Grasso: "L'emendamento sulla Ryder Cup è inammissibile"

Il presidente del Senato ha bloccato il finanziamento da 97 milioni di euro per il torneo di golf

Grasso: "L'emendamento sulla Ryder Cup è inammissibile"

"L'emendamento 0.25", quello sulla garanzia da 97 milioni per la Ryder cup, "non è ammissibile perché non riguarda soggetti interessati alla tutela del risparmio che è la finalità del decreto", così il presidente del Senato Pietro Grasso, durante la discussione in aula sul dl Banche.

L'emendamento era appena stato contestato da Roberto Calderoli (Lega) che aveva chiesto a Grasso di intervenire prima che, come sembrava probabile, il governo mettesse la fiducia.

Calderoli aveva sottolineato che l'emendamento sulla garanzia Ryder Cup, "con le banche c'entra come i cavoli a merenda. C'è un'assoluta estraneità di materia. Cosa c'entrano le palle e le mazze da golf con le banche", aveva detto rivolgendosi a Grasso. "Anche io avrei potuto chiedere una garanzia fideiussoria a favore della famiglia Calderoli - ha aggiunto - E non ho usato la parola famiglia a caso perché i beneficiari di quella fideiussione sono parenti e amici di tanti di quelli che sono nei palazzi".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento