I paletti del Colle su Economia e Viminale

Il Quirinale punta a un tecnico all'Interno e a uno stimato europeista per il dopo Tria

Roma - Suspence, attesa. Pure un filo di irritazione per il ritardo del verdetto della piattaforma Rousseau, una consultazione privata di poche migliaia di persone che blocca per ore la macchina istituzionale. Ma poi arriva il sì, con largo margine, quasi un piccolo plebiscito della base grillina, arrivano le parole di Luigi Di Maio e del Pd, e al Quirinale possono dare il via all'operazione governo. Giuseppe Conte avrà un'altra notte di tempo per completare la squadra prima di salire stamattina con la lista dei ministri, da concordare con il presidente, e sciogliere la riserva. Nel pomeriggio o domani il giuramento, giovedì o venerdì la fiducia: poi i giallo rossi potranno partire.

L'ultima mediazione, a questo punto, è quella con il Colle, che già da un paio di settimane ha fatto capire che ci sarà una «particolare attenzione», un faro acceso su alcuni ministeri chiave. Un prefetto al Viminale, un economista in via Venti Settembre, questi dovrebbero essere i paletti di Sergio Mattarella. Dopo la gestione sopra le righe di Matteo Salvini, il capo dello Stato non ritiene opportuno che l'Interno sia gestito da un leader di partito. Per quell'incarico serve una figura istituzionale, non troppo di parte, di cui si possano fidare anche gli avversari politici. Un posto dove si lavora molto e si appare poco: Luigi Di Maio insomma lì non andrebbe bene. Infatti per il capo politico dei 5s, che comunque pretende un dicastero di peso, sembra pronta la Farnesina. Beninteso, non è certo il profilo ideale dal punto di vista del Colle, che tra le feluche avrebbe preferito una personalità più robusta e esperta a livello internazionale, però insomma, non si farà una battaglia per questo.

L'altra casella sulla quale il presidente vuol dire la sua, usando il potere duale che gli assegna la Costituzione, è l'Economia. I conti del Belpaese sono a rischio, il governo dovrà preparare una manovra che eviti che scattino le clausole di salvaguardia e aumenti l'Iva, occorrerà uno sforzo sul debito per convincere la Ue. Al posto di Tria serve quindi una figura di «provato europeismo» e di una certa «autorevolezza» in materia di finanza pubblica. Altre preoccupazioni per la Difesa: anche qui è richiesto un ministro esperto, non uno sbarbatello. Tra i tanti nomi, Lorenzo Guerini potrebbe andare bene.

Poi il programma, sul quale l'intesa è già pronta. «Il lavoro è finito», dice Graziano Delrio. E Di Maio: «Tutti i nostri venti punti sono stati accolti». Vedremo se soddisferà le richieste del Colle, dove, insieme alla soddisfazione per aver risolto in meno di un mese una crisi difficile, resta un po' di scetticismo sul respiro del nuovo esecutivo. Mattarella durante i suoi giri di consultazioni aveva domandato due cose. Fare presto, perché i problemi economici italiani e gli impegni internazionali non aspettano: e l'obiettivo è stato rispettato. E fare bene. Il presidente voleva un governo politico di legislatura: e qui i dubbi sulla durata e la coesione degli eterogenei giallorossi sono parecchi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

MOSTARDELLIS

Mer, 04/09/2019 - 08:31

Avremo il governo peggiore della storia italiana. E questa volta la responsabilità sarà tutta del Presidente della Repubblica che non ha voluto sciogliere le Camere. Ma vi immaginate Di Maio agli Affari Esteri? Sbaglia i congiuntivi in italiano e delle altre lingue nemmeno l'ombra. Come si fa ad avallare queste cose? Per non parlare poi degli altri incompetenti negli altri ministeri: gente già vista, che ha rovinato l'Italia. Mala tempora currunt...poveri noi.

