Via dell'Amore, stanziati 5 milioni per il ripristino

Firmata l'intesa tra Regione Liguria e Ministero dell'Ambiente per il ripristino del sentiero tra i più famosi luoghi turistici delle Cinque Terre

Via dell'Amore, stanziati 5 milioni per il ripristino

Sarà stata ripristinata la Via dell' Amore, alle Cinque Terre, grazie a uno stanziamento da 5milioni per i lavori di messa in sicurezza del sentiero.

Progettazione e lavori partiranno entro il 2017, ma oggi è arrivata a roma la firma dell'intesa, al termine di un incontro al Ministero dell'Ambiente. "Grazie a uno stanziamento di oltre 2 milioni di euro da parte di Regione Liguria e all'aiuto del Ministero dell'Ambiente, attraverso 3 milioni recuperati sul fronte del dissesto idrogeologico, avviamo una progettazione assai delicata per la messa in sicurezza del camminamento a cui seguiranno i lavori altrettanto delicati dal punto di vista ingegneristico per riportare il tratto di strada alla fruibilità piena dei cittadini e dei turisti", ha spiegato il governatore ligure Giovanni Toti.

Lo stanziamento ervirà a concludere la progettazione esecutiva e dare avvio ai lavori di ripristino, che saranno realizzati dalla società Ire, Infrastrutture Liguria, società in house della Regione. "Ire si è già messa al lavoro per varare, entro l'estate, la progettazione esecutiva e assistere, nel giro di 36 mesi, all'intero recupero del percorso", ha aggiunto Toti.

La Via dell' Amore, un chilometro di camminamento a picco sul mare, è uno dei sentieri più battuti del parco delle Cinque Terre, conosciuto in tutto il mondo e all'interno del sito patrimonio dell'Unesco

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento