I dati sul Covid tenuti segreti: "Così condizionano le nostre vite"

Il ministero non fornisce tutti i dati disaggregati. Inascoltato l'appello degli scienziati. Che ora si rivolgono a Draghi

Non c'è solo la questione del "Piano segreto anti Covid", ormai diventato mitologico. Non ci sono solo i dubbi delle Regioni sui 21 indicatori che colorano i territori di giallo, rosso o arancio. È ormai da mesi che sulla gestione della pandemia scienziati, ricercatori e giornalisti chiedono al ministero della Salute, e al governo tutto, di sollevare il fitto banco di nebbia che circonda le informazioni sul coronavirus. "La società civile italiana è pronta a supportare le istituzioni. Per farlo, però, ha bisogno di dati”.

Il database sull'epidemia è conservato all'Istituto Superiore di Sanità, l’ente che raccoglie le informazioni in arrivo dalle Regioni e che, con l’aiuto della Fondazione Kessler, li studia, li elabora, li trasforma in grafici e infine li presenta al pubblico ogni benedetto venerdì. Lavoro encomiabile, certo. Ma numerosi ricercatori, e altrettanti data journalist, vorrebbero poter intervenire all'inizio della montagna, non a valle. Cioè sui numeri disaggregati, puri, non analizzati. "La cittadinanza stremata - scriveva a novembre la campagna #datibenecomune - chiede risposte mirate, meno gravose di ‘tutti in lockdown’. Elaborarle richiede dati pubblici, disaggregati, continuamente aggiornati, ben documentati e facilmente accessibili a ricercatori, decisori, media e cittadini".

L'appello inascoltato

L'iniziativa per la trasperanza è stata firmata da oltre 46mila persone e 168 organizzazioni, tra cui l’Associazione contro la corruzione, Scienza in rete, Legambiente, Medici senza frontiere e pure la fondazione Gimbe. L'obiettivo è ottenere dati aperti, interoperabili (machine readable) e disaggregati "per monitorare e classificare il rischio epidemico": non bastano insomma gli "open data" già messi a disposizione su Epicentro. Dovrebbero essere rese pubbliche "le evidenze scientifiche, le formule e gli algoritmi che mettono in correlazione la valutazione del rischio, le misure restrittive e l’impatto epidemiologico ad esso correlato". E magari servirebbe pure nominare un referente Covid-19 sulla trasparenza, sia nazionale che regionale. "I cittadini hanno il diritto di conoscere su quali dati e quali analisi si basano le decisioni prese dal governo per le restrizioni dei prossimi DPCM - si leggeva nella lettera aperta - Da questi dati dipende la nostra vita quotidiana, il nostro lavoro, la nostra salute mentale: vogliamo che siano pubblici. E vogliamo che siano in formato aperto, perché dobbiamo permettere agli scienziati e ai giornalisti di lavorare per bene".

La lettera a Draghi

Da novembre l’appello non ha sortito molti effetti. La riottosità del dicastero guidato da Speranza a condividere le informazioni è noto: per ottenere il "piano segreto" due parlamentari sono stati costretti a rivolgersi al Tar. E non pochi accessi agli atti di cittadini e giornalisti, come scrive Domani, sono rimasti senza risposta. Due giorni fa, dopo il giuramento di Mario Draghi, #datibenecomune è tornata alla carica. In una lettera aperta al premier, i firmatari hanno rinnovato l’invito alla condivisione dei dati sulla pandemia. "Le nostre richieste non sono state ascoltate dal precedente governo", si legge nella missiva. "I dati stanno condizionando la vita quotidiana di ciascuno di noi, derivando dalla loro analisi la limitazione delle nostre libertà costituzionali". I firmatari chiedono un "cambio di passo" affinché sia garantita "l'apertura, la diffusione e il costante aggiornamento dei dati" su pandemia e piano vaccinale, unico vero "presidio a difesa dell'imparzialità delle scelte dei decisori pubblici".

"Ricorreremo al Tar"

Lo stesso appello, in fondo, era già stato rivolto a Palazzo Chigi da Lettera 150, un think tank formato da oltre 250 professori universitari, magistrati, scienziati, giuristi ed economisti uniti dal desiderio di dare un "contributo in positivo" al "rilancio della Nazione". Un mese fa il presidente Giuseppe Valditara ha inviato al ministero una istanza di accesso civico agli atti per chiedere copia degli ormai famosi 21 indicatori del monitoraggio con cui si decide il colore delle Regioni. "Vorremmo l’informazione precisa di tutti i dati epidemiologici - spiegava a Radio24 - sono dati strategici per poter affrontare l’epidemia e conoscere su quali presupposti vengono adottate le varie disposizioni". Se Speranza non dovesse rispondere, Lettera 150 si rivolgerà al Tar. In quella che ad oggi - piano segreto docet - sembra l’unica strada per ottenere dal ministero un po' di trasparenza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Gianx

Ven, 19/02/2021 - 15:21

C'è pure una sentenza del tar. Vedi di cacciare fuori i dati....COMUNISTA!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 19/02/2021 - 15:21

Ha tenuto tutto nascosto, non ha mai comunicato con Gilette quando é stato chiamato a spiegare il suo operato, si é sempre defilato. Mi domando? Ma non é che é passabile di indagine per concorso nelle tante morti avvenute col covid?

cgf

Ven, 19/02/2021 - 15:22

Viva la trasparenza. Chi nasconde, ha da nascondere soprattutto la propria incapacità. Vorrei tanto sbagliarmi, ma non ho riscontri per supporlo.

stefano.f

Ven, 19/02/2021 - 15:22

non si riesce a capire per quale motivo questo ministro non viene portato alla sbarra.

Fjr

Ven, 19/02/2021 - 15:25

Ma un Sanileaks che si prenda la briga di postare da qualche parte,come è già accaduto,i dati così magari qualcuno non votato e più superpartes ce li puo’ spiegare?Oppure dovremo essere sempre considerati popolo bue che deve tirare la carretta senza sapere nulla!!

Fjr

Ven, 19/02/2021 - 15:27

Un po’ di trasparenza vuol dire che alla fine ti danno dati tarocchi,e chi si fida di questi!!!

Ritratto di £'AMMUCCHIATA..

£'AMMUCCHIATA..

Ven, 19/02/2021 - 15:29

li TaGlietta sempre più preda della TERRIBILE EPIDEMIA da piddì

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Ven, 19/02/2021 - 15:32

Tenere il popolo nell'ignoranza e nel terrore della morte è un ottimo modo per mantenere il potere, c'è chi ci campa da millenni. La cosa strana è aver tenuto questo evidente incapace al ministero della sanità. Quando ne conosceremo il motivo sarà comunque tardi, un po' come per il caso di Schwazer.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 19/02/2021 - 15:35

Scommetto che dietro c'è altro.stanno solo prendendo la palla al balzo con la scusa del covid per affossare l'Italia, per impoverirci. Non a caso i porti rimangono sempre aperti. l'Italia nel piano dell'UE deve diventare succursale africana

steluc

Ven, 19/02/2021 - 15:36

Draghi lo ha tenuto, non capisco che continuità voglia, quella di fare tragiche scemate.

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Ven, 19/02/2021 - 15:45

I comunisti sono duri a morire ma qualcuno dovrebbe far rispettare LA COSTITUZIONE oppure é un OPtional solo per determinati politici???? Non credo esista il segreto di stato per i dati covid. Buttate fuori speranza ed arcuri e vedremo che tutto tornerà a funzionare come prima.I Presidenti di regione DORMONO???? Gwendolin

Scurbatt

Ven, 19/02/2021 - 15:46

Che Draghi rimuova l'imbarazzante rappresentante degli imbarazzanti liberi e uguali (liberi da cosa? e soprattutto uguali a chi?)

fabioerre64

Ven, 19/02/2021 - 15:47

La domanda è: perché questo è stato confermato?

Jon

Ven, 19/02/2021 - 15:48

Quelli che vogliono capire la realta' del COvid, chiedendo cifre corrette, si chiamao "negazionisti", per mantenere segreta la Fanta Pandemia..Speranza ci mostri i dati di ogni patologia: quanti i decessi per influenza, SOLO COVID, morbillo, indigestione e clausura forzata, fumo , cancro etc.. Solo cosi' ci si puo' rendere conto di come si muove il Virus, e della sua gravita', senza spacciare per Contagiati gli Asintomatici ..Simo seri almeno in questa occasione..!!

