La Kyenge vuole che il leghista le faccia da giardinere

La Kyenge ai microfoni de La Zanzara chiede che il leghista condannato per diffamazione a causa di un fotomontaggio svolga i servizi sociali

“Rainieri potrebbe venire a fare i servizi sociali nel mio giardino, potrebbe curare le piante...". È questa, secondo l’europarlamentare Pd ed ex ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge, la giusta pena per il leghista Francesco Ranieri, attuale vicepresidente del consiglio regionale dell'Emilia Romagna, condannato a un anno e tre mesi di reclusione e a un maxi risarcimento da 150 mila euro per aver raffigurato con un fotomontaggio la Kyenge con il volto di un orango. Lo ha dichiarato a Giuseppe Cruciani ai microfoni del programma di Radio 24, la Zanzara, dopo che già ieri aveva risposto al tweet di solidarietà che il segretario Matteo Salvini aveva fatto in difesa di Rainieri, scrivendo: “Caro @matteosalvini dire che i neri sono animali non è uno scherzone, alias satira, è reato ed è per questo che ne rispondete in tribunale”. Secondo la Kyenge, infatti, il gesto dell’esponente leghista non fu un atto di critica politica “di vera e propria propaganda volta a seminare odio e violenza perché la critica implica dialettica e argomentazione. Dileggiare una persona esclusivamente per il colore della pelle non implica argomentazione, né retropensiero. È come dire: "Tutti voi, neri, non siete solo razza inferiore ma siete animali”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mark911

mark911

Mar, 13/01/2015 - 17:10

Diventa satira solo a seconda di chi la fa...semplice !

Ritratto di .i£Marcio.

.i£Marcio.

Mar, 13/01/2015 - 17:19

accidenti che brutta cera

GiovannixGiornale

Mar, 13/01/2015 - 17:23

La Kyenge è più potente dell'ISIS.

Démos_Cràtos

Mar, 13/01/2015 - 17:24

@mark911 è vero, bisogna insultare tutti sempre e comunque. E per non rischiare di essere, a nostra volta insultati, bisogna sempre agire per prima, perché prevenire è meglio che curare. Tanto è satira

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/01/2015 - 17:25

IL COLMO è che "trovera" anche un giudice che gli darà ragione.LOL LOL Buenas noches dal Leghista Monzese

pc64

Mar, 13/01/2015 - 17:27

La Kienge vuole il giardiniere gratis? Ma qualcuno le ha spiegato che il lavoro schiavile in Italia è vietato. Eh, non siamo mica in Africa!!!

lamiaterra

Mar, 13/01/2015 - 17:33

LA MAGISTRATURA ROSSA E' LA CANCRENA DELL'ITALIA...

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 13/01/2015 - 17:35

Il ritorno dello schiavismo. Ma 'ndo katzo stiamo andando?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 13/01/2015 - 17:39

#jesuisfrancescoranieri

19gig50

Mar, 13/01/2015 - 17:44

Invece il disegno di Berlusconi che esce da una mela sotto forma di verme è satira, vero giudici democratici. Tra un orango e un verme, è preferibile e più dignitoso essere il primo… ma, ci vuole intelligenza per capirlo.

Démos_Cràtos

Mar, 13/01/2015 - 17:46

@pc64 se pensa che il lavoro schiavile in Italia è vietato, non ha letto il nuovo jobs act.

Ritratto di komkill

komkill

Mar, 13/01/2015 - 17:47

Il relativismo dei kompagni magistrati italici è impressionante: inneggiare alla morte di Berlusconi è pura e semplice satira politica mentre deridere un ministro di colore merita la pena di morte. La magistratura politicizzata è il vero cancro del paese.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 13/01/2015 - 17:50

ha ragone la kyenge e anche noi vogliamo vedere "il leghista" aggiustare le piante dove si dondola.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 13/01/2015 - 17:56

