Politica

Berlusconi: "Una nuova moneta interna per riprenderci la sovranità"

Il Cav: "Se Berlusconi non potrà tornare in campo, il centrodestra dovrà trovare qualcuno al suo interno". Zaia? Si sta comportando molto bene. Dico Zaia o qualcun altro in grado di emergere e convincere tutti"

Berlusconi: "Una nuova moneta interna per riprenderci la sovranità"

"Se Berlusconi non potrà tornare in campo, il centrodestra dovrà trovare qualcuno al suo interno. Il governatore del Veneto Luca Zaia si sta comportando molto bene. Dico Zaia o qualcun altro in grado di emergere e convincere tutti". Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando stamane alla trasmissione Notizie Oggi, in onda su Canale Italia.

"Dico Zaia o - aggiunge l'ex premier, sempre negli stralci diffusi dall'emittente - qualcun altro in grado di emergere e convincere tutti". Il leader FI torna a battere sul punto di "una nuova moneta per riprenderci la sovranità monetaria", con questa ricetta: "Conservare l'euro per le importazioni e le esportazioni e, con una nuova moneta interna, provvedere a tutti i pagamenti dello Stato per aiutare chi è rimasto indietro. Sono assolutamente convinto di questa soluzione".

E sul Pd dice: "Quella tra i Dem è una guerra che sta lacerando il Pd, che ormai sembra un contenitore vuoto". Il leader FI aggiunge che "Renzi ha commesso degli errori, soprattutto di arroganza e inaffidabilità" e che "il resto del suo partito sta usando gli stessi metodi ma senza il suo carisma".

Commenti