Clima di censura tra scienziati: vietato parlare male di Greta

Gli studiosi che osano confutare l'emergenza climatica bollati come «negazionisti». Il caso del convegno dei Lincei

Non c'è bisogno dell'olio di ricino: per un pestaggio bastano le parole. Succede che un gruppo di otto scienziati italiani rediga un documento che contesta l'allarme sul cambiamento climatico e il legame con le attività umane, una «Petizione sul Riscaldamento Globale Antropico». Il documento viene diffuso tra i colleghi senza particolare battage mediatico, soprattutto se comparato all'eco planetaria ottenuta dai fautori delle tesi opposte che hanno eletto a simbolo la giovane Greta Thunberg. Succede anche che, nonostante la disparità di forze, la petizione raccolga duecento firme di scienziati, tra cui quella del fisico Antonino Zichichi. Il testo viene inoltre tradotto in inglese e comincia a circolare fuori dall'Italia con un titolo più aggressivo: «European Declaration: There is No Climate Emergency». Si arriva in breve a 500 firme di studiosi di tutto il mondo e viene preparata una conferenza per discuterne a Oslo il 18 e 19 ottobre. Al centro dell'offensiva «scettica» ci sono tra l'altro dati presentati dal gruppo di studiosi che mostrano un aumento delle temperature minore delle previsioni dell'Intergovernmental panel on climate change (Ipcc), l'organismo dell'Onu che indaga il «climate change».

Fin qui pare trattarsi di un normale confronto di idee, a fronte di un tema dalle tante implicazioni, anche politiche. Che però inevitabilmente attirano l'attenzione anche del movimento d'opinione che ha eletto il complesso discorso sul «global warming» a una forma di religione. In Italia il dibattito scientifico è subito diventato questione per curve da stadio.

Succede ancora che l'Accademia dei Lincei organizzi un convegno sull'argomento previsto per il 12 novembre e inviti anche uno scienziato che sostiene tesi opposte a quelle dell'Ipcc, il professor Franco Battaglia, uno degli otto promotori originali della petizione (nel gruppo c'è anche il professor Franco Prodi). Un membro del comitato organizzatore del convegno, il professor Guido Visconti, climatologo di fama che non ha mai nascosto i suoi dubbi sul modelli di ricerca dell'Ipcc ma che conferma il rapporto tra attività umana e cambiamento climatico, si dimette in polemica con la scelta dei Lincei.

Parte immediata la bastonatura contro il professor Battaglia. Il quotidiano Repubblica pubblica un articolo in cui sbeffeggia gli articoli del docente, storica firma del Giornale e punta a metterne in ridicolo l'attività scientifica. Il titolo dell'articolo, soprattutto, è già un marchio: «I Lincei organizzano un convegno sul clima. E fanno parlare il negazionista Battaglia». La scelta del termine è significativa: «negazionista» è il vocabolo usato per indicare gli estremisti convinti contro ogni evidenza che l'Olocausto sia una montatura del popolo ebraico. Un modo piuttosto scoperto non di confutarne le tesi scientifiche, ma la stessa legittimazione sociale a esprimere un'opinione.

Con il risultato che ora appare lecito inserire questi studiosi in una lista di bersagli da colpire. Come fa il meteorologo Luca Mercalli in un articolo: «Comunque la petizione degli scienziati negazionisti ha almeno un vantaggio: rende disponibile ai nostri giovani studenti che, sollecitati da Greta Thunberg, lottano per il loro futuro, una lista autografa dei loro nemici». Frase che, in altri tempi, sarebbe stata degna dei «cattivi maestri» dell'estremismo rosso. Davvero un brutto clima.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 25/09/2019 - 08:41

Greta é solo una vittima. Una bambina con una grave malattia sfruttata per propaganda. Una vergogna.

maxmado

Mer, 25/09/2019 - 08:46

Zichichi, ma anche Rubbia, l'hanno detto e ridetto mille volte che il riscaldamento globale c'entra poco o nulla con le attività umane, ma i politici bravi, belli e buoni, quelli del politically correct preferiscono sentirsele dire da una ignorante ragazzina, fa più tendenza, si sono mobilitati milioni di giovani, garantiscono milioni di voti per molti e molti anni, guai andare contro corrente, piuttosto scopiamo il mare, ma guai a perdere tutti questi voti, come guai a perdere tutti i soldi che la "green" economy garantisce ai suoi guru venerati come dei. Aveva ben ragione (sbagliando!) il buon Albert quando diceva che di infinita c'era solo l'ignoranza umana (all'epoca lui era convinto che l'universo fosse finito), appunto almeno sull'ignoranza umana non sbagliava per nulla. Greta e tutti i pecoroni che le vanno dietro ne sono la dimostrazione.

fabiotiziano

Mer, 25/09/2019 - 08:47

Andate a spiegarlo ai ghiacciai alpini che il riscaldamento globale è una bufala, dopodiché, mi raccomando, andate su facebook a condividere con una lacrimuccia il povero orso bianco a rischio estinzione per il riscaldamento globale. Patetici, sapete benissimo come lo sanno tutti che stiamo superando il limite, ma non ce (sì, mi metto dentro anch'io) ne frega niente. basta dargli l'etichetta di comunisti e la coscienza è a posto.

Falcon20

Mer, 25/09/2019 - 08:52

Sei patetica ma la colpa non è tua; fatti dare qualche numero cosi potresti essere più convincente. Nel passato ci sono state ere glaciali e chi le aveva scatenate? Da wiki: "Nella geologia classica veniva indicata come "epoca glaciale", termine oggi poco utilizzato, specie con riferimento agli eventi di espansione glaciale quaternaria o più in generale ai vari periodi glaciali che si sono susseguiti nel corso della storia climatica terrestre."

