Berlusconi: "Senza Forza Italia il centrodestra non esiste"

Per Berlusconi il partito è garante della coalizione di centrodestra: "Siamo responsabili nei confronti delle imprese e del risparmio degli italiani". E sulla Lega: "Non vuole uscire dall'euro"

"Senza Forza Italia, il centrodestra non esiste". A dirlo è Silvio Berlusconi che, intervistato da ilFoglio, ha spiegato perché il suo è il partito garante della coalizione.

In particolare il Cavaliere lo chiarisce quando si parla della presunta volontà della Lega di uscire dall'euro: "Sarebbe grave se fosse vero", sottolinea, "Ma Salvini ha chiarito più volte che l'ipotesi di uscire dall'Euro non esiste. Del resto, di questo siamo garanti noi, perché siamo responsabili nei confronti delle imprese e del risparmio degli italiani. Senza queste garanzie il centro-destra non esisterebbe. La posizione della Lega è chiara: il fatto che al suo interno vi sia qualche singolo esponente che dice cose parzialmente diverse non è la posizione ufficiale del partito, che è quella di Matteo Salvini".

Il leader di Forza Italia parla anche della fine della prescrizione. "Ci batteremo con tutte le nostre forze contro questa follia, indegna della civiltà giuridica dell'Italia", assicura, "L'idea che un cittadino possa essere tenuto sotto processo per un tempo indefinito, a discrezione dei giudici, si trova solo nei peggiori incubi di Kafka. Penso che la Lega abbia votato questa norma solo perché costretta dal M5S, e che non la condivida. Quanto al Pd, dovrebbero essere contrari, ma in materia di giustizia abbiamo visto di tutto… purtroppo questo è il governo delle cinque sinistre, non quattro come si dice di solito. Oltre a Pd, Cinque Stelle, Leu e Italia viva ne fanno parte le correnti di sinistra dell'Associazione Magistrati, i fanatici ideologi del peggiore giustizialismo alla Piercamillo Davigo".

Inevitabile - nella lunga intervista - il tema delle infrastrutture, Mose e Ilva in primis. Berlusconi sostiene che le due vicende industriali rivelano "quello che purtroppo già sapevamo: dal governo più a sinistra della storia della Repubblica non potevamo aspettare altro se non una politica anti industriale, e quindi nemica dello sviluppo, della crescita, dell'occupazione" e che 5Stelle e Pd "credono ancora che i problemi ambientali si risolvano chiudendo le fabbriche", un atteggiamento "tipico del dilettantismo e della confusione culturale" che i due soggetti politici condividono "per attaccamento al potere, per non consentire agli italiani di votare".

E più in generale sul governo il Cavaliere ribadische che "chi ha dato vita al governo Conte lo ha fatto proprio per impedire alla maggioranza naturale degli italiani, che è il centrodestra, di andare al governo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 16/11/2019 - 11:10

questo è rimasto fermo al 1994.

bernardo47

Sab, 16/11/2019 - 11:10

Voleva dire eravamo.......i garanti del centro destra.....ora è solo stradestra molto pericolosa.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 16/11/2019 - 11:28

questa affermazione è assolutamente realistica! impossibile per chiunque smentire, o negare, o travisare! affermazioni assolutamente corrette oltre che supportati da moltissimi fatti (ad esempio elezioni in umbria) su cui nessuno può dirci che FI-FDI e Lega insieme vincono!!!!!!!!!!!!!!!! babbei comunisti grulli, ritiratevi, andate a sfogare i vostri rancori altrove! non qui! :-)

routier

Sab, 16/11/2019 - 11:58

Sarà come dice lui ma i risultati elettorali dicono cose diverse.

xgerico

Sab, 16/11/2019 - 12:04

Vermente era Silvio che tempo fa diceva di uscire dall'Euro, ed anche Salvini di questi tempi lo ripete. Se poi volete smentire voi stessi!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 16/11/2019 - 12:15

La nave Forza Italia sta affondando, le prime pantegane stanno già fuggendo dallo scafo che imbarca acqua. Forza Italia è destinata votoforza a diventare un relitto. Spiace che Berlusconi continui a considerarsi indispensabile; poteva ritirarsi con tutti gli onori avendo l’indiscutibile merito di avere fermato i comunisti nel 1994. Ma eravamo nel secolo scorso...

