Denunciati Moscovici-Oettinger: "Hanno manipolato lo spread"

Depositato a Roma in procura un esposto contro i due commissari Oettinger e Moscovici: "Hanno alterato lo spread italiano"

Due denunce, una dietro l'altra. La prima recapitata a Pierre Moscovici e la seconda a Guenther Oettinger, i due componenti della Commissione Ue che negli ultimi giorni hanno più volte criticato l'Italia (e il suo governo) per le scelte fatte nella legge di bilancio. A presentarle sono stati due giornalisti, Francesco Palese e Lorenzo Lo Basso, che questa mattina si sono presentati negli uffici della Procura della Repubblica per depositare il loro esposto. L'accusa è chiara: aver manipolato il mercato azionario italiano con le loro dichiarazioni sulla manovra.

I due cronisti parlano di un "pesante turbamento" del mercato dovuto alle parole dei due commissari. Si tratta di "dichiarazioni rese alla stampa (non quindi comunicazioni ufficiali come il loro ruolo istituzionale imporrebbe) a mercati aperti che hanno manifestamente modificato l’andamento degli stessi, incidendo in modo significativo sulla fiducia e l’affidamento che il pubblico pone della stabilità patrimoniale di banche e gruppi bancari, alterando contestualmente il valore dello spread italiano".

Nella denuncia si legge che le dichiarazioni "sono state rese prima che i detti commissari ricevessero l'intera documentazione da parte del governo italiano avvenuta in data 16/10/2018 con il Documento programmatico di bilancio". Come a dire: un processo alle intenzioni. "In tal modo - continua la denuncia - hanno diffuso notizie false e posto in essere operazioni simulate sulle conseguenze per l’Italia da tale manovra di bilancio provocando l’alterazione del prezzo di strumenti finanziari (violazione art. 185 TUF E ART. 501 C.P.). Lo Spread, che incide sui risparmiatori italiani, è infatti cominciato a salire. Si consideri che a fine Settembre era sul livello di 240 punti mentre è cominciato a salire vertiginosamente unitamente alle dichiarazioni dei due funzionari".

Ci sono anche esempi "pratici". A Moscovici vengono contestate le frasi citate lo scorso 28 settembre alla tv francese Bfm. Dopo le frasi del commissario, secondo cui "fare rilancio economico quando uno è indebitato si ritorce sempre contro chi lo fa, ed è sempre il popolo che paga alla fine, "lo spread, partito a 236, arrivò a toccare i 282 punti per poi chiudere a 267". Lo stesso, secondo i querelanti, sarebbe avvenuto il 1 ottobre in Lussemburgo. In quella occasione Moscovici disse che "‘Il 2,4% – affermò il commissario – una deviazione molto molto ampi". E "dopo queste affermazioni lo spread chiuse a 282 punti, partendo da 267".

A Ottinger invece viene contestato questo passaggio di una intervista del 17 ottobre allo Spiegel quando preannunciò la bocciatura della commissione."La lettera ufficiale della Commissione – sscrivono gli autori della denuncia - sarà recapitata al Governo italiano in serata (a mercati chiusi) ma Oettinger avverte la necessità di anticiparne i contenuti nel primo pomeriggio ad un giornale tedesco on-line!”

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

stefano751

Mer, 24/10/2018 - 17:55

Come il complotto ai tempi di Berlusconi e nessuno paga!!! I governanti lo avevano già anticipato quindi le loro mosse sono anche frutto di stupidità, se la sono tirata addosso.

ohibò44

Mer, 24/10/2018 - 17:58

Non so quali siano i presupposti e non so se siano concreti ma, se così fosse, un Paese con un minimo di dignità pretenderebbe le loro dimissioni e, nel caso non venisse ascoltato, uscirebbe da una simile congrega.