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 25/09/2019 - 09:05

Il mondo scientifico planetario è d'accordo sul cambiamento climatico in corso. Che poi ci sia qualcuno che dissenta è fisiologico. Del resto c'è anche chi è convinto che la terra sia piatta ...

bernaisi

Mer, 25/09/2019 - 09:15

a me sinceramente questa bambina odiosa mi fa molta pena è stata strumentalizzata dai genitori e da non so quale cricca per fare fama e soldi. non le hanno dato la possibilità di fare la bambina come tutte le altre e non so che futuro l'aspetta conciata così

titina

Mer, 25/09/2019 - 09:18

Io non ne parlo male, mi dispiace per lei: penso che qualcuno abbia approfittato della sindrome di cui soffre per indurla ad avere come unico interesse compulsivo ossessivo quello del clima. Le hanno rubato l'infanzia.

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Mer, 25/09/2019 - 09:26

E' la dittatura del politicamente corretto. C'è chi è troppo stupido/ingenuo per capire e poi ci sono i "furbi" che hanno interesse che questa sia la nuova ottusa religione del mondo occidentale per sfruttarne la conseguente fede bigotta degli stupidi/ingenui di cui sopra. Ambientalismo, immigrazione, sessualità, ecc. Tutto diventa battaglia ideologica per evitare di affrontare e risolvere i problemi ma anche e soprattutto per favorirli e specularci sopra.

Italy4ever

Mer, 25/09/2019 - 09:32

La patetica marmocchia strumentalizzata vale di più di scienziati specializzati nello studio di fenomeni climatici. Siamo alla follia!

SpellStone

Mer, 25/09/2019 - 09:33

Io mi chiedo se ha senso seguire gli altri media... Oppure semplicemente trattarla da bambina quale evidentemente è...

Ritratto di Willer09

Willer09

Mer, 25/09/2019 - 09:34

ignorare gli studi di personaggi del calibro di Zichichi e Rubia, oltre che dei più di 500 firmatari del documento sul clima mi sembra veramente ai limiti dell'assurdo: ma chiaro, Zichichi non fa manifestazioni, la faccina di questa poveretta che "si arrabbia con il mondo" fa girare il business..........

vocepopolare

Mer, 25/09/2019 - 09:36

due sono le ipotesi: o la ragazzina è entrata nel personaggio suo malgrado ,la qual cosa le sta provocando danni che forse saranno irreparabili per il suo futuro stravolgendole la mente e la volontà, oppure è stata istruita ed allenata nelle sue performance d'ira, pianto ed arrabbiature quasi da oscar per la recitazione. Entrambe le situazioni sono indigeste per una popolazione mondiale povera e bistrattata ed un fiore all'occhiello per i soliti radical chic o soliti idioti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 25/09/2019 - 09:43

Che attività antropica era in atto all'epoca in cui in Groenlandia (Terra verde) si coltivava la vite?

SpellStone

Mer, 25/09/2019 - 09:45

Grazie non ci interessa,

QuasarX

Mer, 25/09/2019 - 09:53

Ma basta con questa farsa del riscaldamento climatico causato dai poveri mortali quando le cause sono ben altre; inoltre veramente osceno assistere a spettacoli indegni come quella sceneggiata all'onu risparmiateci

killkoms

Mer, 25/09/2019 - 10:07

tipico dei totalitarismi far passare per incompetenti e/o fe/ssi chi dissente!

Giorgio Colomba

Mer, 25/09/2019 - 10:10

Il New World Order si è pappato pure la cattedra di Climatologia all'Università Globale.

killkoms

Mer, 25/09/2019 - 10:10

@fabiotiziano,da studi e ricerche sappiamo che la terra ha perso e ripreso i poli ghiacciati almeno 4 volte quando l'uomo non c'era e/o influiva pochissimo!

vince50

Mer, 25/09/2019 - 10:17

Il clima,l'ambiente,il riscaldamento globale l'ecologismo e chi ne ha più ne metta.Tutte grandi preoccupazioni e motivazioni i quali magicamente si risolvono attraverso fiumi di denaro ai paladini dell'ecologismo.

frapito

Mer, 25/09/2019 - 10:17

Non sono ne un "negazionista" ne un credulone, faccio un semplice ragionamento che tutti possono fare. Tutti sappiamo che c'è stata almeno una era glaciale, che è finita quando i ghiacci hanno cominciato a ritirarsi. Ovviamente si sono ritirati perché è iniziata una fase di "RISCALDAMENTO GLOBALE". L'uomo dove era? Ancora non era comparso sulla faccia del pianeta! Se l'uomo "Tecnologico" sia in grado di influenzare il riscaldamento globale, lo potremo sapere almeno fra DUE secoli, analizzando i dettagliati dati geofisici di archiviazione storica, che oggi non abbiamo. Pertanto sia il riscaldamento che il raffreddamento globale sono dei fenomeni planetari NATURALI. La Greta è solo un fenomeno di propaganda mediatica (ed economico) globale di dubbia attendibilità scientifica. Meditate gente, meditate.

Ritratto di Artù007

Artù007

Mer, 25/09/2019 - 10:27

Fosse stata usata dalla destra per la propaganda ..apriti cielo!!! Consiglio di andare a leggere la storia sui cambiamenti climatici, quando ancora non c'era l'industrializzazione. Sicuramente dietro ci sono i giri miliardari delle multinazionali!!! SVEGLIA!!!!

scurzone

Mer, 25/09/2019 - 10:32

Strano che anche su un argomento scientifico ci si divida fra destra e sinistra! Intanto Zichichi ogni tanto dovrebbe tacere, visto le ultime sparate sulla evoluzione. per quanto riguarda Rubbia, direi che non si è mai espresso sull'argomento: meglio affidarsi a climatologi seri. Non scrivete troppe sciocchezze: informatevi su testi e riviste serie.

Capricorno29

Mer, 25/09/2019 - 10:32

Il mondo è sempre in cerca di qualche eroe, oggi toccca a Lei . I ragazzi d'accordo per salvare il pianeta? Allora incomincino a muoversi a piedi, niente mezzi aerei compresi, niente telefonini , niente riscaldamento, niernte comnpiuter e via dicendo incominciate a dare l'esempio agli adulti e poi ne riparleremo.

scurzone

Mer, 25/09/2019 - 10:33

frapito!!!!!!! L'uomo era già comparso priam dell'ultima glaciazione! Ma va a studiare!!!!!

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Mer, 25/09/2019 - 10:35

Potrebbe partecipare ad un futuro casting del remake dell'Esorcista, sbaraglierebbe la concorrenza, dando persino dei punti alla Blair, ottima protagonista del primo film; la Linda recitava la parte dell'indemoniata, la ragazza in articolo lo è seriamente.

CidCampeador

Mer, 25/09/2019 - 10:41

che smetta di fare spettacolini da teatrino rionale e torni a scuola ed emerga invece chi tira i fili del pupazzo per condizionare politiche commerciali

rudyger

Mer, 25/09/2019 - 10:42

che un riscaldamento globale in questa era geologica è certo e direi naturale , ma il problema è quello di individuarne le cause. e su questo che bisogna interrogarsi e studiare. Tacciare poi di "negazionismo" è un modo brutale di affermare proprie certezze se si prende in considerazione che gli scienziati partono dalla fisica teorica per dimostrare le loro tesi e non sempre tutti sono d'accordo.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 25/09/2019 - 10:45

Da sempre la siccità o l'alluvione viene esorcizzata da sciamani che danno la colpa agli spiriti, mentre noi, che siamo evoluti, diamo la colpa a noi stessi. Non ho ancora capito la soluzione che suggeriscono i gretini, regredire a prima dell'industrializzazione con dieci miliardi di bocche da sfamare? Illuminatemi.

machimo

Mer, 25/09/2019 - 10:51

Questa Qua non è una ragazzina ma è un robot!!!

Ritratto di brunobeard

brunobeard

Mer, 25/09/2019 - 10:51

Dagli interventi si evince che c'è una gran confusione sulla materia del contendere! I cosiddetti "negazionist" non affermano che non ci sia un "ciclo" di riscaldamento, evidenziano il fatto che non ci sono elementi scientifici certi sull'influenza delle attivitá umane e aggiungono "democraticamente" : . Quindi il fatto che i ghiacciai si sciolgono come già avvenuto nei millenni trascorsi, quando non esistevano automobili diesel, dimostra che le cause vanno cercate altrove! Se si facesse una ricerca a ritroso sugli allarmi dei catastrofisti se ne scoprirebbero delle belle! Fine del petrolio, intere nazioni che dovrebbero essere già sommerse, morte da inquinamento elettromagnetico, ecc, ecc.. Ne consegue che si rischia di richiedere provvedimenti costosissimi per non arrivare da nessuna parte. Contro il sole non c'è niente da fare.

fabiotiziano

Mer, 25/09/2019 - 10:51

Sappiamo tutti che la terra vive fasi alterne di raffreddamento e riscaldamento (coincidenti oltretutto con grandi estinzioni dalle quali, se possibile, vorrei restar fuori) sta di fatto però che nel nome dell'economia stiamo accelerando di molto il processo. Oppure ritenete che le devastazioni dei polmoni verdi come l'Amazzonia, i milioni di tonnellate di CO2 che giornalmente sversiamo nell'atmosfera, l'uso massiccio di pesticidi che inquinano tutto il globo ed estinguono specie animali vitali per il pianeta non abbiano alcuna influenza? Probabilmente è vero che stiamo andando verso una fase naturale di riscaldamento, ma è pur vero che ci stiamo mettendo molto del nostro.

Giorgio Rubiu

Mer, 25/09/2019 - 11:04

Quando l'Era Glaciale (quella che ha "portato via i sogni ai Dinosauri") ha cominciato a retrocedere, il riscaldamento globale non era addebitabile all'opera dell'uomo che non era ancora apparso sulla terra! Essa ha impiegato millenni a sparire e l'opera di disgelamento non si è mai fermata. Essa è ancora in atto e, probabilmente, è stata accelerata, per opera dell'uomo, dopo la "Rivoluzione Industriale" dell'Ottocento. la "de-glaciazione" è una forza naturale ancora in atto come lo fu la "glaciazione" che colse i Dinosauri di sorpresa cambiando il loro Habitat al punto da farli morire di freddo e fame. Ci vuole ben altro che una bambina arrabbiata per fermare le forze di natura delle quali lei incolpa l'uomo. E i terremoti a chi e cosa li addebitiamo? All'uomo anche quelli?

rokko

Mer, 25/09/2019 - 11:29

Se il prof. Battaglia fa parte dei 500, allora scrivete pure 499. Perfino io, che non sono di certo un climatologo ma mastico bene la matematica, sono in grado di confutare il 50% di ciò che scrive Battaglia, almeno su questo giornale.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 25/09/2019 - 11:49