VittorioMar

Mer, 04/09/2019 - 08:32

..dai BENI DEMANIALI posti in VENDITA eliminate il Palazzo del Quirinale : VENDUTO! ..e Palazzo CHIGI : VENDUTO !!!

hectorre

Mer, 04/09/2019 - 08:32

di maio alla Farnesina....ahahahahahahahahah......servirà coca cole e noccioline ai leader mondiali???....ahahahahahah....povera Italia, per salvare quattro pagliacci dalle urne, il presidente dormiente ha svenduto la democrazia....a ottantanni la dignità deve essere una priorità non un optional...che tristezza

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 04/09/2019 - 08:33

Ma stiamo scherzando ? Da quando il Presidente della Repubblica indica i ministri di un governo ? Ah già, dimenticavo , da quanto ha posto il veto a Savona. Fatto gravissimo! Il PDR NON HA ALCUN TITOLO per indicare o porre il veto sul nome di un ministro. Quello che è successo con Savona è stato un ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE. E la scusa del PDR di "tutelare il risparmio degli italiani" è una scusa assurda. A quello ci pensa il governo non il PDR.

61ocram

Mer, 04/09/2019 - 08:40

Certo abbiamo un PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA che prima di fare un governo aspetta 70.000 scappati di casa che votano su una piattaforma digitale e non fa votare 60 milioni di italiani credo che è la fine della democrazia

Trinky

Mer, 04/09/2019 - 09:02

Uno dei 3 presidenti della repubblica peggiori che abbia avuto l'Italia, un paio di occhiali sopra il nulla........

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mer, 04/09/2019 - 09:05

Certamente caratterizzato da esperienze internazionali anche fuori dalla Campania e da decenni di rapporti diplomatici ai più alti livelli, e i master in geopolitica nelle migliori università del mondo, mi rimane solo un dubbio su Di Maio come ministro degli esteri: Oltre ad un ottimo napoletano ed ad un discreto italiano, quante altre lingue parla fluentemente ?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 04/09/2019 - 09:10

chi pensa che questo governo possa mettere in atto tutti i provvedimenti necessari per rilanciare l'economia italiana (soprattutto in vista della recessione mondiale gia' in corso) e' un povero sprovveduto. il movimento 5 stelle non si e' alleato con un partito politico (PD) ma con almeno tre correnti molto distanti l'una dall'altra. E' stata mostrata coesione solo per motivi di poltrona, ma quando si arrivera' a votare leggi complicate, la maggioranza di governo si sfaldera'. Il responsabile di tutto cio' non e' Salvini. Salvini ha fatto cadere il governo precedente ed ha fatto il suo dovere. Responsabile e' Mattarella che ne dovra' rendere conto agli italiani.

giovanni951

Mer, 04/09/2019 - 09:10

i paletti di Mattarella? ma meglio non dimenticare i paletti del gerontofilo e della merkel..

rawlivic

Mer, 04/09/2019 - 09:14

PdR complice della svendita del paese alle lobby straniere.

Blueray

Mer, 04/09/2019 - 09:14

Adesso che i perdenti si sono politicamente più o meno accordati, forse meno che più ma sorvoliamo, il PdR cambia loro i ministri, e trasforma il nascente s-governo in un governo tecnico. Siamo talmente ridicoli o patetici, a seconda dei punti di vista, da costituire un unicum a livello planetario. Il colmo della farsa si avrà al senato, dove non essendoci la maggioranza per la fiducia già sulla carta, servirà un soccorso esterno. E poi? Acquisto di senatori? Transumanze? Che strazio!

JosefSezzinger

Mer, 04/09/2019 - 09:17

Quella «particolare attenzione» la vediamo già da anni da parte di tutti i Presidenti dell Repubblica, ormai intrappolati mentalmente in un modo di ragionare ispirato dallo scientismo economico. Verità, pietà e libertà sono vocaboli ormai passati di moda in questo nuovo mondo plasmato dall'Unione Europea a guida franco-tedesca: in esso valgono esclusivamente le logiche di lotta, di potere, di sopraffazione. Speriamo solo di avere la forza di sopravvivere a tutto ciò.

MarcoTor

Mer, 04/09/2019 - 09:30

Beh, la logica non manca.. siccome siamo una colonia non serve una politica estera e un ministro che la rappresenti. Per portare i bigliettini con gli ordini dagli altri paesi europei Di Maio basta e avanza. In caso li perdesse per strada o non riuscissero a leggerli bene, la Merkel può sempre chiamare il PD, tanto il numero lo ha.