Ritratto di adl

adl

Mer, 24/10/2018 - 18:02

Ok il reato di "manipolazione di spread" è se non erro chiamato di aggiotaggio, passerà un anno solo per le indagini. Ma se tanto mi da tanto, la stessa denuncia dovrebbe essere inoltrata a danno dei GIORNALONI FALSI E BUGIARDONI. Comunque i mercati sono fatti per speculare, e non ascoltano solo i Commissari Ue, per fortuna e guarda caso da qualche tempo anche Wall street sta perdendo colpi ed il Treasury Bond americano sta perdendo quota e incrementando i rendimenti, chissà se i giornaloni diranno che anche lì è colpa di Totò e Peppino ????!!!!

evuggio

Mer, 24/10/2018 - 18:06

qualche cosa si comincia finalmente a muovere in modo sistematico contro la sistematicità degli attacchi dei soloni europei

schiacciarayban

Mer, 24/10/2018 - 18:08

"A presentarle sono stati due giornalisti, Francesco Palese e Lorenzo Lo Basso" Più che due giornalisti direi due idioti! Allora perchè non denunciano anche tutte le agenzie di rating, i giornali che ne parlano ecc. Si chiama mercato, e ovviamente agisce ancche secondo le dichiarazioni dei vari personaggi pubblici.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 24/10/2018 - 18:12

Eccoli la concretizzazione degli Euroimbecilli. Complimenti agli stati europei del nord. Certo sono stati super avvantaggiati dalle stupide politiche imposte dalla Markel ora dovranno restituire tutto, sti balordi.

rokko

Mer, 24/10/2018 - 18:13

Immagino cosa se ne faranno di tali accuse.

leopard73

Mer, 24/10/2018 - 18:15

E noi saremmo comandati da questi due!!!due dittatori che sono peggio di Stalin e Maduro questa non è Europa ma DITTATURA ASSOLUTA.

Mborsa

Mer, 24/10/2018 - 18:25

Grazie a questi giornalisti che hanno denunciato una cosa evidente. Talmente evidente che nessuna istituzione italiana competente - PdR, PdC, Ministro degli esteri - ha ritenuto necessario stigmatizzare pubblicamente!

Ritratto di adl

adl

Mer, 24/10/2018 - 18:25

Le manine UEIANE, manipolano !!!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 24/10/2018 - 18:28

Terrorismo o millanteria finanziari, per influenzare i mercati, almeno in Italia sono un reato chiamato "Aggiottaggio". I due Ganimedi se vengono in Italia spero che siano arrestati e processati, giacché i disastri economici commessi sono gravi.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 24/10/2018 - 18:32

Più o meno come ha fatto J. Dijsselbloem. Ma non nutro molta fiducia in inizaitive del genere, anche se spero di essere smentito.

Franco40

Mer, 24/10/2018 - 18:34

Dato che i due hanno espresso delle opinioni dannose all'Italia, prima di ricevere la documentazione dal ns Governo, hanno agito malissimo ed hanno dimostrato un'evidente pregiudizio. Non è quindi possibile che il Ministro Tria possa rifiutare di discutere con questi personaggi i dati del nostro bilancio ma richieda alla Commissione altri interlocutori???

ohibò44

Mer, 24/10/2018 - 18:37

Non so quali siano i presupposti e non so se siano concreti ma, se così fosse, un Paese con un minimo do dignità pretenderebbe le loro dimissioni e, nel caso non venisse ascoltato, uscirebbe da una simile congrega.

ilpassatore

Mer, 24/10/2018 - 18:50

Una azione da "dignitosi" quali si giudicano tra loro.

CarloLinneo

Mer, 24/10/2018 - 18:54

Inagare immediatamente Günther Oettinger e Pierre Moscovici per attentato alla sovranitä italiana. Qui le prove del gomblotto sono inequivocabili.

ItalianoAllEstero

Mer, 24/10/2018 - 19:16

Cosa non si fa per farsi pubblicità. Non è affatto chiaro perché Francesco Palese e Lorenzo Lo Basso non abbiano anche denunciato Salvini (e Di Maio) che la settimana del 14 maggio fecero passare lo spread da 130 a 290 punti per colpa di una serie di dichiarazione avventate.

