Politica

Renzi scopre le sue carte: "Ecco di chi mi fido davvero"

L'ex segretario del Pd in un'intervista a ilGiornale spiega il suo piano per superare la crisi: "Serve un governo istituzionale"

Renzi scopre le sue carte: "Ecco di chi mi fido davvero"

Matteo Renzi, intervistato da Laura Cesaretti, traccia gli scenari possibili di queste calde ore di crisi. L'ex segretario del Pd prosegue sulla sua strada e chiede di evitare un passaggio alle urne: "Serve un governo istituzionale per rientrare nella Ue". Ma in un eventuale patto con i Cinque Stelle per dar vita ad un nuovo esecutivo c'è qualche rischio di cui lo stesso Renzi è consapevole. L'ex premier teme una "grillizzazione della sinistra". Guardando al centrodestra, Renzi sottolinea la grande differenza tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini: "Un abisso tra il Cav e Matteo. Berlusconi ha una casa politica centrale". Infine sottolinea ancora il ruolo del leader di Forza Italia: "Berlusconi ha il senso delle istituzioni".
Leggi l'intervista integrale a Metteo Renzi sul Giornale di oggi in edicola.

Commenti