"La sanatoria dei migranti? Rilancia solo gli scafisti"

Dopo lo scontro di ieri alla Camera con Maria Elena Boschi, Giorgia Meloni rivendica il "diritto di criticare le lacrime della Bellanova". E sulla sanatoria dei migranti attacca: "Gli unici che ci guadagneranno sono gli scafisti"

Il decreto del governo "rilancia gli scafisti invece di rilanciare le imprese italiane". A criticare la regolarizzazione di 220mila migranti, questa la cifra stimata dai tecnici nella relazione allegata al "decreto rilancio", è Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia, reduce dal botta e risposta di ieri alla Camera con la deputata di Italia Viva, Maria Elena Boschi, sulle lacrime della ministra Teresa Bellanova dopo l’approvazione della sanatoria per gli stranieri irregolari rivendica le sue posizioni.

"Non c'entra niente il tema delle donne – attacca su Radio 1 - Maria Elena Boschi ha tentato di difendere una norma che per me è indifendibile, cioè la sanatoria indiscriminata per 600mila clandestini, che loro si vergognano di definire per quello che è e che continuano a chiamare regolarizzazione del lavoro sommerso". "Io non ho deriso le sue lacrime, io ho criticato le sue lacrime – chiarisce la Meloni - credo di avere il diritto di farlo, credo che un ministro italiano che si commuove per gli immigrati clandestini mentre ci sono milioni di italiani che piangono la notte di nascosto dai loro figli, abbia delle priorità sbagliate".

Ai microfoni di Radio Anch’io la parlamentare ha sostenuto che "è sbagliato che uno Stato dica a chi entra illegalmente che avrà tutto quello che vuole". "È un fatto di credibilità", attacca la Meloni. "Sono arrivati, li manteniamo a 37,5 euro al giorno, gli stiamo dando il permesso di soggiorno e il lavoro, domani gli daremo anche il reddito di cittadinanza e poi la cittadinanza", critica la leader di Fratelli d’Italia che osserva come la raccolta nei campi venga fatta "da immigrati regolari, che rispettano le nostre regole, mantengono le loro famiglie e poi tornano a casa".

La proposta, quindi, è quella di aprire "corridoi verdi", come hanno già fatto alcuni Stati europei, per far arrivare gli stagionali nonostante le restrizioni alle frontiere. Ieri a Pescara è arrivato il primo charter dal Marocco con 124 operai. Altri arriveranno oggi e domani da Casablanca e dall’India con i voli organizzati dal governo italiano su richiesta di Confagricoltura. L’organizzazione aveva chiesto già a marzo di attivare i corridoi verdi per far rientrare i braccianti stagionali che hanno un contratto con le aziende italiane.

Ma per la ministra Bellanova quello dei charter non è lo strumento adatto a risolvere il problema della mancanza di manodopera. "Bisogna avere le persone disponibili a salire su quei voli, bisogna sapere che ci sono costi di cui farsi carico e che, nel momento in cui arrivano queste persone in Italia da zone rosse, bisogna farsene carico e metterle in quarantena", aveva detto nei giorni scorsi. Secondo la Meloni, però, così si rischia di mandare un messaggio sbagliato. "Perché dobbiamo dire a gente che rispetta le nostre regole: hai perso il posto di lavoro perché lo diamo a qualcuno che è entrato illegalmente?", commenta. "È ovvio – conclude - che domani gli scafisti faranno più soldi di ieri".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 22/05/2020 - 12:40

io sono d'accordissimo! però voglio anche ricordarti che queste cose le diceva molto tempo fa anche berlusconi! adesso che c'è il dramma del covid 19, mi sembra molto facile tirare in ballo tutto.... :-) certo, anche a me non piace questo governo e mi auguro che si riesca a farlo cadere, ma vorrei proprio vedere se dopo ti rimetti con berlusconi e con salvini :-)

Ritratto di adl

adl

Ven, 22/05/2020 - 12:52

Non per nulla l'hanno chiamato decreto "RILANCIO". Si stanno preparando per far pagare a PANTALONE ITALIANO, per la seconda volta, l'esodo biblico proveniente dalla LIBIA. La prima volta l'esodo ci è stato gentilmente concesso dalla NATO (18 mld.l'anno) da Lady Killary e dal miglior migliorista della razza comunista .....il comunista RE. Questa volta non c'è lady Killary, c'è il gentil contributo pacifico dell'ex sindacalista piangente.