L'altra metà della mela

maurizio50

Mar, 13/01/2015 - 18:02

Ancora una volta c'è la dimostrazione che in Italia la giustizia viene amministrata secondo il credo politico professato.E quindi è una pagliacciata, secondo quanto dice la stessa Costituzione , tanto amata dai sinistrati, agli 'art. 3 e 111! Se infatti parte lesa fosse stato Berlusconi, (nome a caso), il responsabile sarebbe stato assolto per aver esercitato una critica o una satira o, magari, perchè il sole nasce ad est e tramonta ad ovest! poichè viceversa parte offesa è la gentile signora congolese, naturalizzata italiana, e votata in massa in Emilia dal PD, ebbene il responsabile è certamente condannato, dovrà pagare uno sproposito in denaro e ,manca poco, forse verrà messo alla gogna nelle Fiere di paese delle regioni rosse!!!!Questa vergogna, tra l'altro, è pronunciata " In nome del Popolo Italiano" , anche di quello che considera il PD l'origine di tutti i nostri guai!!!!!!!

paco51

Mar, 13/01/2015 - 18:06

Quello fatto è' un'atto senza senso, caro leghista datti da fare per cambiare le leggi in modo che l'italia torni ad essere un paese vivibile e civile. Se fai così te le cerchi e non puoi reagire.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 13/01/2015 - 18:07

Per fortuna in Italia la legge esiste, però c'è da dire che i giudici sono stati troppo severi, avrebbero dovuto capire che è stato un leghista e che la sua "satira" era conseguenza di scarsa cultura. Più che servizi sociali bisognava obbligarlo a leggere un paio di libri al mese. Che Salvini mi perdoni, anche se non lo fa cambia nulla, sto facendo satira. No sto facendo razzismo. Ma no, dai, il razzismo non esiste, esiste solo la satira. hernando55 ma tu sei bello come nella foto dell'articolo?

eternoamore

Mar, 13/01/2015 - 18:08

BELLISSIMA GUESTA SCIMMIA, MA DOVE VA A RACCOGLIERE BANANE PER I COMUNISTI.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 13/01/2015 - 18:09

I neri odiano i bianchi ma nessuno li punisce.

Beaufou

Mar, 13/01/2015 - 18:09

Certo che il leghista se l'è andata a cercare. Doveva pur sapere che Calderoli o Berlusconi con la faccia da maiale sono satira, ma la Kyenge con la faccia da gorilla è razzismo, no? Tutti vedono la differenza, perbacco! ...O no?

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 13/01/2015 - 18:10

La giustizia italiana è sempre più scandalosa.

ORCHIDEABLU

Mar, 13/01/2015 - 18:21

BRAVISSIMA INNAFFIARE I FIORI GLI FAREBBE SOLO BENE ALL'ANIMA VISTA L'ARIDITA' NELLA QUALE VIVE.RANIERI DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PUBBLICAMENTE PER EDUCAZIONE.

ORCHIDEABLU

Mar, 13/01/2015 - 18:21

BRAVISSIMA INNAFFIARE I FIORI GLI FAREBBE SOLO BENE ALL'ANIMA VISTA L'ARIDITA' NELLA QUALE VIVE.RANIERI DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PUBBLICAMENTE PER EDUCAZIONE.

ORCHIDEABLU

Mar, 13/01/2015 - 18:21

BRAVISSIMA INNAFFIARE I FIORI GLI FAREBBE SOLO BENE ALL'ANIMA VISTA L'ARIDITA' NELLA QUALE VIVE.RAINIERI DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PUBBLICAMENTE PER EDUCAZIONE.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 13/01/2015 - 18:24

Secondo me,lo scopo di Ranieri,non era quello di "Dileggiare una persona esclusivamente per il colore della pelle",o "Tutti voi, neri, non siete solo razza inferiore ma siete animali",ma una caricatura "personale",come tante.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mar, 13/01/2015 - 18:27

Si è dimenticata di farsi la barba ?

manolito

Mar, 13/01/2015 - 18:32

dalla foto direi che mi pare migliore--è un punto di vista personale visivo ,se dovessi dare il mio punto di vista sull utilità di questo soggetto.....andrei in galera---lei difende a parole i clandestini ma tiene il suo lato b,doppio, al sicuro--esempio di politico italiano dannoso

tormalinaner

Mar, 13/01/2015 - 18:36

Je suis Francesco

Miraldo

Mar, 13/01/2015 - 18:39

Sistemare il suo giardino? Mi sa tanto che la signora si è mangiata tutto foglie ed erba comprese.