Una glaciazione è una condizione climatica che in glaciologia, la scienza che studia i ghiacciai, caratterizza un periodo di tempo della storia climatica della Terra in cui le calotte polari sono ricoperte da uno strato più o meno spesso di ghiaccio; il termine comprende sia le fasi di avanzamento che di regressione dei ghiacci durante tutta un'Era glaciale. Il fenomeno è dovuto ad un generale abbassamento o innalzamento della temperatura media globale. Si ritiene che le glaciazioni avvengano in maniera ciclica durante un'Era glaciale e determinino l'alternarsi di periodi più freddi (Periodi glaciali) e periodi più miti caratterizzati da arretramento dei ghiacci (Periodi interglaciali). '....IN MANIERA CICLICA ....'' CAPITE ? ''...IN MANIERA CICLICA...'' QUINDI NON ROMPETECI LA BALLE CON LE VOSTRE DICHIARAZIONI !

ondalunga

Mer, 25/09/2019 - 11:50

@Memphis 35...il nome dato alla Groenlandia, chiamata appunto terra verde, fu un "fake" inventato da tal Erik il rosso che organizzo una spedizione verso terre nuove, siccome scoprì una ammasso enorme di terra ghiacciata abitata dalgi Inuit (eschimesi) tornando raccontò una palla per non essere messo alla gogna e continuare ad avere suopporto per viaggiare...mai coltivata la vite sul ghiaccio....

frapito

Mer, 25/09/2019 - 11:51

@scurzone- La tua ignoranza ed il tuo analfabetismo funzionale supera quello dei pidioti più radicali. Non sai leggere neanche Wikipedia. Con ben poca speranza, cercherò di illuminare il tuo abisso d'ignoranza. La prima era glaciale è datata a circa 2100 - 2400 MILIONI di anni. La comparsa dell'uomo, la più antica preistorica è stimata a circa 2.5 - 2.6 milioni di anni. Dulcis in fundo l'ultima era glaciale è stimata a circa 30 Milioni anni anni ad oggi. Spero che sappi capire la differenza della grandezza dei numeri. Indubbiamente hai visto troppe volte il film d'animazione "era glaciale". Non è con i film di animazione che ti puoi fare una cultura. Se ne sei capace, leggi almeno Wikipedia. Vai a studiare prima di dirlo a qualcun'altro.

lorenzovan

Mer, 25/09/2019 - 12:22

io non capisco che male fa ai giornalai..se respiriamo aria piu' pulita..se si mandano in soffitta mezzi di produzione dell'energia elettrica inquinanti..e cosi' via...Sembra che la Greta vi tocchi nel portafoglio...o forse si' ????

napolinano

Mer, 25/09/2019 - 12:36

Rokko, non sei in grado di confutare una virgola di quello che scrive F.Battaglia. Frapito, guarda che l'ultima glaciazione e' finita circa 10.000 anni fa, quando il nordafrica aveva le foreste al posto del deserto. Basterebbe che si spostasse di mezzo grado l'inclinazione dell'asse terrestre (cosa gia' successa molte volte e che succedera' ancora),e' l ' europa sarebbe nuovamente ricoperta dai ghiacci, con buona pace dei beoti che la pensano come te e che preferirebbero vivere al polo nord invece che in un clima temperato.

Valvo Vittorio

Mer, 25/09/2019 - 12:44

La terra è un corpo che fa parte di una galassia che a sua volta "vive" in altre galassie che si muovono a velocità enorme. Tornando nel nostro piccolo, il tempo da noi inventato per nostra comodità, viaggiando oltre la velocità della luce falsifica i dati! Il nastro habitat è di uno spessore irrilevante rispetto alle dimensioni del pianeta terra. Le masse d'aria assumono variazioni diverse col passare dei secoli! Questo avviene in tempi eccessivamente lunghi rispetto alla breve esistenza di ciascuno di noi ed anche dell'umanità! Fra alcuni miliardi di anni la terra sarà un corpo morto come la luna! Smettiamola di dire sciocchezze e stiamo con i piedi ben piantati per terra, senza sbrigliare la fantasia.

hectorre

Mer, 25/09/2019 - 12:45

Greta è affetta da una patologia autistica, non sto a spiegarvi gli effetti negativi sulla persona diventerei noioso...ma la sindrome della quale soffre spiega il suo comportamento, la paranoia di avere interessi per un argomento specifico(in questo caso l’ambiente, imboccata chissà da chi.....), la difficoltà di relazionarsi con gli altri e sguardo di disprezzo nei confronti degli altri interlocutori...sono alcuni dei sintomi eh fotografano perfettamente il personaggio....una ragazzina sfruttata, ecco la verità!!!!

