L'Idv torna al Senato

Il partito orfano di Antonio Di Pietro riesce a rimettere piede a Palazzo Madama dopo l'adesione di un ex leghista

L'Idv torna al Senato

L'Italia dei Valori torna tra i banchi del Senato. Il partito orfano di Antonio Di Pietro riesce a rimettere piede a Palazzo Madama dopo l'adesione del senatore Michelino Davico.

Classe 1961, Davico è stato eletto alle ultime politiche nelle liste della Lega Nord ma è passato nel gruppo Misto dopo aver votato la fiducia al governo Letta. In passato, con il quarto esecutivo Berlusconi, è stato anche sottosegretario all’Interno.

Domani in una conferenza stampa a Montecitorio con il segretario dell’Idv, Ignazio Messina, e il portavoce parlamentare, Nello Formisano, sarà ufficializzata l’adesione. In quella occasione verrà illustrata una proposta di legge messa a punto proprio da Davico che ha l’obiettivo di abolire il vitalizio agli ex parlamentari che abbiano conseguito condanne.