Popi46

Mer, 04/09/2019 - 09:34

Che Di Maio esiga un dicastero di peso è indicativo della sua presunzione, ma metterlo a capo degli Esteri mi sembra un tantino folle, non siamo già fanalino di coda in quanto a credibilità in Europa? Vogliamo farci prendere in giro in tutto il mondo?

Ritratto di Willer09

Willer09

Mer, 04/09/2019 - 09:35

Mattarella rappresenta la parte peggiore della vecchia Democrazia Cristiana. Di Democrazia, infatti, neanche l'ombra. Il voto di 70.000 sfigati del M5S vale più di quello di 60 milioni di italiani. Complimenti, bell'esercizio di Democrazia. Di questo scempio renderà conto al Popolo che - da Costituzione - è SOVRANO.

schiacciarayban

Mer, 04/09/2019 - 09:39

Non so come andrà questo governo ma alcuni risultati importanti li ha già ottenuti. Innanzitutto ha liberato l'Italia dall'incubo Salvini e dalle sue politiche rozze e totalmente campate per aria che avrebbero portato il paese allo sfascio totale. Poi si farà un bel repulisti di ministri assolutamente incapaci e infine Di Maio viene ridimensionato, e questo devo dire che gli fa onore, un passo indietro per il bene dell'Italia. Un consiglio alla Lega: si liberi di Salvini se vuole diventare un partito serio e credibile di destra.

Duka

Mer, 04/09/2019 - 09:41

EMMBEH se ha messo i paletti siamo in una botte di ferro!!!!!

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Mer, 04/09/2019 - 09:43

Auguri al nuovo governo (che non mi entusiasma), auguri ai nuovi e vecchi ministri che lo formeranno. Spero che lavorino il meglio possibile e che aggiustino, per quanto possibile, i disastri fatti dal signor Salvini.

paolo1944

Mer, 04/09/2019 - 09:45

Mattarella il miracolato (2 volte) che affossa l'Italia come da contratto. Spero che la Storia li ricorderà come meritano, Scalfaro, Napolitano e Mattarella, che hanno svenduto l'Italia alle sinistre rovinandola.

Italy4ever

Mer, 04/09/2019 - 09:47

Ritengo che sia tutto uno SCHIFO!!! Alla fine il volere del popolo non conta nulla e questo è un governo farsa (al potere il PD che era stato brutalmente stroncato dal popolo!!!). Alla fine sarà la Merkel con il suo amico Macron che da dietro le quinte darà le indicazioni (sms???) e noi verremo nuovamente abusati dal "Unione Europea" (farsa pure questa). Il voto subito perchè gli italiani non vogliono essere i burattini decerebrati che si fanno calpestare!!!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 04/09/2019 - 09:47

È arrivato il momento che il pdr sia eletto dal popolo italiano e non da 4 zecche comuniste

roberto zanella

Mer, 04/09/2019 - 09:47

MATTARELLA NON E' IMPARZIALE. E' UOMO DEL PD E' UNA BALLA SENTIRE DIRE CHE E' EQUIDISTANTE. CHE SIA ORGANICO O MENO AL PD POCO IMPORTA. LUI HA UN UNICO COMPITO: FAR SI CHE L'ITALIA NON ESCA DALLA UE E IL GUARDIANO PER QUESTA OPERAZIONE E' IL PD. PER CUI BISOGNA VINCERE, RIFORMARE IL PDR CON L'ELEZIONE DIRETTA. RIFORMARE CON QUESTO PDR LA GIUSTIZIA. E AUTOMATICAMENTE IL PD SPARISCE. IL PD è IL VECCHIO PCI INCIUCIATO CON RESTI DI DC. SE GLI TOGLI I PROTETTORI,SOLO COSI' CADE VERAMENTE IL MURO DI BERLINO IN ITALIA.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 04/09/2019 - 09:56

@Maximilien1791. Art. 92, secondo comma, della Costituzione: "Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri". Infatti ogni nomina avviene con decreto del Capo dello Stato. Un ripassino alla Costituzione prima di scrivere stupidaggini no, eh?