Jon

Mer, 25/09/2019 - 12:46

Si tratta di circonvenzione di incapace, oltretutto malata. E' un reato. Vanno condannati i responsabili, venduti alla Lobby del Clima, che ci tassano per NULLA: e' una rapina. IL FUTURO NON VUOLE GUERRE E SCHIAVITU'. Questo va insegnato ai giovani..non i Greta e Vinci..!!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 25/09/2019 - 13:11

C'è chi sostiene Greta, ma non saprebbe distinguere una vite da un chiodo... è gente per la quale la terra è ancora piatta, come la loro capacità intellettiva e le loro conoscenze scientifiche. Ma la comunità scientifica (quella autentica) non ha ancora infilato il dito nella piaga, cioè il delitto climatico che sta, per esempio, sciogliendo prematuramente i ghiacciai alpini, senza l'aiuto dell'anidride carbonica (CO2)... FORZA SCIENZIATI, SFORZATE LE MENINGI!

scurzone

Mer, 25/09/2019 - 13:22

frapito Non sai neppure leggere Wikipedia, mi dispiace per te, ma l'ultima glaciazione è avvenuta 11000 anni fa ( quando c'erano i mammuth). Queste cose le sa anche uno che ha frequentato la terza elementare. Mi dispiace, riprova, sarai piu' fortunato. Le glaciazioni sono dovute alle macchie solari.

jaguar

Mer, 25/09/2019 - 13:28

lorenzovan, si fa presto a parlare di aria pulita,l'unico modo per averla è quello di tornare indietro di secoli. Sarebbe interessante chiedere ai milioni di ecologisti a cosa sono disposti a rinunciare per il bene del pianeta. Anche i ragazzi che notoriamente sono più sensibili a questo argomento, rinuncerebbero al motorino, all'auto, agli smartphone e a qualsiasi altra cosa che li fa vivere nel benessere?

agosvac

Mer, 25/09/2019 - 13:30

L'avevo detto che contrastare la piccola greta sarebbe stato impossibile. Dietro di lei c'è un casino di gente che sul tentativo, del tutto inutile, di cambiare il clima ci guadagnerebbero un casino di soldi. Tutta gente che vuole cambiare il mondo in peggio, molto peggio.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mer, 25/09/2019 - 13:36

Concordo con Angelo Libero. Se è indispensabile dare spazi a negazionisti, terrapiattisti, sostenitori delle scie chimiche eccetera per una mal intesa pluralità dell'informazione allora qualcosa non va. A proposito dei 500. Sono scienziati? Ok. Facciano ricerca e producano dei paper con le conclusioni, come tutti gli altri scienziati. La scienza si fa con la ricerca e con la verifica dei risultati, non con le petizioni o i dibattiti fuori dall'università.

frapito

Mer, 25/09/2019 - 13:37

@napolinano- il tuo rifermento ai miei commenti è intriso di stupidità gratuita, perché in nessun modo ho fatto trapelare le mie preferenze climatiche ed il mio pensiero scientifico, citato solo notizie e dati alla portata di tutti. Faccio buona l'approssimazione della fine della ultima glaciazione, di conseguenza è da 10.000 anni che è iniziato il "riscaldamento globale" (ma guarda un po) e finirà con la quasi scomparsa delle calotte polari, come è successo nel passato altre quattro volte. Per caso lo vorresti evitare, tu insieme alla Greta, rimettendo a posto l'asse terrestre? Fammi sapere, potrei darti una mano!!!

IVANKA

Mer, 25/09/2019 - 13:41

non inquinare è giusto e doveroso. Ma mettersi a piagnucolare all'Onu per dire delle ovvietà inconcludenti e tutti ad applaudire, mi sembra demenziale. Incomincino lei e tutti i suoi fan a rinunciare ai viaggi con aerei e al 5G, per il quale stanno abbattendo gli alberi in città! Ci sono persone qualificate che stanno studiando per diminuire/eliminare gli inquinanti contro tutto e tutti. Comunque nel MedioEvo sul Cervino ci pascolavano le capre!

ondalunga

Mer, 25/09/2019 - 13:50

@Valvo Vittorio: la nostra galassia vive all' interno di altre galassie ? Ma dove l' avrebbe appresa sta robbbba ? Casomai ci sono ammassi di galassie in quanto lo spazio non è molto omogeneo, ci sono parti più "affollate" e zone meno. La velocità della luce che c' entra ? Chi viaggia alla velocità della luce ? Solo la LUCE ! Cioè i fotoni che sono rpivi di massa, nessuna massa se pur minima potrebbe solo raggiungere tale velocità in quanto servirebbe tutta l' energia dell' universo epr spingerla a tale velocità e non dico io ma è un risultato delle equazioni che formalizzano la teoria della relatività. Ma basta scrivere qualcosa per giustificare il proprio credo vero ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 25/09/2019 - 13:53

@ fabiotiziano, quali prove hai per dire che è colpa dell'uomo. Nessuno dice che non c'è il riscaldamento globale, ma qual è la causa lo diranno gli scienziati non una ragazzina montata da chi. Intanto altre manifestazioni per bigiare la scuola, lo facessero di Domenica. A no, di Domenica non esiste il problema ecologico.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 25/09/2019 - 14:11

Quando ci si è autorelega ai margini della comunità scientifica per le proprie opinioni deliranti come puoi pretendere che quella stessa comunità scientifica sorta dalle regole del metodo sperimentale galileano possa darti voce e credito? Lasciamo queste teorie parascientifiche alla destra populista e complottista, la scienza è un’altra cosa.

Calmapiatta

Mer, 25/09/2019 - 14:18

Figlia dei social....figlia del nulla.

ondalunga

Mer, 25/09/2019 - 14:23

@stamicchia: in genere i parascientifici complottisti stanno dalla tua parte, quella "oscura", sinistra...vedasi i 5stalle !