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Mer, 24/10/2018 - 19:23

Che buffonata!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 24/10/2018 - 19:28

....schiacciarayban eviti di scrivere cretinate....ahimè l’ignoranza

Ritratto di hurricane

hurricane

Mer, 24/10/2018 - 19:39

Anche questi due loschi figuri finiranno la loro carriera... nelle patrie galere della Corsica.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 24/10/2018 - 19:41

Come si vede che la mafia i soldi li ha investiti all'estero, altrimenti questi due avrebbero fatto una bella fine. Tocchi i soldi alla mafia e tempo un giorno non ci sei più.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 24/10/2018 - 19:56

Ottimo ed abbondante ! Era ovvio che dopo che Salvini ha rotto l'accordo di Renzi sui migranti l'Europa si sarebbe vendicata in ogni caso, qualsiasi manovra avesse fatto il governo.

Giorgio5819

Mer, 24/10/2018 - 20:15

Ahh!! ..se avessimo un presidente della repubblica !...

CommodoroBerto

Mer, 24/10/2018 - 20:20

Aggiottaggio, certo. Come Dijsselbloem. Il reato c'è. Almeno c'è il gesto qualche coraggioso l'ha fatto.

Reip

Mer, 24/10/2018 - 20:23

Possono anche avere un cognome straniero, ma sempre di sinistri porci comunisti si tratta....

ziobeppe1951

Mer, 24/10/2018 - 20:31

Che dice OBELIX..NICKIONE

honhil

Mer, 24/10/2018 - 20:46

Prima la sinistra europea interviene a favore dell’Italia, per la “sovranità espropriata” ed ora queste denunce per aver “manipolato lo spread”. C’è davvero certo risveglio, dunque, in questa Europa in mano a dei satrapi sorosiani e ciò rende ancora più incomprensibile l’atteggiamento acquiescente di Mattarella. Evidentemente, lui no, non ha visto né vede per niente questa “Sovranità espropriata”, né il fuoco acceso sotto lo spread. E dire che avrebbe dovuto essere il primo a prendere le distanze da ciò, essendo, come ha tenuto a precisare recentemente, il guardiano della Costituzione. Invece ha saputo essere soltanto il guardiano di altrui interessi. Perché se Juncker, Moscovici, Tusk, Schulz e Oettinger hanno suonato ininterrottamente i tamburi di guerra un motivo c’era e c’è: ed è, appunto, l’azzeramento della sovranità dello Stivale servendosi anche delle leve economiche.

jaguar

Mer, 24/10/2018 - 20:53

Purtroppo due denunce che non serviranno a nulla, serve ben altro.

MOSTARDELLIS

Mer, 24/10/2018 - 20:57

Queste notizie ovviamente la RAI si è ben guardata dal renderle note, per carità, bisogna difendere l'Europa e i deficienti che ci stanno rendendo la vita impossibile.

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Mer, 24/10/2018 - 21:02

schiacciarayban ma cosa dici? Quindi un soggetto in posizione istituzionale sarebbe uguale, quanto a doveri, a una mera agenzia di rating privata (che in quanto tale già non dovrebbe avere il potere di influenza che invece ha... figurarsi altro). Chi presiede cariche pubbliche HA DEI DOVERI verso le popolazioni che (in questo caso NON) rappresenta. Andrebbero rimossi, ma sappiamo come finirà, taralluccy & wine.

Jon

Mer, 24/10/2018 - 21:13

Aggiotaggio Art 501 C.P. 6 anni di galera..!

bremen600

Mer, 24/10/2018 - 21:15

schiacciarayban,sappia che le agenzie di rating sono già state denunciate e condannate.sappia che queste 3/4 agenzie erano le stesse che davano il voto con tripla A il giorno prima che fallisse lehman brothers.si informi prima di scrivere.....e poi se lei pensa ancora al mercato...vada sotto casa quando c'è il mercato,forse le è più indicato...almeno conoscerà il prezzo delle zucchine.....imposto dal suo amato moscovici...e poi le posso dire una cosa dato che lei spazia in tutti i campi,ma sappia che è un complimento : lei è molto meglio di Gordon Gekko .