Ritratto di Smax

Smax

Ven, 19/02/2021 - 15:49

Se secretano e non divulgano i dati c’è del marcio dietro. Altri motivi non ce ne sono.

amicomuffo

Ven, 19/02/2021 - 15:55

Draghi a questo incapace l'ha tenuto per volere di Mattarella...a quando una raccolta firme per cambiare la costituzione sull'elezione del Presidente della Repubblica? Ah, no...ai partiti fà troppo comodo!

27Adriano

Ven, 19/02/2021 - 15:59

..Scusate, cosa è uno scherzo? L'Italia tenuta in ostaggio da un pseudo ministrino della salute??

agosvac

Ven, 19/02/2021 - 16:00

L'unico dato significativo è la mortalità del virus. In Italia sono morti ad oggi secondo i dati forniti( tenendo presente che spesso anche chi muore per incidente stradale, purché positivo, è considerato morto per Covid e non con Covid) 94.540 persone il che significa una percentuale su 60 milioni di italiani dello 0,157%. A livello mondiale ma con modalità probabilmente differenti nel prendere in esame le vere cause di morte, sono ,sempre ad oggi, 2.430.096 che rapportati ai 7 miliardi e mezzo di popolazione mondiale significa una mortalità dello 0,032%. Questa è la vera verità su questa Pandemia!!!

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 16:03

@Gianx-Ven, 19/02/2021 - 15:21- Vedi tu commenti senza sapere che si parla di altri dati! figuriamoci a te la faccenda 8nuova) quanto ti possa interessare!

IronHandIronHead

Ven, 19/02/2021 - 16:11

@Agosvac: ineccepibile! Ma se nascondono i dati è perchè li usano....

Giorgio5819

Ven, 19/02/2021 - 16:14

theRedPill - 15:32,...ignoranza,fame e paura, le 3 colonne portanti dell'ideologia comunista. Da sempre.

edode

Ven, 19/02/2021 - 16:15

@agosvac, la tua capacita' di analizzare dati statistici e' pari a quella di chi trova una correlazione fra calvizie e salario, pertanto si fa la pelata sperando di avere uno stipendio piu' alto.

marzo94

Ven, 19/02/2021 - 16:18

Ormai è evidente che la gestione del virus è stata "accomodata" in funzione terrore, col chiaro intento di supportare il governo, che si è servito dell'emergenza per rafforzarsi e blindarsi. Questo non è un "espediente" da politicanti, questo è un gravissimo abuso di potere per fini politici, e va reso pubblico, processato e punito come merita, con pene pesantissime. Chi se ne è macchiato deve scomparire dalla scena politica e pagare in base alle colpe.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Ven, 19/02/2021 - 16:19

I dati dimostrerebbero quello che sanno già i tanti che non bevono le bufale dei media nazionali: il virus influenzale stagionale con bassa mortalità e solo per i già malati, usato come mezzo per distruggere le economie dei paesi occidentali attraverso i lockdown e preparare la quarta rivoluzione industriale - tecnologica e ecologica, in breve il Grand Reset già illustrato passo per passo a Davos.

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 16:23

@agosvac-Ven, 19/02/2021 - 16:00-Ma dove leggi o le scrivi tu direttamente, e non è la prima volta che scrivi questi dati!? le statistiche non possono essere complessive e mondiali, mischi il sacro con il profano!

stefano.f

Ven, 19/02/2021 - 16:23

COME SI PUO PENSARE CHE DRAGHI INTERVENGA SE LUI STESSO LO HA CONFERMATO. QUESTA SANTIFICAZIONE SU DRAGHI NON HA NESSUN SENSO.

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 16:27

@edode-Ven, 19/02/2021 - 16:15- E non è la prima volta che si "aumenta lo stipendio" con la stessa formula! I calcoli li fa copiando la canzone di pippo Franco "la statistica"

SemprePiùBasito

Ven, 19/02/2021 - 16:29

La nullità al Ministero della Saluto. Sapete cosa porta l'ignoranza ? Per non dimostrare che non si sa nulla, si nasconde tutto quello che potrebbe evincere la stessa ignoranza.

