Europarlamento, ora il leader dell'Ukip passa con Le Pen e Lega

Tre eurodeputati britannici del partito euroscettico, tra cui il leader Gerard Batten, si sono uniti al gruppo "Europa delle Nazioni e delle Libertà"

Europarlamento, ora il leader dell'Ukip passa con Le Pen e Lega

Tre eurodeputati britannici del partito euroscettico e anti-immigrazione Ukip, fra cui il capo Gerard Batten, si sono uniti nell'Europarlamento al gruppo politico guidato dal partito Rassemblement national di Marine Le Pen, "Europa delle Nazioni e delle Libertà".

Lo rende noto, così, il gruppo stesso: "Benvenuti Gerard Batten, presidente dell'Ukip, Stuart Agnew e Jane Collins! Avanti per l'Europa delle Nazioni", ha infatti scritto su Twitter il gruppo Enl, che include una quindicina di eurodeputati del Rassemblement national di Le Pen, nonché eurodeputati della Lega italiana, del Pvv olandese, del Vlaams Belang fiammingo e del Knp polacco.

A pochi mesi dalle elezioni europee di maggio, che non dovrebbero riguardare il Regno Unito in caso di Brexit, l'attuale responsabile dell'Ukip Gerard Batten lascia dunque il gruppo Eldd (Europa della Libertà e della Democrazia diretta) presieduto dal sostenitore della Brexit Nigel Farage. Quest'ultimo, co-fondatore dell'Ukip, aveva lasciato il partito all'inizio di dicembre criticando le posizioni anti-musulmane di Batten.

Commenti