Massimo25

Mer, 04/09/2019 - 09:57

Il comunista del quirinale avrà tutta la responsabilità di questo situazione e se fallisse dovrebbe essere messo alla porta..

luigirossi

Mer, 04/09/2019 - 09:59

Di Maio agli esteri lo vedo molto bene:SCHIAFFO ALLA FRANCIA di proporzioni monumentali.Quando andra'a Parigi non potranno ritirare l'ambasciatore per protesta.

twinma49

Mer, 04/09/2019 - 10:03

Poche parole. IGNOBILE GESTIONE DEL QUIRINALE. IGNOBILE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. IGNOBILE LA SUA INTERPRETAZIONE DELLA COSTITUZIONE. Questa faccia da gattamorta sta rovinando l'italia e gli italiani, è ora che il presidente della repubblica sia eletto dai cittadini, basta con queste buffonate.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 04/09/2019 - 10:03

Il Sig.mattarella non è il mio presidente,il Sig.mattarella è il Presidente dei «radical chic». IlSig. mattarella è originato non di una attività e di un incarico sedulo del corpo legislativo, o anco solo di senseria tra le facoltà politiche. Pertanto non è stato il Presidente della Repubblica a designare il Presidente del consiglio, ma è stato quest’ultimo a comandare al Parlamento colui, che nel suo cammino politico, meglio acconsentiva di approvare il suo incarico e la sua supremazia (Ai posteri l'ardua sentenza). Ogni Popolo ha il Governo che si merita. Questa citazione è stata effigiata in un monolito più di 2.000 anni or sono.

andrea70ge

Mer, 04/09/2019 - 10:10

Comunque vada peggio di Salvini non c’ è nessuno!!!!

rawlivic

Mer, 04/09/2019 - 10:11

tutta una farsa, inclusa l'opposizione della Lega. tenere alta la tensione tra le diverse fazioni e nel frattempo si procede nel programma di svendita del Paese, della nostra sovranita' e della nostra liberta'.

graffio2018

Mer, 04/09/2019 - 10:16

Aquilavolse... giusto per sapere.. quali sono i disastri del sig. Salvini? ah già.. voler difendere i confini nazionali dall'ingresso dei delinquenti... perchè per il resto, la riduzione delle tasse non gliel'hanno lasciata fare, il rilancio degli investimenti non gliel'hanno lasciato fare, la tav neanche, l'espulsione dei clandestini nemmeno...

Luisigno

Mer, 04/09/2019 - 10:22

Imparziale? No lo capisce anche un somaro povero noi.

Luisigno

Mer, 04/09/2019 - 10:26

Dopo la Grecia avanti con l’Italia

marc59

Mer, 04/09/2019 - 10:27

Non esistono aggettivi per descrivere quello che sta accadendo nel nostro splendido Paese. Un amarezza nel vedere il mercimonio istituzionale che fa venir voglia di espatriare. Consiglierò ai miei figli di andare a vivere in Portogallo. Tornare in Italia solo da turisti.

schiacciarayban

Mer, 04/09/2019 - 10:28

graffio 2018 -"... perchè per il resto, la riduzione delle tasse non gliel'hanno lasciata fare, il rilancio degli investimenti non gliel'hanno lasciato fare, la tav neanche, l'espulsione dei clandestini nemmeno..." Che cattivoni, non glielo hanno lasciato fare! Ma non era lui il vice premier? Direi che è lui che non l'ha saputo fare, totalmente imcapace politicamente!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 04/09/2019 - 10:28

Siccome siamo in dittatura, si saluti costui con il pugno chiuso!