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Mer, 24/10/2018 - 21:33

@schiacciarayban Più che mercato lo definirei aggiotaggio, ovverosia: "Speculazione (punibile per legge) sul crescere o diminuire del costo dei pubblici valori o sul prezzo di certe merci, operata valendosi di informazioni riservate o divulgando notizie false o tendenziose per alzare o abbassare le quotazioni, allo scopo di avvantaggiarsi a danno dei risparmiatori o dei consumatori." Il mercato non è la giungla e, anche se lo fosse, avrebbe le sue ferree leggi, esattamente come la giungla.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 24/10/2018 - 21:51

bufale purissime, perché pensano che siamo tutti imbecilli?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 24/10/2018 - 22:26

Arrestateli, questi vermi sinistri. Ci hann opure fatto invadere e scaricato clandestini.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 24/10/2018 - 22:27

@schiacciarayban - schiacci i tayban perchè non hai più niente da schiacciare? Buonanotte signorina.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 24/10/2018 - 22:42

Gunther Oettinger chi? Ah, già, quello che, il 29 maggio, disse: "I mercati insegneranno agli italiani a votare nel modo giusto".

zen39

Mer, 24/10/2018 - 22:44

Ancora una volta Francia e Germania contro l'Italia. Un ritornello infinito mirato a spartirsi il malloppo. Tuttavia lo sputtanamento è avvenuto prima in Italia, è chiaro che loro ne approfittano. Comunque detto fra noi il "reddito di cittadinanza" non serve minimamente allo sviluppo dell'occupazione nonostante tutti gli sforzi degli stellini di farlo apparire tale. Non siamo seri nè autorevoli. E' tutta una sceneggiata "napoletana"

SeverinoCicerchia

Mer, 24/10/2018 - 23:07

Severo, ma giusto. Le comunicazioni si fanno a borse chiuse, caspita

LinoScazard

Mer, 24/10/2018 - 23:08

Giusto! Poi si denuncia anche il genio di pomigliano e il bifolco lombardo per aver gonfiato le previsioni del pil ingannando gli allocchi italiani. E siamo a posto così.

roberto zanella

Mer, 24/10/2018 - 23:57

Un Paese serio dovrebbe chiedere le dimissioni di Mattarella un qua,qua,ra,qua , il cuoi cordono ombelicale non è collegato all'Italia ma a Bruxelles

LeghistaCaddhipulinu

Gio, 25/10/2018 - 02:23

@Reip - se questi sono comunisti io sono svedese. Sono liberisti atlantisti.

Cosean

Gio, 25/10/2018 - 03:03

Ma anche i due che denunciano stanno manipolando! Si può manipolare anche con una denuncia oltre che con una dichiarazione.

paco51

Gio, 25/10/2018 - 07:16

per favore dateci il Mossad! è il problema è risolto!

lillo44

Gio, 25/10/2018 - 09:18

...se vero quanto evidenziato dal Giornale, questi signori che hanno manipolato lo spread dovrebbero solo vergognarsi e tornarsene a casa di corsa!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 25/10/2018 - 09:22

Il romeno-francese moskovjchj è un memico giurato dell' Italia e degli Italiani ! Lo stesso dicasi di ottinger ! Combattiamoli come si combattono i nemici ! Per i loro sporchi interessi vogliono assassinare l' economia italiana ! Basta !

baio57

Gio, 25/10/2018 - 09:40

calpestatorediocchiali Durante la conferenza dove l'esponente leghista Molteni strofina la scarpa sul foglio, un giornalista del Corsera poco prima chiese a Moscovici come mai quando egli fu ministro delle finanze la Francia non rispettò i patti con l'Europa sforando nei bilanci. Il PEZZENTE francese risponde che ciò era comprensibile perchè vista la crisi si contavano 6 milioni di poveri.....CALPESTATOREDIOCCHIALI FINISCILA DI RENDERTI RIDICOLO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di euklid

euklid

Gio, 25/10/2018 - 10:14

Se dovessero ancora mettere piede in Italia andrebbero arrestati!

pardinant

Gio, 25/10/2018 - 10:18

Il problema non è la finanziaria, i gufi nostrani avrebbero bocciato e criticato crudelmente qualsiasi tipo di manovra adottata dall'attuale Governo, a differenza dei gruppi di potere sempre coesi e pronti a trarre enormi vantaggi da ogni situazione che si venga a creare mentre noi come già ai sui tempi scriveva Mameli: "Noi siamo da secoli Calpesti, derisi, Perché non siam popolo, Perché siam divisi.