Luigi Farinelli

Mer, 25/09/2019 - 14:32

Davvero un brutto clima: chi manovra i media di regime manovra l'opinione pubblica, COSTRUITA da élite che non sono limitate a quelle prosperanti sui "cambiamenti climatici" sfruttando la credulità popolare ma anche da quelle (strettamente collegate) che vanno anche più in là e che attraverso l'ingegneria sociale e la sindrome dell' "uomo nuovo" vogliono plasmare il mondo a forza di "nuovi diritti", per farne un pollaio di galline d'allevamento consumista senza più arte ne parte, nè forza per opporsi (la parola "democrazia"sarà solo un arcaismo) inebriate di "nuovi diritti" fra cui quello di autorizzare le stesse élite a farsi tirare il collo con la "dolce morte" quando non più in grado di produrre uova. Con la nuova "sinistra"radical scic tutta contenta di contribuire a costruire le gabbie del pollaio globale, rimbecillite al punto da seguire fantocci costruiti all'uopo, come la povera Greta.

antipifferaio

Mer, 25/09/2019 - 14:33

Il "cambiamento climatico" è solo la scusa per risollevare le industrie delle auto che tra qualche anno, nel caso non comincino a vendere auto ibride (per ora solo 1000 al mese in Italia) la maggior parte falliranno. Vedrete che tra 2 o 3 anni ci obbligheranno a cambiare auto. Chi non lo fa, perché ovviamente non ha i soldi, verrà messo alla gogna e pagherà il doppio delle tasse. A quel punto sarà meglio emigrare su Marte...

Franz Canadese

Mer, 25/09/2019 - 14:37

L'adolescenza e' sempre momento di bufera. Bisogna capirla. Certo che da questo a credere cieaamente ai capricci di una bambina che non va a scuola per servire il suo "mandato" mediatico... Nel complesso un disservizio alla "causa" stessa che si vuole promuovere. Intanto cina e india continuano a costruire centrali elettriche a carbone... ma a gretina non e' ancora venuto in mente, oppure i ghiacci dell'Antartico crescono (triste la situazione delle Alpi!), oppure la terra e' piu' verde oggi di 20 anni fa... Osservazione ovvia: problema complesso molta manipolazione, il tutto oscro per una bambina che non ha completato la suola secondaria... Che tutto questo non serva ai suoi handlers, dunque non sia rilevante?

FRANGIUS

Mer, 25/09/2019 - 14:44

E' UNA POVERA BAMBINA,TRA L'ALTRO CON GRAVI PROBLEMI,STRUMENTALIZZATA DA QUALCUNO CHE LA USA A SUO PIACIMENTO E LE FA DIRE PAROLE DETTATE DI CUI LEI NON CONOSCE NEPPURE IL SIGNIFICATO.DOVREBBERO ESSER DENUNCIATI I GENITORI PER SFRUTTAMENTO E CIRCONVENZIONE DI MINORE CON L'AGGRAVANTE CHE LA BIMBA NON E' TOTALMENTE SANA.BENE HA FATTO TRUMP A NON UNIRSI ALLA SCHIERA DEI NULLAFACENTI COME IL NOSTRO CAMALE-CONTE CHE HAN DATO TROPPO SPAZIO A QUESTA FARSA CHE NON HA NULLA A CHE FARE CON IL CLIMA

cabass

Mer, 25/09/2019 - 14:47

A dire il vero, sembrerebbe vietato anche solo fare battute ironiche, nulla di offensivo e men che meno di penalmente rilevante... Vengono prontamente censurate ovunque. La cosa è preoccupante.

Ritratto di Superbone

Superbone

Mer, 25/09/2019 - 14:50

@staminchia:appunto,la scienza è un'altra cosa.Ma tu,la Gretina e tutti i gretini come te che entrano a Trento trotterellando siete convinti di fare e conoscere la scienza solo perché sapete scrivere e pronunciare il termine,e perché sapete che i rifiuti si buttano negli appositi cestini:quando e se vi va di buttarceli,ovvio.Ne avrei in proposito cose da raccontare...Poi,onestamenete,sempre mischiare destra-sinistra in queste cose...I gretini son di sinistra,i cattivoni inquinatori di destra,come la Cina e India,pesi notoriamente maggiori inquinatori del pianeta,che se ne fregano bellamente di protocolli e convenzioniinternazionali sul clima o della riduzione del Co2.Paesi notoriamente a guida destrorsa.Patetico.Ma basta vedere il tuo avatar e leggere tuoi commenti precedenti,si spiega tutto.

hectorre

Mer, 25/09/2019 - 15:08

lorenzovan....non da fastidio Greta ma tutto il circo che gira attorno a lei!!!....tutti gli ipocriti che viaggiano in aereo, bevono in bottigliette di plastica, ecc...ecc....come la youtuber vegana con milioni di visualizzazioni pizzicata in un ristorante a mangiare una splendida costata di manzo!!!!....non serve Greta per migliorare l’ambiente, pensi che a Napoli o Roma la raccolta differenziata funzioni ora che questa ragazzina ha sollevato il problema???....io ho 5 raccoglitori e divido la monnezza, auto euro 6, elettrodomestici classe A++, uso spesso la bici!!!!...fai altrettanto?????.....dipende solo da noi

lorenzovan

Mer, 25/09/2019 - 15:27

hectorre..ma questo discorso lo accetto completamente !!! il problema e'p che senza le "grete" sembra che tutti si dimenticano del problema...dato che ce ne sono sempre di piu' urgenti..e gli anni passano e la situazione peggiora...

napolinano

Mer, 25/09/2019 - 16:25

Frapito 13.37 : bravo, vedo che hai capito tutto, ora puoi continuare a "formare il tuo pensiero scientifico"..su wikipedia.

lento

Mer, 25/09/2019 - 16:26

Un prodotto creato dalle mafie "ecologiche" A questa (bimba) gli stanno rubando l'adolescenza!!!