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 04/09/2019 - 10:28

Ma quali paletti??? Sveglia, è la solita solfa dei tempi della DC (da cui questo losco figuro proviene): maneggi, papocchi, inciuci, compromessi al ribasso, vendette personali, favori... uno schifo TO-TA_LE!!! Eppure le pagliacciate di questi giorni, con la farsa finale del voto su Rousseau l'ha vista anche lui, poteva benissimo dire: non vedo una situazione stabile a sufficienza per autorizzare Conte a proseguire, pertanto si va di nuovo al voto nella speranza di avere un parlamento meno frammentato. Non l'ha fatto, ed il perché è molto semplice: vuole salvare quello status quo luridissimo che invece la DX vuole provare a scardinare (a parole...)

giovanni61

Mer, 04/09/2019 - 10:29

Più che meritocrazia si dovrebbe parlare di disastrocrazia va avanti chi ha fatto il peggio possibile. In pratica dovrebbero trovare la soluzione ai problemi gli stessi che li hanno causati. Siamo proprio intelligenti a partire dal Grande Capo che andava così di fretta ma non perché formassero il governo, proroghe a gogò, ma per eliminare gli altri. D'altronde è stato il primo a non comportarsi costituzionalmente non chiamando in prima battuta il centro destra che era stato il più votato. Faccio presente che ci si poteva presentare o come singolo partito o in coalizione.

giovanni951

Mer, 04/09/2019 - 10:35

in ogni caso, se passa sto governo. Mattarella sará considerato uno dei peggiori presidenti ( con napolitano) della storia della repubblica. Ormai delle banane. Perché autorizzare la nascita di un governo i cui personaggi si sono insultati fino al giorno prima, é veramente osceno, da teatro dell’assurdo.

maxmado

Mer, 04/09/2019 - 10:38

Una delusione totale, l'ennesima dopo i pessimi Napolitano e Scalfaro, anche Mattarella si sta rivelando non super partes, il solo Ciampi si è salvato pur non brillando. Super partes vorrebbe dire sciogliere le camere quando il Presidente rilevasse lo scollamento tra il sentimento popolare e le Camere, cosa più che mai resa plastica nelle ultime tornate elettorali, a livello locale e nazionale (con le Europee) ed invece Mattarella ha preferito dare il governo agli sconfitti del PD piuttosto che mandarci a votare. Siamo messi proprio bene.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 04/09/2019 - 10:41

IL Sig. presidente invece di far quadrare i conti perchè vuole quello e quell'altro non faceva altro che mandarci a votare e come giustamente si fa in democrazia il governo lo scieglievano gli ITALIANI

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Mer, 04/09/2019 - 10:42

Spread a 150, Milano +1,2% tutto il resto è nulla!!!!

heidiforking

Mer, 04/09/2019 - 10:53

Pensavo che con napolitano si fosse toccato il fondo, ma sbagliavo. Da bravo siculo nulla vede e nulla sente

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 04/09/2019 - 10:54

Faccio un appello al Presidente Mattarella (nel caso qualcuno del suo staff legga questi commenti): valuti attentamente la nomina di Di Maio a Ministro degli esteri. Secondo me non ne ha le capacità, e nemmeno le qualità (non conosce le lingue, non ha studi specifici al riguardo, come Vicepremier ha fatto delle uscite molto discutibili a favore dei gilet gialli e contro la Francia, ecc.). Alla Farnesina ci vuole un Ministro qualificato e di esperienza, non certo il sig. Di Maio.

marcomasiero

Mer, 04/09/2019 - 10:55

e che dire della DeMicheli ??? riuscì a fare fallire una coop agricola che trattava pomodoro ... ovvero l' impossibile reso possibile ... BAH ... meglio emigrare e pagare le tasse ad altri più capaci. tanto qua con questi fenomeni a breve saranno solo "risorse"

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/09/2019 - 10:57

Faccia pure il Presidente, ma non credo che lo staranno a sentire. Del resto egli sta sul Quirinale e il governo non lo deve costruire Lui, lo deve solo benedire.

Giorgio Colomba

Mer, 04/09/2019 - 11:02

I paletti andrebbero messi "al" Colle. Magari valutando un possibile stato di accusa nei confronti del suo inquilino ai sensi dell'art. 90 della Carta per attentato alla Costituzione nell'aver consentito che la formazione del nuovo esecutivo conseguisse di fatto alle decisioni assunte da una società privata.

