Berlusconi: "Domenica sarò in piazza a Bologna"

Il leader di Forza Italia: "Non potevamo restare indifferenti dinanzi alle pressioni dei nostri elettori, che ci hanno chiesto una forte dimostrazione di unità del centrodestra"

Berlusconi: "Domenica sarò in piazza a Bologna"

Il leader di Forza Italia ha sciolto la riserva. "Non potevamo restare indifferenti dinanzi alle pressioni dei nostri elettori - dice Silvio Berlusconi - che in questi giorni hanno insistentemente chiesto una forte dimostrazione di unità del centrodestra. Questa unità si è concretizzata ieri nella riunione dei capigruppo di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, per il coordinamento della nostra azione parlamentare a partire dalla legge di Stabilità, a conferma che i movimenti del centro-destra hanno l’assoluta consapevolezza di poter vincere soltanto se uniti".

Quindi il Cavaliere in una nota precisa che è "ben lieto di accettare l’invito del segretario della Lega, Matteo Salvini, a partecipare alla manifestazione di Bologna. L’appuntamento con Matteo Salvini e con Giorgia Meloni - si legge ancora - è quindi fissato per le ore 12 di domenica 8 novembre in Piazza Maggiore a Bologna".

Commenti