hectorre

Mer, 25/09/2019 - 16:44

lorenzovan....gli estremismi e gli estremisti non sono mai stati utili a nessuno, demonizzano chi non la pensa come loro...questa campagna ecologista e Greta otterranno l’effetto contrario...come i vegani, odiano chi mangia carne e diventano antipatici agli occhi di tutti....Greta è una ragazzina con problemi psichici(ho scritto quali sono) vergognoso che venga sfruttata da media e furbetti...dietro a tutto c’è sempre il vil denaro!!

ruggerobarretti

Mer, 25/09/2019 - 16:53

L' aria pulita e la monnezza sono un discorso, il clima ed i suoi cambiamenti altro. Comunque anche la scienza è affetta eccome da sindrome del pensiero unico, hai voglia. Chi dissente viene emarginato, anzi peggio va fatto passare per matto, anzi peggio viene proprio cancellato dal consesso civico. Moderno Malleus.

rokko

Mer, 25/09/2019 - 17:22

napolinano, parla per te. Io Battaglia l'ho sconfessato eccome, e se hai la pazienza (e la capacità) di andare a verificare su questo sito, puoi constatarlo. Piuttosto, tu fatti i calcoli di quanto spostamento comporta il mezzo grado di inclinazione dell'asse di cui parli a vanvera, e poi vai a nasconderti per la vergogna.

maxmado

Mer, 25/09/2019 - 17:32

fabiotiziano, hai un po' le idee confuse. Nessuno dice che la temperatura del mondo non si stia alzando. Quello che gli scienziati veri e non improvvisati dicono è che l'impatto dell'uomo su questo surriscaldamento sia molto piccolo. Chiedi a qualsiasi geologo, probabilmente basta anche uno studente di geologia, e ti dirà che in passato la Terra è stata anche più calda di quanto non sia ora o di quanto non sarà nel fatidico 2050 (o 2100!). E' su questa cosa che gli imbroglioni fregano te e quelli che vanno loro dietro, e lo fanno per interesse personale, sai quanti soldi fanno raccontando balle a destra e a manca! Buona serata.

caren

Mer, 25/09/2019 - 18:08

Bravo Menphis35, ben detto. Basterebbero solo le tue poche parole a spiegare tutto. Aggiungo: le semiglaciazioni avvenute nel Medioevo? Anche allora c'erano i Tir, le auto, le buste di plastica, le ciminiere delle fabbriche ecc.?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 25/09/2019 - 18:17

Dall'Armata Brancaleone del progresso alla novella Giovanna d'Arco condottiera dei "salvatori del Mondo a prescindere".

caren

Mer, 25/09/2019 - 18:21

A fine gennaio di quest'anno, al bar del mio amico, dove lavora una ragazza, una sera entrando, dissi che fuori faceva freddo. La ragazza mi rispose con testuali parole: "Per forza fa freddo, abbiamo rovinato il clima". Capito?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 25/09/2019 - 18:22

Durante una eclissi solare avvenuta sul mezzogiorno nel mese di agosto nel momento che la luna faceva ombra vi fu una folata di aria gelida ... nessuno prende in considerazione la fluttuazione della energia del Sole che arriva sulla Terra?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 25/09/2019 - 18:32

@Superbone (al netto delle offese) mi chiedo anch'io come abbia potuto la destra regalare la tematica del rispetto dell'ambiente e della tutela del pianeta come bene da consegnare alle generazioni future, asserragliandosi nella difesa ridicola e imbarazzante di chi inquina, deforesta e mina le basi dell'esistenza della biodiversità del regno animale e vegetale. Me lo chiedo anch'io ma è così, a destra il problema dei danni all'ambiente e le loro conseguenze viene percepito come una bufala o un complotto.

Luigi Farinelli

Mer, 25/09/2019 - 18:48

@ maxado-17:32: Molto ben detto! E pensare che con la scusa dell'isterismo ambientalista a partire dal Nobel ad Al Gore con la sua "Ipotesi Gaia", hanno impedito pure un regolare sviluppo dell'Africa evitando grandi investimenti in un continente che oggi potrebbe essere in condizioni economiche ben diverse; ciò per evitare la bua alla stessa Gaia, ossia il pianeta Terra in chiave panteista che "soffre il parassita uomo": e giù con la demonizzazione della maternità (e della famiglia naturale) e inno all'aborto anche post-parto!. Ezekiel Emanuel (consigliere di Obama per l'Obamacare"): La società starebbe molto meglio se la gente non cercasse di vivere oltre i 75 anni: è inefficace sprecare risorse mediche per persone che non possono avere una buona qualità della vita". J.P.Holdren (consigliere scientifico di Obama): "Un programma di sterilizzazione delle donne potrebbe essere più efficace che provare a sterilizzare gli uomini".

rino biricchino

Mer, 25/09/2019 - 18:57

Ma quanto vi ossessiona sta ragazzina a voi Bananas?? Fatevi curare!

steacanessa

Mer, 25/09/2019 - 19:00

Una povera creatura sfruttata per scopi meschini. La repubblica degli strxxxx non si smentisce mai.

tormalinaner

Mer, 25/09/2019 - 19:13

Greta, bambina spocchiosa ed esaltata è strumentalizzata dai genitori e dalla sinistra green che ci vuole far credere la falsa storia dell'ambiente distrutto dall'uomo. Le multinazionali stanno guadagnando un sacco di soldi da questa falsa ideologia estremista di Greta. Io non mi faccio bere il cervello.