Fab73

Mer, 04/09/2019 - 11:09

MOSTARDELLIS: il presidente della repubblica NON PUO' SCIOGLIERE LE CAMERE se esiste un'altra maggioranza!!!! Glielo impone la costituzione. Ma è così difficile da capire!!??!! Io capisco che per essere leghisti essere ignoranti aiuti, ma informarsi un minimo!!! Ecchecc..

Ritratto di ilgrandeblek

ilgrandeblek

Mer, 04/09/2019 - 11:11

Tutto questo per far durare questo ABORTO DI GOVERNO fino all'elezione del prossimo presidente della repubblica (scritto in minuscolo apposta) e sostituire questo che ci sta adesso con un altro che già ci ha venduto ai tedeschi/francesi ma che ci farà diventare lo zerbino d'europa (altro minuscolo) tale prodi da bologna (minuscolissimo). Meno male che il mio diploma di CAVALIERE DELLA REPUBBLICA fu firmato da CIAMPI e controfirmato da BERLUSCONI altrimenti se avesse portato la firma di questo attuale avrei certamente pensato di poterlo restituire. Questo ABORTO DI GOVERNO nasce NON in mio nome. NOT IN MY NAME ABSOLUTELY NEVER

Fjr

Mer, 04/09/2019 - 11:15

Quando pensi di aver toccato il fondo e scopri che al disastro non c’è mai fine ,un finale così rocambolesco e truffaldino non s’era visto in tutta la storia della repubblica,volutamente in minuscolo,adesso è ufficiale siamo la repubblica delle banane

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 04/09/2019 - 11:15

Come nella commedia napoletana non ci poteva mancare o pazzariello.

Fjr

Mer, 04/09/2019 - 11:20

A capodanno quando farà il solito comizio me ne guarderò bene di ascoltarlo,piuttosto mi guardo una maratona di peppapig

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 04/09/2019 - 11:25

Egregio Blueray, FI gia' scalpita (Tajani e Letta Sr. benedicenti)... Per il resto, ancora una volta l'arbitro gioca la partita anziche' controllarla.

jaguar

Mer, 04/09/2019 - 11:30

marcotto73, infatti questo è un governo voluto dallo spread, non dagli italiani.

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 04/09/2019 - 11:31

Vecchio democristiano patetico!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 04/09/2019 - 11:35

Un 5%, se la matematica non è un'opinione, dell'elettorato su 40.000.000 arr. di elettori ha deciso la direzione di una Nazione. Vedremo se questa Nazione di 60.000.000 arr. di individui raggiungerà un porto sicuro prima che la affondi la superbia del navigatore di rotta.

VittorioMar

Mer, 04/09/2019 - 11:54

..il giorno 3 Settembre u.s.E'venuta a mancare,dopo 73 anni di condizioni precarie di malattia, DEMOCRAZIA !..ne danno il triste annuncio il POPOLO ITALIANO..l'ITALIA e la sua BANDIERA LISTATA A LUTTO !!.le esequie si svolgeranno in forma semplice,intima,privata per non Disturbare l'ESULTANZA di tutti coloro che l'HANNO ODIATA IN VITA ( media..politici..intellettuali ..ecc.) !! il popolo di MORTI torna a dormire...ma non dimentica...!!

Ritratto di libere

libere

Mer, 04/09/2019 - 11:55

Siccome abbiamo la miglior costituzione del mondo, l'inquilino pro tempore del Quirinale si comporta ormai come Vittorio Emmanuele con Crispi o Giolitti. Il piccoletto se non altro si limitava a esigere il suo imprimatur su Esteri e ministro della Guerra. Gli ultimi abusivi del Colle pretendono ora di mettere il becco su tutto. Immaginatevi se Elisabetta regina si sogna di sindacare la lista dei ministri. Quanto al presidente della Bundesrepublik, scommetto che nessuno ne ricorda il nome.

