Gli ex amici del M5S contro Di Battista: "Egocentrico cronico, hai rotto i c..."

In attesta dell'incontro-scontro tra Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista agli stati generali del Movimento 5 Stelle, l'ex deputato è sotto attacco

Da ieri sono in corso gli stati generali del Movimento 5 Stelle che vedono tra i protagonisti anche Alessandro Di Battista, da anni a margine della scena politica e senza più un ruolo attivo all'interno del movimento. Nonostante questo, la sua figura aleggia ancora tra le fila dei pentastellati, dei quali Dibba continua a essere il maggior esponente della frangia più radicale e puritana, contrario al nuovo corso che prevede l'alleanza con il Partito democratico e la strada del doppio mandato. Un allineamento indigesto per Di Battista, che da qualche tempo ha ripreso a far sentire la sua voce contro quella che considera una deriva politica inaccettabile per i 5 Stelle, ora spaccati sul suo ruolo, anche all'interno del direttivo. Tra gli esponenti del movimento che hanno espresso maggior dissenso sulla figura di Alessandro Di Battista c'è Guia Termini, che su Facebook non gliele ha mandate a dire.

"Di Battista ancora non è entrato ufficialmente nel gruppo dei capoccia nonostante ci sia stato fino all'altro ieri e già mi ha rotto i coglioni. Perché c'era lui durante certi momenti decisionali prima di sparire ovviamente, ma non vi turbo troppo, avete bisogno di credere in qualcosa e anziché scegliervi una religione avete scelto la politica", scrive la deputata del Movimento 5 Stelle all'indirizzo di Alessandro Di Battista. La Termini non usa mezze frasi per attaccare Dibba, nonostante l'appello di Buffagni a non creare spaccature all'interno del movimento. La deputata pentastellata chiude il suo post con velenoso sarcasmo nei confronti di quello che, per molti, è (o vorrebbe essere) il leader morale del Movimento 5 Stelle: "Egocentrico cronico vai a fermare Tap in 15 minuti con la sola imposizione delle mani, vai dai".

L'attacco di Guia Termini ad Alessandro Di Battista è probabilmente il frutto delle parole dell'ex deputato, che in attesa del suo incontro, o forse scontro, con Luigi Di Maio, questa mattina si è svegliato ispirato. Con un lungo post su Facebook ha attaccato la classe dirigente del Movimento, che secondo lui è ormai troppo lontana dai valori fondanti del progetto 5 Stelle. Ha parlato dwi penstastellati "che l'unica posizione che conoscono è la genuflessione davanti ai loro padroni". Sono parole che sanno di addio quelle di Di Battista, che nei giorni scorsi è stato attaccato da fonti interne al Movimento, rimaste anonime, che si sono rivolte all'Adnkronos per lanciare un missile verso Dibba: "La regola del secondo mandato è un pilastro del Movimento 5 Stelle, ed è molto grave che Di Battista proponga, durante la crisi che stiamo attraversando con l'Europa in ginocchio, di rivedere questa regola mettendola al voto. Perché una regola inderogabile non si può mettere al voto, e chiedendo di farlo dimostra che lui stesso è intenzionato a derogarla. Quale sia il suo personale obiettivo non l'ha capito nessuno, ma dovrebbe pensare di più al Paese e meno a se stesso. Mettere in votazione la regola del secondo mandato significa sostanzialmente metterla in discussione. È davvero ambiguo il suo atteggiamento".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Albius50

Dom, 15/11/2020 - 12:48

I suoi ex compagni ormai pensano allo stipendio del 27.

justic2015

Dom, 15/11/2020 - 12:57

Che squadretta di vermicelli .

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 15/11/2020 - 13:10

Vicende pseudo politiche, interne al M5S. Si deve pensare che sia solo un conflitto interno al partito dei “grillini”, mirante a tener fuori dall’attuale gruppo di potere l’ex collega di partito Di Battista, colpevole di essere troppo intelligente.

ex d.c.

Dom, 15/11/2020 - 14:17

Non solo lui. Tutto il M5S si dimostra ogni giorno un partito inutile e dannoso

vinvince

Dom, 15/11/2020 - 14:19

... ma cercati un lavoro invece di rompere !!!

Ritratto di cardillu

cardillu

Dom, 15/11/2020 - 14:36

sE CADI IN DISGRAZIA, TUTTI ADDOSSO LI HAI!!!!!!!sE FOSSE RIMASTO IN PARLAMENTO COME GLI ALTRI IDIOTI, OGGI SAREBBE IL CAPO!!!!!

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Dom, 15/11/2020 - 15:35

justic2015:Non insulti i vermi,i lombrichi ad esempio sono animali utilissimi,questi sciagurati sono al contrario una specie perniciosa.

giovanni235

Dom, 15/11/2020 - 16:42

Per fregarsene della regola dei due mandati i 5s si sono inventato il mandato 0-zero.Già che c'erano potevano prendere esempio dalla farina di grano Tipo 00;tipo 0;tipo 1 (integrale);tipo 2 crusca.Dopo di che :vitalizio-4 legislature=12.000 euro al mese + buonuscita(per trovarsi un lavoro)150.000 euro.Il gioco delle tre carte a 5 stelle è fatto.

bernardo47

Dom, 15/11/2020 - 16:42

mah! banda di sciagurati destinati alla scomparsa(come uomo qualunque) per fortuna loro e nostra!

Nicola48ino

Dom, 15/11/2020 - 17:47

Boia chi molla:andava di moda qualche anno fa. I grillini sentpno il terreno franarsi sotto i piedi e fanno come i branchi di pesce attaccati dai pescecani :si appallotolano e fanno muro. Dove troveranno un altro lavoro così remunerato,? Il dibba rimasto senza entrate cerca di entrare dal tunnel x la pappatoria ma i capetti x paura di lascciare l'abbraccio mortale dei pidioti che garantisce loro la busta paga fanno di tutto x scongiurare il rientro dell'autore del DIARIO DELLA MOTORETTA.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 15/11/2020 - 18:08

Finito.

Ritratto di Bob184

Bob184

Lun, 16/11/2020 - 11:32

11.15 - dibba – 15.45 Non solo Dibba ma tutti i 5stalle hanno rotto i kog..oni. Per questo, ed usando un vecchio detto per cui il nemico del mio nemico è mio amico, dico: Forza Dibba, giù randellate e accidenti a quelle che non vanno a segno. Sfascia tutto (il poco che vi rimane), fai che il M5S diventi come i vari P.C., uno zero virgola !