F-35, ennesima giravolta M5S: "Non possiamo dire no a questa tecnologia…"

Angelo Tofalo, sottosegretario alla Difesa, ammette: "Spesso ne abbiamo parlato in modo distorto"

F-35, ennesima giravolta M5S: "Non possiamo dire no a questa tecnologia…"

"Da tanti anni noi abbiamo parlato di questi F-35 spesso in maniera distorta, spesso bisogna realmente conoscere e valutare le informazioni […] A differenza di quanto spesso qualcuno ha detto è un aereo che ha un'ottima tecnologia, forse la migliore al mondo in questo momento. Ed è normale che dobbiamo fare un po' di calcoli, ma resta ovvio che non possiamo rinunciare a una grande capacità aerea per la nostra Aeronautica che ancora oggi ci mette avanti rispetto a tanti altri Paesi". Parola di Angelo Tofalo, sottosegretario alla Difesa del Movimento 5 Stelle, peraltro molto vicino al vicepremier Luigi di Maio.

Ecco, dopo (tanti) anni in cui i pentastellati hanno detto peste e corna dei caccia, erigendoli – spesso e volentieri – a simbolo dello spreco bellico, ora i jet diventano uno strumento praticamente irrinunciabile per il Paese. Insomma, un dietrofront abbastanza clamoroso, che potrebbe peraltro innescare un ulteriore frattura nel partito. E fra Movimento ed elettori, vista l'ennesima retromarcia grillina.

Commenti