Alessandro.Pisan

Mer, 04/09/2019 - 12:00

Il Presidente della Repubblica non ha alcun diritto legale di imporre paletti preventivi di qualunque genere sulla scelta dei ministri che devono godere della sola fiducia del presidente del consiglio e del parlamento. "Super partes" non è riferibile a Mattarella.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 04/09/2019 - 12:05

Il Mattarella deve smetterla di spadroneggiare. Bisogna avere la sensibilità politica di un Cafone, per dimenticarsi che "Sua Signoria" rappresenta solo una corrente minoritaria, del minoritario PD, ma quello che è peggio è la sua falsificazione della legge elettorale. "Onorevole" stia zitto.

graffio2018

Mer, 04/09/2019 - 12:26

schiacciarayban non serve essere cattivoni... basta non votare le leggi come facevano i 5s, e senza maggioranza dei voti le riforme non passano...

graffio2018

Mer, 04/09/2019 - 12:28

l'europa festeggia con spread e borsa, visto che si sta preparando l'ennesima manovra di tasse lacrime e sangue

graffio2018

Mer, 04/09/2019 - 12:29

schiacciarayban... un'altra cosa... ma secondo te un vicepremier ha il potere di votarsi da solo tutte le leggi che vuole??

SAMING

Mer, 04/09/2019 - 12:35

@Maximilien1791. caro Maximilien il Presidente della Repubblica può nominare o rifiutare ministri in base all'art.92 della Costituzione. Può anche far decadere ministri in carica, come già è stato fatto. Questo sice il succitato articolo di quella porcata che èla Costituzione italiana. Leggiti quella americana compoosta solo di 26 articoli e vedrai la differenza.Basta leggere l'art.1 di entrambe e carpirai l'eccellenza di quella USA ed il cesso di quella italiana.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 04/09/2019 - 12:44

Pensa che bell'Italia... il voto di uno, su mille italiani, con la piattaforma dei 5s, ratifica la fiducia allo sgoverno e un tale, che non abbiamo eletto, che congegna la distruzione del paese e del quale ci è anche vietato dire cosa pensiamo...

leopard73

Mer, 04/09/2019 - 12:49

Se vuoi METTERE i paletti facci VOTARE non fingere!!!!!

agosvac

Mer, 04/09/2019 - 13:23

Se Mattarella vuole un esperto in economia che sia anche a favore dell'UE tedesca, perché non rispolvera Monti??? Vero è che di economia ne capisce poco e niente, ma almeno è a favore dell'UE tedesca!

fenice56

Mer, 04/09/2019 - 13:42

Di Maio alla Farnesina??? Per favore, ditemi che sono su "Scherzi a parte"!!! Fino a ieri si intendeva di "Lavoro e Sviluppo economico"...da domani, forse, rappresenterà l'Italia nel mondo...ah già, al giorno d'oggi bisogna essere FLESSIBILI. Ma mi domando se certa gente la mattina si guarda allo specchio

Santippe

Mer, 04/09/2019 - 14:27

Le elezioni non si devono fare perché siamo in una REPUBBLICA PARLAMENTARE;l'esito del Governo dipende dalla votazione sulla piattaforma Rousseau:ma allora siamo in una DEMOCRAZIA DIRETTA ? Il Presidente della Repubblica pretende di "mettere paletti"per almeno quattro ministeri:allora siamo in una REPUBBLICA PRESIDENZIALE?

fenice56

Mer, 04/09/2019 - 14:44

Di Maio alla Farnesina mi ricorda l'infornata della Mogherini ai tempi di Renzi, sbaglio?

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 04/09/2019 - 15:11

@fenice56, non mi paragoni Di Maio alla Mogherini, la prego. Non foss'altro che la Mogherini ha un curriculum di studi e di incarichi politici molto molto lungo, parla fluentemente inglese e francese, e se è diventata Lady PESC in UE qualche motivo ci sarà pure, non le sembra?

mariolino50

Mer, 04/09/2019 - 15:18

Alessandro.Pisan Il PDR può farlo in base all'art 92 della costituzione, possibile che non la conosca nessuno.

mariolino50

Mer, 04/09/2019 - 15:22

SAMING Ha letto l'anno della costituzione americana, che elegge un re a tempo con poteri enormi, come usava a quei tempi. Ha meno articoli ma il primo ha 10 sezioni più lunghe di molti articoli della nostra, che non è una porcheria, è simile a quelle di altre repubbliche parlamentari.

fenice56

Mer, 04/09/2019 - 15:23

@mostardellis: perfettamente d'accordo con il tuo commento