giottin

Mar, 13/01/2015 - 18:42

Sia come sia, la scimmia in quanto scimmia è sempre migliore della kyenge.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 13/01/2015 - 18:44

C'è libertà di pensiero in occidente. Basta che la pensi come il regime.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 13/01/2015 - 18:55

Non si insultano le scimmie paragonandole ai kyenge. Sono specie ben diverse.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 13/01/2015 - 18:56

Si possono sfottere papi, profeti, santi e dei... ma non si va contro i dogmi del REGIME mondialista.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Mar, 13/01/2015 - 18:56

@kyenge, , la discriminazione é agli Italiani,, che non hanno amici politici d nessun tipo etico,, e sono senza praticamente niente,, lei amica di sinistra si ritrova regina con tanto di scorta' e guai ha chi la tocca,, che schifo. Saluti

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 13/01/2015 - 18:57

Oggi davanti a kyenge campeggiava il conformista "je suis charlie" ahhahaa

scipione

Mar, 13/01/2015 - 18:58

Fotomontaggio ? Ma e' cosi' naturale.

abacon

Mar, 13/01/2015 - 19:01

Piacerebbe a me andare nel giardino di questa qua, magari trovo delle banane a me piacciono.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 13/01/2015 - 19:03

Suvvia, non ha mica chiesto di mettere Ranieri in un pentolone a bollire.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/01/2015 - 19:05

LUIGINOPISO "CARISSIMO" Oltre che TAPIRATO sei anche scemo?? Perche hai scritto HERNANDO 55 Mentre io sono HERNANDO 45!!!LOL LOL. PRIMO TAPIRONE DELL'ANNO!!!!LOL LOL COMPLIMENTI!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/01/2015 - 19:07

ORCHIDEABLU Una cassata rimane sempre una cassata, anche se la scrivi TRE VOLTE!!!!!LOL LOL. Saludos dal Leghista Monzese

Arch_Stanton

Mar, 13/01/2015 - 19:11

150.000 euro ? Gli è andata bene, a quelli che hanno fatto satira su maometto gli è costata una raffica di fucile automatico !

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 13/01/2015 - 19:18

Ma quella nella foto montaggio non è la signora Kyenge, questa ha i capelli rossi.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 13/01/2015 - 19:22

E DIRE CHE è COSI' CARINA COI CAPELLI ROSSI...

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 13/01/2015 - 19:29

X orchideablu: Ma lo sai che sul WEB (ammesso tu sappia cosa sia), scrivere in maiuscolo equivale a gridare? O ti si è inceppato il capstan-lock? (se sai cos'è).

vellutoacoste

Mar, 13/01/2015 - 19:30

Ma non cagatela più! Le state dando troppa importanza e così continua a fare danni!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 13/01/2015 - 19:48

La kienga è più importante di Maometto, di Gesù, del papa e di tutti gli altri, chi la offende dev'essere punito.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 13/01/2015 - 20:15

La Kyenge fa la prepotente pensando di parlare a persone come quelli che l'hanno votata, perché sa benissimo che se vincesse la lega.........addio poltrone e benefit!

scipione

Mar, 13/01/2015 - 20:58

" E' come dire : Tutti voi,neri,non siete solo razza inferiore ma siete animali " .ILLE DIXIT,LA BOCCA DELLA VERITA'.

Ritratto di Lupry

Lupry

Mar, 13/01/2015 - 21:06

Ma se in quella foto è venuta benissimo!? @luigitipiscisottto- non sarai mica uno di quelli che su youporn gurda le ebony?!

angeli1951

Mar, 13/01/2015 - 21:28

Con la sentenza degli indagati pd per i soldi della regione piemonte, questa decisione dà l'esatta credibilità e la necessità di avere una casta giudiziaria che eccelle solo negli elevatissimi ed immeritati stipendi.

rokko

Mar, 13/01/2015 - 22:34

Leggo un mucchio di cxxxxxe riguardo la satira. Evidentemente questo tizio non è un vignettista né un comico né tantomeno un personaggio dello spettacolo, ma un leader politico, dunque deve prendersi la responsabilità di ciò che dice e scrive, non può giustificarsi dicendo che "è satira". Chi non capisce la differenza può essere solo un idiota o è in malafede. Detto ciò, francamente un anno e passa di reclusione più 150000 euro di risarcimento per un fatto del genere sono uno sproposito, ormai non li danno più nemmeno a chi sfrutta la prostituzione minorile o chi ruba con scasso o chi fa uno stupro.

