Un italiano su due boccia il governo Gentiloni

Un sondaggio di Ipsos mostra le difficoltà che sta attraversando il governo Gentiloni

Il governo bocciato da un italiano su due. Un sondaggio dell'Ipsos di Nando Pagnoncelli, pubblicato dal Corriere della Sera, mostra la bassa fiducia di cui gode l'esecutivo e il suo premier, Paolo Gentiloni.

Due italiani su 3 (67%) pensano che il "Paese stia andando nella direzione sbagliata", e il 52% boccia il governo, mentre il 32% lo promuove. I giudizi negativi nei confronti del premier sono al 50% contro il 35% di chi valuta positivamente il suo operato. "Solo il 18% dei nostri connazionali giudica molto o abbastanza positiva la situazione economica dell'Italia, contro una media del 42% di ottimisti registrata in 27 Paesi", scrive Pagnoncelli. Secondo il sondaggista "gli italiani hanno interiorizzato la crisi e faticano a vedere vie d'uscita. Uno su 2 prevede che la propria situazione rimarrà invariata nel prossimo futuro, 1 su 4 si aspetta un peggioramento e solo 1 su 5 un miglioramento". Oltre 3 italiani su 4 si dichiarano molto (52%) o abbastanza (25%) preoccupati. Il 39% teme che il peggio debba ancora arrivare, mentre il 30% ritiene che siamo all'apice della crisi e il 20% è convinto che il peggio sia passato. Le preoccupazioni maggiori riguardano il lavoro (80%), l' immigrazione (33%), crescita economica e sicurezza (19%), instabilità politica (16%), sanità (14%), corruzione (13%) e Fisco (11%).

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 05/03/2017 - 15:29

Ci sono ancora tanti TROPPI Italiani CIECHI e SORDI, O FORSE "SOLO" INTERESSATI!!! AMEN.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 05/03/2017 - 16:18

Probabilmente il 18 % che giudica positiva la situazione economica d'Italia, saranno i parassiti che vivono pagati dallo stato facendo poco o nulla, furbi del cartellino compresi, politici e politicanti vari (e sono parecchi), pensioni d'oro e pensioni abbastanza gonfiate di persone che hanno lavorato poco e sono costate tanto. Più qualche invasato che crede a quello che gli danno da bere, non sapendo che lui sgobba e/o prende poco (per il principio dell'uguaglianza) e i loro idoli al contrario fanno poco e prendono tanto. Mi dispiace per questi farfalloni che diventano sempre più poveri, che purtroppo sono a milioni e continuano a votarli.

ziobeppe1951

Dom, 05/03/2017 - 16:33

L'altra metà sono quelli che hanno il business nello schiavismo

routier

Dom, 05/03/2017 - 17:28

Secondo i miei personali sondaggi, solo l'un per cento approva il governo "Gentilrenzoni". Poi sappiamo tutti che la credibilità dei pubblici sondaggi è minima.

agosvac

Dom, 05/03/2017 - 17:32

Queste statistiche fanno ridere, quando invece ci sarebbe da piangere!!! Un italiano su due??? Che è , una barzelletta??? Saranno almeno il 70%!!!!

Duka

Dom, 05/03/2017 - 17:47

1 su 2 ? Siete davvero molto generosi

antonmessina

Dom, 05/03/2017 - 18:15

cio significa che 50 milioni di italiani vivono di sussistenza sulle spalle degli altri italiani che non vogliono piu queste immonde sinistre al potere

paolonardi

Dom, 05/03/2017 - 20:46

Troppo pochi mente si sbraita, dal solito socislistume di un'America spaccaa in duel.

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Dom, 05/03/2017 - 20:50

Dai sondaggi non credo proprio.

Iacobellig

Lun, 06/03/2017 - 06:07

NON SERVE A NULLA, È SOLO QUESTIONE DI POLTRONE SOLDI OGNI FINE MESE E POTERE.

cangurino

Lun, 06/03/2017 - 06:29

purtroppo non seguo con regolarità le dichiarazioni di Berlusconi, ma nel 50% pro Gentiloni c'è o c'era fino a poche settimane fa anche lui.

guerrinofe

Lun, 06/03/2017 - 08:15

Gli italiani hanno INTERIORIZZATO????? chi e' questo extraterrestre che scrive? Dove fa i sondaggi? in galera con promessa di riduzione di pena? P.S IL "ROSPO" GLI ITALIANI NON HANNO ANCORA FINITO DI INGOIARLO!