FedericoMarini

Mer, 25/09/2019 - 19:35

DOBBIAMO RICONOSCERE SENZA SE E SENZA MA CHE DA QUANDO PROMETEO DIEDE IL FUOCO AGLI UOMINI NESSUNO HA AVUTO U7N IMPATTO EMOTIVO SULL’ UMANITA’, PARI A QUESTA RAGAZZINA CHE SI CHIAMA GRETA.

walter viva

Mer, 25/09/2019 - 19:48

Luca Mercalli? Un compagno che sbaglia. E soprattutto intollerante fascista.

walter viva

Mer, 25/09/2019 - 19:50

Lo sapete quanti soldi finiti in mano ai soliti amici degli amici si fanno con le energie cosiddette green tutte, ma proprio tutte, antieconomiche al netto degli incentivi di stato? Basta fare un giro in un qualsiasi territorio d'italia e contare quanti impianti fotovoltaici o pale eoliche funzionano. Un'infima minoranza.

walter viva

Mer, 25/09/2019 - 19:51

La verginella di stoccolma mandatela a scuola invece di fracassare i cosiddetti.

Falcon20

Mer, 25/09/2019 - 19:56

ANGELO LIBERO 70 dove hai letto che "Il mondo scientifico planetario è d'accordo sul cambiamento climatico". Dai qualche numero anche tu!! Io ho citato WIKI tu? Quanti sono quelli che dissentono?

ilrompiballe

Mer, 25/09/2019 - 20:03

ANGELO LIBERO 70 : ma Lei lo sa che la Groenlandia si chiama così perché in tempi che furono era coperta di foreste ? Se non lo sa, si aggiorni.

buonaparte

Mer, 25/09/2019 - 20:11

questa ragazzina va tolta ai genitori . ci vorrebbero foti e quelli di bibbiano per salvarla dalla sua famiglia che sta facendo i milioni su questa povera ragazza. si capisce dallo sguardo l'odio che gli è stato inoculato per anni verso certe persone. spero tanto che qualcuno nel suo paese intervenga a salvarla. PIU CHE SALVIAMO IL MONDO --SALVIAMO GRETA DALLA SUA FAMIGLIA.

ruggerobarretti

Mer, 25/09/2019 - 20:11

Io mi domando perché il Giornale seguiti a pubblicare tutte le coglionerie digitate da un certo sta minchia. E ne digita a raffica ben inteso.

Destra Delusa

Mer, 25/09/2019 - 20:41

FATE VERAMENTE RIDERE. Avete una terrore tremendo di questa ragazzina. Vi sfido a spiegarmi, con parole vostre, il vero motivo di questa paura.

Mario5009

Mer, 25/09/2019 - 20:42

Il mondo intero si prostra dinanzi ad una ragazzina annoiata e viziata che ripete slogan vuoti quanto falsi...siamo alla frutta Signori.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 25/09/2019 - 21:10

parlare male ? della gRETINA ?

vince50

Mer, 25/09/2019 - 21:11

Non ci sarebbe Greta e i furbi più in alto,se non ci fossero i Gretini.

ruggerobarretti

Mer, 25/09/2019 - 21:13

Ora che si è espresso destra delusa ( ma quanto è Cojone uno con questo nick??) il giornale può anche chiudere il forum.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 25/09/2019 - 21:25

Il suo discorso all'ONU entrerà nella storia

ex d.c.

Mer, 25/09/2019 - 21:31

Se giornali TV ecc. Ignorassero la ragazzina 'fenomeno'tutto sarebbe finito prima di iniziare. Siamo ancora in tempo

ruggerobarretti

Mer, 25/09/2019 - 22:08

Nella storia dei minchioni sicuramente.

Rixga

Mer, 25/09/2019 - 22:26

Ormai l'isteria ecologica è stata sdoganata diventando un credo religioso con le ultime parole del peggior papa degli ultimi 100 anni. La cosa che fa più paura è la stupidità umana e il livello che ha raggiunto. I terrapiattisti in confronto sono dei geni.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 25/09/2019 - 22:35

Stamicchia, ma dillo come intenderesti dar da mangiare a dieci miliardi di esseri umani con la filosofia green della decrescita felice. Con la vostra filosofia si dovrebbe soppeimere due terzi dell'umanità, meno voi, ovviamente, che siete l'elite.

stefi84

Gio, 26/09/2019 - 00:01

Io non ho mai creduto a questa storia, i cambiamenti climatici ci sono sempre stati anche quando non c'era l'uomo. E' proprio del metodo scentifico da Galilei verificare, e non dare nulla per scontato e bene fanno questi scenziati che non credono al "pensiero unico" a indagare le vere cause, probabilmente naturali. Questo fiume di soldi non cambierà il clima (purtroppo ), però magari le condizioni di vita delle popolazioni in peggio si. Ormai questa del cambiamento climatico è diventata una religione.

Destra Delusa

Gio, 26/09/2019 - 01:51

X ruggerobarretti Hai confermato chiaramente il tremendo terrore che ti attanaglia quando questa ragazzina parla. Ti sfido a spiegarmi, con PAROLE TUE e senza ripetere quello già scritto da altri, IL VERO MOTIVO DI QUESTA PAURA. (Scrivi possibilmente senza insultarmi e in italiano chiaro e corretto)

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 26/09/2019 - 07:13

Staminchia tu non esprimi opinioni, tu provochi , il tuo metodo è lo stesso dei tanti troll che infestano i blog ! Ne abbiamo piene le palle si cattoambientalcomunisti !! Anche il tuo nickname e il tuo avatar stanno a dire che tu sei solo un troll.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 26/09/2019 - 10:30

@UnoNessunoCentomila, devi avere solo la pazienza di aspettare (quella che non hai), poi vedremo chi aveva ragione