Italianoinpanama

Mar, 13/01/2015 - 23:03

sicuro hanno la coda di paglia

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 14/01/2015 - 00:19

Tutti quelli che entrano a far parte del PD, come questa Kienge, si ritengono una elite cui tutto è dovuto. Sanno di avere dei vigliacchi dalla loro parte in magistratura. Traditori delle istituzioni che non applicano le leggi ma giudicano con opinioni politiche di sinistra. QUANDO FINIRÀ QUESTO VERGOGNOSO MASSACRO DELLA GIUSTIZIA?

GimmeSong

Mer, 14/01/2015 - 00:31

non è offensivo essere paragonati a una scimmia, nel calendario cinese è comune inoltte è molto poù inteligentr di tanti umani

Ritratto di fdelongis

fdelongis

Mer, 14/01/2015 - 08:15

Fotomontaggio di cattivo gusto e da biasimare. Resta tuttavia insoluta la questione di come si possa attentare ad un presidente del Consiglio con una statuetta di marmo, spaccargli per sempre i denti, ferire gravemente un rappresentante politico votato da milioni di Italiani e farla franca... mentre una foto su Facebook con uno sberleffo maleducato diventi oggetto di una richiesta sproporzionata di rimborso. E' solo presunta pubblicità di un ministro il cui obiettivo ed aspirazione dichiarato è di avere un presidente della repubblica "nero" (così come da lei stessa dichiarato nella stessa trasmissione). La magistratura dovrebbe a mio avviso misurare meglio la reale portata degli eventi. Del resto un occidente che si unisce giustamente a fianco di chi disegna Maometto nudo, nel nome della libertà, perchè poi condanna pesantemente un cittadino in vena di provocazioni di cattivo gusto? Dov'e' l'equità?

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mer, 14/01/2015 - 08:50

Leggere i giornali, oggi, fa girare la testa. A pagina uno si legge del mondo unito a difesa della libertà di opinione e di espressione. Libertà che può giungere fino alla libera blasfemia nei confronti di simboli sacri oggetto di fede per miliardi di persone. Avete visto la vignetta sulla Santissima Trinità? A pagina due c'è riportata la notizia della condanna, da parte di un tribunale, di chi si è reso artefice del fotomontaggio avente per oggetto un ex ministro. Quale è la differenza? Si diceva : "non condivido le tue idee, ma sarei pronto a dare la vita perché tu possa diffonderle. Ah, scusa, come ti chiami? Ranieri? Sei leghista? No tu non puoi, anzi vaff.....o paga l'offesa e fatti qualche mese di servizi sociali.

rokko

Mer, 14/01/2015 - 10:15

Leggo un mucchio di sciocchezze circa la libertà di satira, espressione, ecc. Il tizio in oggetto non è vignettista, comico, showman, né un cittadino qualunque; è un politico, libero di esprimersi ma che deve assumersene la responsabilità senza nascondersi dietro una inappropriatamente invocata "libertà di satira". Chi non coglie la differenza con Charlie Hebdo è tonto, vero o finto. Detto ciò: 1) la Kyenge è una perdigiorno, dovrebbe usare il tempo per fare il parlamentare, non a querelare uno sciocco per una facezia simile. 2) il giudice è fuori di testa: un anno e rotti di reclusione più 150mila euro di danni per un fattuccio simile sono un'assurdità, ormai non li danno più nemmeno a chi adesca minorenni o stupra o ruba con scasso. Se proprio voleva rieducarlo alla buona creanza poteva bastare una multa di uno/due migliaia di euro o al più un paio di settimane di lavori socialmente utili, come ad esempio ripulire un parco pubblico tutti i giorni.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 14/01/2015 - 11:10

Delitto e castigo. Alla luce di ciò, chi pensate incameri più solidarietà, Ranieri o Kyenge? Sekhmet.

Grix

Gio, 15/01/2015 - 18:09

Almeno potrebbe farsi la barba!