Berlusconi: "Io regista a centrocampo Salvini davanti in attacco e la Meloni ottima ala..."

Berlusconi traccia il profilo della squadra del centrodestra. Poi dà una stoccata al governo che è pronto a varare la manovra delle tasse

Silvio Berlusconi non usa giri di parole e traccia il "dream team" del centrodestra in vista delle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna e in vsita anche di un possibile voto anticipato per le politiche. In un'intervista a Libero, il Cavaliere assegna i "ruoli" ai leader dei tre partiti che formano la coalizione dei moderati: "Sono sempre paragoni forzati, ma provo a stare al gioco, Salvini è un evidente centravanti di sfondamento, Giorgia Meloni uno di quei terzini che copre la fascia destra ed è capace da quella parte di andare in goal, io naturalmente non posso che fare il regista a centrocampo", ha affermato il leader azzurro. Poi Berlusconi ha sottolineato che il vero motore della squadra sono i "tifosi", ovvero gli italiani. E su questo punto l'ex premier è molto chiaro: "Questa squadra - ha aggiunto - ha milioni di tifosi, la maggioranza degli italiani, e deve conquistarne altri ancora, quella che io chiamo 'l'altra Italia': sette milioni di moderati che non vanno al voto ma si dichiarano liberali e anticomunisti".

Poi il Cavaliere mette nel mirino la manovra del governo giallorosso già definita "tassa e ammanetta". Il leader di Forza Italia non ha dubbi, la prossima legge del Bilancio potrebbe creare parecchi problemi al nostro Paese: "Questo governo - sottolinea Berlusconi - ha scritto una Manovra piena di tasse che sembra fatta apposta per dare argomenti a chi, come noi, fa opposizione. Il problema è che ha fatto esattamente quello che non serve al Paese, alle nostre aziende, ai nostri giovani disoccupati, al risparmio delle famiglie. Non sono così cinico da desiderare il disastro per l’Italia, anche se questo ci portasse voti".

E di fatto le microtasse volute dall'esecutivo ormai sono dietro l'angolo e a quanto pare la maggioranza fa ben poco per limitare la pressione fiscale sulle tasche degli italiani. L'ex premier, infine, ha commentato anche quanto accaduto al ministro Trenta che è stata coinvolta nella vicenda della casa di Roma a canone agevolato: "Per dei moralisti è una ben triste fine dilaniarsi su questioni morali. Ne dimostra lo spessore etico e civile". Berlusconi adesso guarda agli appuntamenti elettorali che dopo le feste di Natale, già a gennaio, potrebbero decidere le sorti del governo. I sondaggi danno il centrodestra davanti ai 5 Stelle e al Pd. Ed è per questo motivo che il Cav serra i ranghi del partito per sferrare l'assalto finale ad un governo che conosce solo il linguaggio delle tasse.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 23/11/2019 - 10:10

Continua da parte di Berlusconi la stucchevole ricerca di "visibilità",la smania di patetico "protagonismo", da "prima donna"...."suona la carica"...."tira la volata"...."offensiva"..."perno"....."detta la linea"..."sigilla l'alleanza"...ora anche "regista"....ma va là!

Calmapiatta

Sab, 23/11/2019 - 10:13

Per favore q.cuno faccia ragionare il cav. Come bisogna dirglielo che è finita? Caro Silvio, tu sei il passato, se lo ieri della nostra storia. Ritirati evita la trappola che è lì per molti.

venco

Sab, 23/11/2019 - 10:28

Salvini si allei con Berlusconi per portare la lega al 4% come fece Bossi.

ex d.c.

Sab, 23/11/2019 - 10:33

Visto come vanno le cose al presente, molto meglio tornare al passato. Con Berlusconi lavoravano è pagavano meno tasse. È questo che vogliamo

venco

Sab, 23/11/2019 - 10:35

L'anti-sovarnista anti-populista Berlusconi che vuol appropriarsi della lega che è populista

flip

Sab, 23/11/2019 - 10:40

berlusca r5egista? che fine ha ftto il Milan con la tua "regia"?????????