Vigar

Gio, 25/10/2018 - 10:20

E' pronto il secondo colpo di stato! Tanto ci siamo abituati......

Una-mattina-mi-...

Gio, 25/10/2018 - 10:25

ANCHE QUESTA VOLTA, COME IN PASSATO,LA CRICCA DI MALFATTORI VERRA' TRAVOLTA: PAGHERANNO TUTTO, PAGHERANNO CARO

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 25/10/2018 - 10:42

Cosean - Si tratta di "dichiarazioni rese alla stampa (non quindi comunicazioni ufficiali come il loro ruolo istituzionale imporrebbe) a mercati APERTI che hanno manifestamente modificato l’andamento degli stessi, incidendo in modo significativo sulla fiducia e l’affidamento che il pubblico pone della stabilità patrimoniale di banche e gruppi bancari, alterando contestualmente il valore dello spread italiano". Questa sarebbe manipolazione? Saranno i magistrati a stabilire la verità, nessun altro.

Libertà75

Gio, 25/10/2018 - 10:48

come direbbe elkid: "codicilli alla mano, sono sicuramente colpevoli"

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Gio, 25/10/2018 - 10:50

Denuncia risibile. Il danno non lo hanno fatto loro, ma i due viceministri con una manovra dissennata (e dozzine di dichiarazioni ai giornali che già nelle settimane scorse hanno affondato borse e titoli di stato).

tonipier

Gio, 25/10/2018 - 10:54

" BISOGNA AMMIRARE QUESTI GIORNALISTI" Anche se non otterranno niente da questi.... di sicuro mafiosi...questa volta- made in Ue.

schiacciarayban

Gio, 25/10/2018 - 11:36

Roberto Zanella - "Un Paese serio dovrebbe chiedere le dimissioni di Mattarella..." Sono assolutamente d'accordo, avere permesso ai 5S di sandare al governo è stato veramente gravissimo.

Gianni&Pinotto

Gio, 25/10/2018 - 11:43

Ringrazio i giornalisti, Francesco Palese e Lorenzo Lo Basso. Ma la Magistratura non si muove?

giovanni951

Gio, 25/10/2018 - 12:18

@schiacciarayban: ma perchè non fai funzionare il cervello prima di scrivere?

schiacciarayban

Gio, 25/10/2018 - 13:01

E denunciare Salvini e Di Maio che hanno fatto salire lo spread ben di più con le loro dichiarazioni? Guardiamoci in casa prima di puntare il dito contro l'Europa. Secondo la denuncia Moscovici avrebbe la colpa di averlo fatto salire da 236 a 267, adesso siamo a 320, ma di cosa stiamo parlando? Sempre colpa degli altri vero?

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 25/10/2018 - 13:42

MAFIOSI, LURIDI MAFIOSI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Gio, 25/10/2018 - 13:55

In galera, tutti e due, e per restarci a lungo. Acchiappateli e portateceli qui, brutti bastardi.

Libertà75

Gio, 25/10/2018 - 14:11

@rokko, si certo, forse tu non sai che tu non puoi ledere il codice penale di nessun Paese, non solo di quello dove risiedi. Questo sempre perché si parla di Unione... ma che te le spiego a fare, tu sei tra quelli che desidera vedere l'Italia come la Grecia

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 25/10/2018 - 14:30

schiacciarayban - 13:01 Può farla lei la denuncia: coraggio, dopo ci dia notizie in merito. Grazie

nebokid

Gio, 25/10/2018 - 14:45

Dovevano farlo già quando fecero cadere Berlusconi ! Ma cerano gli amici PD !

Papilla47

Gio, 25/10/2018 - 14:53

Mi sa tanto che il Monti bis, anche se già ben individuato e istruito per l'uso, questa volta va a monte perchè il presidente, con la P maiuscola, Conte ha già dichiarato che il governo non molla sulla manovra spread o non spread. Se hanno investito qualche euro di tasca loro potranno sempre rifarsi alla tornata del mai più.