ROUTE66

Sab, 16/11/2019 - 13:54

IO SOGNO CHE IL MILAN VINCA CAMPIONATO,COPPA E SUPERCOPPA. come ai bei tempi. LUI SOGNA DI ESSERE ANCORA AL CENTRO DEL"UNIVERSO POLITICO SOGNI CHE SVANISCONO AD OGNI ELEZIONE

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 16/11/2019 - 14:02

Gia'... resterebbe solo LA DESTRA! L'unica che oggi CONTI DAVVERO! Il "centro" serve solo ad ANNACQUARE LEPROPOSTE UTILI, E A FAR DA POMPIERE TUTTE LE VOLTE CHE QUALCUNO RISCOPRE CHE IL PEGGIORE DEI NOSTRI MALI E' STARE IN EUROPA.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 16/11/2019 - 14:05

Ci sono fior di economisti (anche premi Nobel) che, dati ed analisi alla mano, sostengono a spada tratta l'ESTREMA NECESSITA' di uscire dall' Eurpoa e dall'Euro. Se a questo aggiungiamo le nostre esperienze personali degli ultimi 25 anni, non si tratta piu' di sole ipotesi, MA DI CERTEZZE SPERIMENTATE SULLA NOSTRA PELLE.

laval

Sab, 16/11/2019 - 14:08

In effetti ricordo che Berlusconi ai tempi di Giulio Tremonti, palesava una possibile uscita dall'euro o di aggiungere una moneta interna nazionale. Oggi Berlusconi dichiara che è troppo tardi per farlo, ma questo tipo di Unione Europa non mi piace, o cambia o dobbiamo tirarci su le maniche e ripartire. La Svizzera lo dimostra.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 16/11/2019 - 14:10

Berlusconi continua ad insistere con il solito ritornello, sperando evidentemente di riuscire ad ipnotizzare qualcuno (repetita juvant). In fondo, non fa male a nessuno... Tutti gli altri pero' a furia di sentire sempre le stesse geremiadi SE SO' ROTTI, repetita "STUFANT"! ;-)

ilrompiballe

Sab, 16/11/2019 - 15:22

Con tutto il rispetto per un uomo che si è battuto con passione, competenza e coraggio, la sua analisi mi sembra un po'forzata, specie considerando l'inconsistenza di chi gli sta intorno.

Ritratto di faman

faman

Sab, 16/11/2019 - 15:28

infatti il centro destra non esiste, esiste oramai solo la destra, cav. fattene una ragione, sei scaricato.

bernardo47

Sab, 16/11/2019 - 15:43

Berlu cominci a guardare verso il pd,forza moderata e ragionevole. Salvini inaffidabile e pericoloso.

Calmapiatta

Sab, 16/11/2019 - 17:04

Quando é ora é ora...cavaliere si ritiri.

bernardo47

Sab, 16/11/2019 - 17:12

salvini inaffidabile e molto pericoloso...Brunetta e soci consiglino il Cav.

corto lirazza

Sab, 16/11/2019 - 17:27

Ho l'impressionw che fra poco sia Forza Italia a non esistere più

ex d.c.

Sab, 16/11/2019 - 17:57

Giusto. Senza FI il CD non ha posto in Europa. Non ha futuroÀ

ilrompiballe

Sab, 16/11/2019 - 18:44

bernardo47 : il PD definiva Berlusconi un fascista, e il suo governo un regime. E gli altri epiteti riferiti al cav ? E i giochetti per estrometterlo e far cadere il governo? Quello che adesso si dice di Salvini. Memoria corta? A corrente alternata? O la solita negazione della verità?