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 16:32

@beatoangelico-Ven, 19/02/2021 - 16:19- Ma se hai già dipinto il Giudizio Universale, ora dai la colpa al grande reset!?

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Ven, 19/02/2021 - 16:33

Giorgio5819, in realtà per il socialismo c'è una quarta colonna portante, che è l'invidia sociale. Chiudere le attività private, ristoranti, hotel ecc. senza giustificato motivo che non sia un generico terrore, penso che faccia parte di questo: tutti devono essere liberi e ugualmente poveri.

NOCONTE

Ven, 19/02/2021 - 16:39

I comunisti non si smentiscono mai! Draghi come se non peggio di Conte

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 16:56

@NOCONTE-Ven, 19/02/2021 - 16:39- te la devi prendere con Salvini che ha avallato Draghi pur di entrare nella stanza dei bottoni!

Jon

Ven, 19/02/2021 - 16:57

@elode..la sua incapacita' di comprendere e' sottozero. I decessi normalmente in Italia sono 650 /gg. Vogliamo che ci dicano come sono distribuiti gli altri 300 mancanti. Io credo sia DOVUTO l'essere chiari, ma quando si nasconde ogni cosa , allora puzza..!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 19/02/2021 - 17:03

fabioerre64 Ven, 19/02/2021 - 15:47 Caro Fabio la risposta è ovvia:il governo Draghi non avrebbe incassato la fiducia del Pd e dei 5s né al Senato né alla Camera.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 19/02/2021 - 17:04

I dati sul Covid tenuti segreti ... ... ... è il tipico atteggiamento di uno stato staliniano, cosa aspetta la magistratura ad intervenire e Draghi non dice niente ?

ilrompiballe

Ven, 19/02/2021 - 17:16

In tutta la vicenda del virus non c'è niente di chiaro, a cominciare dalla totale impreparazione delle strutture della Stato nei confronti di una possibile epidemia (si ripetono più o meno con frequenza decennale). Non voglio pensare a cosa potrebbe succedere in caso di guerra batteriologica scatenata da qualche megalomane mondiale.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 19/02/2021 - 17:24

Forse c’è un piano segreto anti Covid, cioè Coronavirus? Ormai sappiamo tutti che le disponibilità mediche anti Covid sono variabili e discutibili, ma sono sempre meglio del “nulla”. Già stiamo subendo il pericolo cinese, la variabile molteplicità anti virus e le relative disposizioni governative. Ora Basta!

ilrompiballe

Ven, 19/02/2021 - 17:27

xgenerico - edode : 2+2 = 4 vale ancora, o c'è una nuova versione dell'aritmetica secondo Covid ?

Conanilbarbaro

Ven, 19/02/2021 - 17:30

Jon, e che sei grillino? I morti in itaGlia sono più di 1.700 al giorno e non meno della metà come dici tu

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 17:55

@ilrompiballe-Ven, 19/02/2021 - 17:27- 2+2=4 hai ragione- Statistica, la faccio semplice così ci arrivi; in casa mia ci sono 10 persone e in casa tua sei solo tu, si ammala lo 0,05% di tutti e 11, in casa tua quanti ammalati ci sono?

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 17:58

@ilrompiballe-Ven, 19/02/2021 - 17:27- Ops dimenticavo, confondi l'aritmetica con le statistiche, stai messo male!

silvano45

Ven, 19/02/2021 - 18:08

La democrazia per i compagni nostalgici gli Speranza Bersani Zingaretti Orlando il loro sogno è una nuova DDR italiana tutto secretato dal nuovo Politburo con i cittadini che denunciano altri cittadini la polizia nelle strade come OVRA e chi non si allinea al Mao pensiero campi di rieducazione.

fabioerre64

Ven, 19/02/2021 - 18:10

@giùalnord, ho qualche dubbio che sarebbe stato così perché se PD e M5S non avessero dato la fiducia a Draghi saltava tutto e si doveva per forza votare, cosa che, soprattutto per il M5S, non sarebbe stato possibile. E poi alcuni ministri come Azzolina, Bonafede, Boccia e Gualtieri sono stati trombati, bastava aggiungerci Speranza e Lamorgese per avere un governo almeno decente.