Divoll

Gio, 25/10/2018 - 15:11

Tutti della stessa tribu'.

Libertà75

Gio, 25/10/2018 - 15:25

@schiaccia, puoi schiaccare i rayban, ma ti prego: non schiacciare il tuo cervello per renderlo inferiore ai tuoi piedi. Un politico è un politico, un commissario è un commissario. Non è compito dei commissari intromettersi nella politica, loro fanno i commissari! Cerca di capire! Il commissario è come fosse il Presidente della Repubblica, non può andare tutti i giorni sulla stampa a criticare il Governo, può fare solo quello che è previsto, ossia mandare missive di raccomandazione e indirizzo. Forse se tu sapessi, comprenderesti, quindi il mio consiglio è quello di provare a studiare e di evitare di emulare elkid. Cordiali Saluti

schiacciarayban

Gio, 25/10/2018 - 16:07

Libertà75 - Parlare coi 5S è inutile, sono fanatici, e come tutti i fanatici è impossibile averci a che fare, non cambiano idea neppure di fronte all'evidenza. Lo spread potrà arrivare a 600 e loro diranno di aver ragione... e sarà sempre colpa dell'Europa.

Libertà75

Gio, 25/10/2018 - 17:12

schiaccia - cosa centrano adesso i 5stelle? possiamo stare a tema e parlare dell'articolo? io non capisco perché quando non si sa e si è messi di fronte alla verità che non si sa, se ne esce con "gli altri sono fanatici"! Stiamo parlando di questo evento, non dello spread a 600. Fatti un'idea in proposito, puoi anche difendere i 2 commissari, libero di farlo, ma sostenere che la stessa cosa dovrebbe essere contestata anche a Di Maio e Salvini non rende onore alla tua intellligenza e dimostra la scarsa capacità di analisi del contesto specifico di cui si parla. Per cui, o hai un pensiero strutturato o sei un fanatico che parla tanto per sovrastrutture e contenitori, più o meno come i 5stelle che critichi. Saluti

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 25/10/2018 - 18:14

Denunciati? vanno immediatamente espulsi dal parlamento europeo !

giovanni951

Gio, 25/10/2018 - 19:40

@schiacciaraiban: ma allora insisti.....dato che non avevano il testo dovevano astenersi dal commentare minacciando. Cosí ci hanno danneggiato ed una denuncia ci sta tutta. Anche se credo finirá in niente. I neurocrati hanno chi gli para il cxxx

Luigi Farinelli

Gio, 25/10/2018 - 19:49

A la guerre comme a la guerre! Dategli giù forte a questi gaglioffi falsi, ipocriti, pa...uli.

Luigi Farinelli

Gio, 25/10/2018 - 19:57

@ schiacciarayban 18:o8: No, non si chiamano "mercati" ma "Moscovici" e "Oettinger" e come molti altri predecessori l'hanno fatta fuori del vaso perchè ormai era regola e nessuno la contestava; anzi, c'era l'abitudine di chiedere scusa col cappello in mano! C'è anche chi ha processato le agenzie di rating ma le prove contro queste due facce di bronzo possono essere raccolte molto più facilmente e senza politici lecchini che possano intromettersi con qualche intrallazzo per confondere le acque.

Trefebbraio

Gio, 25/10/2018 - 20:21

Con la stessa logica si potrebbe procedere anche con i corvi rossi della minorata minoranza che diffonde quotidianamente notizie allarmanti favorendo speculatori?

routier

Gio, 25/10/2018 - 20:24

Sarà anche un detto popolare quindi nulla di ricercato o intellettuale, tuttavia mi piace ricordarlo: IL PIU' PULITO HA LA ROGNA!

Chiara Mente

Ven, 26/10/2018 - 14:18

Singolare FI, all'epoca di Berlusconi e dello spread a 500 ed oltre gridò al complotto e al colpo di Stato, ora si preoccupa dello spread che sale e vorrebbe le dimissioni del Governo. Sarà la troppa evidenza di queste posizioni che sta portando il partito al 4%?