Popi46

Sab, 23/11/2019 - 10:42

Ma lasciate perdere polemiche contro,comunque sia! Campate male,così! Cercate invece di apprezzare la capacità di Berlusconi nel lisciare il pelo agli elettori.... Qual è l’unica cosa che unisce indistintamente tutti gli italiani,senza se e senza ma? La Nazionale azzurra del calcio..... e lui che propone? Una squadra di calcio! Per me,è un fenomeno di creatività, diversi palmi sopra la mediocrità dell’offerta politica sul mercato. Poi, uno può anche non apprezzare, ma non riconoscere il valore è da ottusi ideologici

batpas

Sab, 23/11/2019 - 10:48

Signori detrattori , sappiate che è il politico italiano piu' apprezzato a livello mondiale. e lo sarà almeno per i prossimi 20 anni e magari voi lo saprete dalla vita in cui riposerete in pace, amen.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 23/11/2019 - 10:51

vai girardengo vai grande campione.. nessuno ti segue su quello stradone.- e il popolo e con te.. al grido di Salvini Presidente.

bernardo47

Sab, 23/11/2019 - 10:56

Sembrano sogni nel cassetto...

wania

Sab, 23/11/2019 - 11:18

Il politico più apprezzato a livello mondiale??? Solo perchè non lo conoscono.

mzee3

Sab, 23/11/2019 - 11:18

Ottima descrizione degli italiani! Sono dei tifosi a cui manca conoscenza e cultura. Tifosi abituati ad esaltarsi se la squadra vince e incapaci di giudicare se i gioco è bello o no. ANALISI PERFETTA.

HARIES

Sab, 23/11/2019 - 11:19

Mi dispiace dirlo, ma questa nuova squadra di Silvio Berlusconi fa acqua da tutte le parti. Ormai, da quando appaiono in TV le solite facce di Tajani - Bernini - Gelmini, che dicono sempre le stesse filastrocche, il Centro Destra Forza Italia è finito! Sicuramente si salvano Meloni e Salvini. Quest'ultimo però sta cominciando ad essere monotono sulle contrarietà a questo Governo. Dovrebbe fare meno proclami esagerati.

Ritratto di abutere

abutere

Sab, 23/11/2019 - 11:47

Perfetto. Però non ho capito se la squadra giocherà in Europa o nelle steppe mongoliche tra San Pietroburgo e Vladivostok. E i giocatori saranno pagati in rubli? (o già fatto?)

Ritratto di massacrato

massacrato

Sab, 23/11/2019 - 11:53

Berlusconi è stato un grande. Un grande che è sopravvissuto a torti immensi. Oggi è vecchio e LUCIDISSIMO, ma non si rassegna al non poter più essere per cause naturali il protagonista trainante del pensiero garantista popolar borghese. Va capito e apprezzato per ciò che ha fatto.

mcm3

Sab, 23/11/2019 - 11:53

Si sente Rivera, e'tornato dalle riunioni con il PPE, dove parlava di idee lberali, di moderati e di lotta al sovranismo e subito ha cambiato discorsi, ha subito riabbarcciato Salvini e Meloni, un suo tipico atteggiamento

Popi46

Sab, 23/11/2019 - 12:14

@bernardo47: si,sono sogni, ma ci si può anche svegliare dagli incubi della realtà in cui viviamo

venco

Sab, 23/11/2019 - 12:25

Nessuno ricorda che Berlusconi nei suoi 8 anni di governo dal 2001 al 2011 il debito pubblico passo da 1200 a 1800 miliardi, in questi anni buoni per tutta l'Europa la Germania tenne a freno il proprio debito.

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 23/11/2019 - 13:06

Odio le trasposizioni politiche in chiave calcistica. Detto questo, vorrei precisare al Cavaliere, che, non per colpa mia, ma non è scontato che il nuovo governo, ammesso che prima o poi si vada a votare e che la Destra vinca, veda una coalizione con Forza Italia. Il perché è presto detto: la fiducia è da sempre una cosa seria e va meritata e, se devo essere sincero, Forza Italia ultimamente non ha dato segnali in tal senso.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 23/11/2019 - 14:08

Le prospettive sono buone, ma in Emilia sarà dura. Una vittoria delle "sardine" giustificherebbe la stasi del Quirinale.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 23/11/2019 - 14:14

...mio fratello in porta e io faccio l’arbitro. E chi perde paga le birre a tutti.

batpas

Sab, 23/11/2019 - 14:33

egregi tutti, è il piu' preparato, il piu' competente. quale politico ha fatto e ha il sapere che ha lui ? forza, fate qualche nome.

ghorio

Sab, 23/11/2019 - 15:35

Berlusconi è troppo ottimista. Dubito che con Salvini al potere possa fare il regista.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 23/11/2019 - 15:53

Poveri noi! Peggio del Milan!

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 23/11/2019 - 15:57

Lui regista? E poi? Alla prima occasione in cui minacciano il suo impero economico, che fa? Passa armi e bagagli al pd e suoi derivati? Caro "regista", la fiducia bisogna meritarsela e, una volta perduta, riguadagnarla è difficilissimo!

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 23/11/2019 - 17:16

Io regista a centrocampo ... ... ... perchè il regista non lo fai per FI che continua a perdere voti ? ridicolo !