frabelli1

Ven, 19/02/2021 - 18:21

Sperana non è segno di rinnovamento, di nuovo governo dei capaci. È ancora parte degli incapaci

hectorre

Ven, 19/02/2021 - 18:21

assurdo ritrovare speranza alla sanità, doveva essere il primo ad essere cacciato ed invece è stato il primo ad essere riconfermato!!!....perché???????....non certo per capacità!!!!...devono tenere nascosto il suo operato fallimentare per evitare guai peggiori?????...non c’è altra spiegazione

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 19/02/2021 - 18:21

fabioerre64 Ven, 19/02/2021 - 18:10 Esattamente! In sostanza stiamo dicendo la stessa cosa. Io mi riferivo al fatto che se non avessero dato la fiducia a Draghi saremmo andati al voto sicuramente e il Pd meno che mai i 5s non se lo potevano permettere:pena la loro estinzione politica...che avverrà fra due anni!

MAURIZIOBIELLI

Ven, 19/02/2021 - 18:31

Speranza ed i suoi consulenti non hanno le professionalità di analizzare la mole di dati relativi alla pandemia, ci sono dei corsi universitari sul data mining e quindi affidiamo agli ingegneri e statistici l'attività di sviscerare i dati disaggregati e puntuali per monitorare la dinamica delle situazioni territoriali. Per esempio i morti giornalieri chi sono ? età, patologie, dove sono morti, a casa, in ospedale, per incidente stradale, sul lavoro, avevano fatto il tampone, è stata fatta l'autopsia ? E i nuovi positivi giornalieri quanti sono asintomatici, ricoverati, in terapia intensiva, a casa ? Allora i bollettivi giornalieri sono volutamente devianti e quindi non consoni per prendere delle decisioni !

ilrompiballe

Ven, 19/02/2021 - 18:36

xgenerico : se fare un semplice calcolo percentuale è fare statistica, sei messo male. D'altra parte i tuoi commenti costantemente insultanti nei confronti del prossimo denotano uno stato di disagio esistenziale che capisco profondamente : forse è la prima volta che vengono meno le tue certezze. Io, che a partire dalla guerra ne ho viste tante, sono più sereno. Abbi cura di te.

routier

Ven, 19/02/2021 - 18:48

In politica ci sono le piccole bugie poi le grandi falsità ed infine ci sono le statistiche! - "E' più facile ingannare gli uomini che persuaderli di essere stati ingannati". (Mark Twain)

xgerico

Ven, 19/02/2021 - 18:51

@MAURIZIOBIELLI-Ven, 19/02/2021 - 18:31- Mi scusi ma lei lo sà che quello che si domanda lo trova sul sito Dell'ISS giornalmente?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 19/02/2021 - 18:56

Quando fanno così, è perchè hanno da nascondere. L'hanno sempre fatto. Agli altri, gli ipocriti di sinistra, invece chiedono trasparenza.

ItaliaSvegliati

Ven, 19/02/2021 - 19:02

Ma come si fa a tenere questo soggetto al ministero....

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 19/02/2021 - 19:46

Il ministero fornisce dati disaggregati nonostante il Tar ha imposto loro di divulgarli. Sicuramente i dossier conterranno qualcosa di compromettente...per loro.

ossola

Ven, 19/02/2021 - 19:54

Un giorno verrà fuori la verità su sto schifo, purtroppo un giorno

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 19/02/2021 - 19:55

I dati disaggregati non ci sono! Date retta, sparano cifre a caso.

edode

Ven, 19/02/2021 - 20:04

@xgerico, ho una laurea ed un dottorato in matematica, ho lavorato anche un semestre al dip. di statistica medica dell'universita' di pavia, credo di avere una vaga idea di cio' che sia la statistica.

xgerico

Sab, 20/02/2021 - 12:06

@edode-Ven, 19/02/2021 - 20:04- Io non ho niente di tutto questo, ma non confondo la matematica con l'aritmetica!

xgerico

Sab, 20/02/2021 - 12:08

@edode-Ven, 19/02/2021 - 20:04- Ops dimenticavo i commenti "insultanti" sono solo di sua iniziativa storpiando il mio nick, da sempre!

Giorgio5819

Sab, 20/02/2021 - 13:17

theRedPill- 16:33, ..massima condivisione, giusta precisazione. Saluti e stima.