Lugar

Ven, 22/05/2020 - 13:10

Ma come si fa a governare così. Molte multinazionali importanti hanno annunciato grandi ridimensionamenti con relativa riduzione di personale. E' un sacrificio che toccherà anche noi, aggiungiamo anche i ridimensionamenti nostrani e a questo punto che facciamo? Importiamo manodopera dall'estero.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 22/05/2020 - 13:18

Quello che certa sx non entiende è che più ne accogliamo e più ne partono per venire in Italia. Abbiamo milioni di italiani che vivono nell'inedia, con questo covid 19 ancor più, che non hanno lavoro, precari, fino agli invisiibli delusi dalle inutili inziative del governo. A far cosa vengono sti migranti se il lavoro langue anche per gli italiani? Per infoltire il sottobosco degli irregolari? Bellanova pensa di risolvere questo problerma regolarizzando tutti? Balle. Poi questi vorranno il reddito di .. spintanea immigrazione!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 22/05/2020 - 13:25

L'UNICA SANATORIA UTILE SAREBBE QUELLA D MANDARE A CASA QUESTI SCELLERATI MA CHI CI DOVREBBE PENSARE FA SOLO CHIACCHIERE E POCHI FATTI

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 22/05/2020 - 13:41

Il rilancio dovrebbe essere fatto ..... in mare, respingere e rimpatriare, altro che sanare.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Ven, 22/05/2020 - 13:43

Sono d'accordo con il commento del lettore jonny$xx, non cè alcuna vera sana opposizione, ne esistesse una, questo sciagurato s-governo non avrebbe modo di esistere da tempo.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 22/05/2020 - 13:58

... la bellanova, conte e zingaretti lo sanno, lo sanno! ma non è un "infortunio" è stato fatto consapevolmente le ccop rosse, le ong rosse, le onlus rosse, vanno coltivate, sono buoni serbatoi di voti!

GPTalamo

Ven, 22/05/2020 - 14:09

I migranti non portano ricchezza, ma miseria. E questo fara' crescere la sinistra: la storia insegna che in tutti i casi in cui una popolazione vive in estrema poverta', le sinistre vincono (Russia del 1917, sud America, Cina). Forse e' perche' il 99% dei poveri invidia l'1% dei ricchi e vota a sinistra per protestare. Non mi stupirei se alle prossime elezioni vincesse la sinistra, visto che l'Italia si e' impoverita parecchio.

Brutio63

Ven, 22/05/2020 - 14:11

Ha ragione Giorgia Meloni. Questo governo non votato da nessuno ha gestito malissimo l’emergenza del virus cinese abbaiando di un fantomatico razzismo: “Abbraccia un cinese, l’unico virus è il razzismo, Milano non si ferma...etc” e dopo aver strillato annunci fasulli di aiuti per gli italiani ha proposto una sanatoria di stranieri irregolari che non hanno titolo e diritto a stare in Italia. Una misura ideologica della ministra Bellanova che non aiuta la nostra agricoltura! È sbagliata nel metodo e nel merito, sarà una calamita per migliaia di altri sbarchi, un chiaro invito a venire qui fuori legge che tanto poi arriva la sanatoria con lacrimuccia annessa!

giolio

Ven, 22/05/2020 - 14:12

quello che piü dispiace che si vuole alzare il livello del benessere importando gente che non sa neanche leggere e scrivere BISOGNA IMPORTARE GENTE CHE CREA(ANCHE BENESSERE) ma i nostri bravi sinistrati quelli che creano benessere li fanno suicidare

SemprePiùBasito

Ven, 22/05/2020 - 14:22

Mia cara Meloni la Bellanova non fa altro che continuare quello che il caro Renzi quando stava su certi scanni si era accordato con l'UE. Ovvero ha venduto l'Italia .. ora per non mettersi di prima persona ci ha messo la Bellanova una che sappiamo con che amore e cuore pensa a tutti fuorchè agli italiani.

Ritratto di niki 75

niki 75

Ven, 22/05/2020 - 14:32

E' inutile piangere per un provvedimento con il quale si offre lavoro a clandestini, senza tenere conto delle migliaia e migliaia di regolari che, inevitabilmente, perderanno il posta di lavoro.

edoardo11

Ven, 22/05/2020 - 14:38

Chi dopo questa masnada di impreparati e presuntuosi? Chi si farà carico di guidare l'Italia,ridotta in macerie e venduta? Mi auguro ci sia ancora qualcuno che sia preparato ed abbia carisma...ma forse sogno.

Mima18

Ven, 22/05/2020 - 14:51

Giorgia son 30anni che sei in politica anche da ministro. Eh basta basta passa la palla. Bisognerebbe mettere un limite in politica. Dopo 5 anni . Addio

gianf54

Ven, 22/05/2020 - 14:51

Non solo arrivano, ma fanno la voce grossa: tunisini che NON hanno diritto all'ingresso clandestino in Italia che tengono in scacco Forze dell'ordine sulla nave di lusso che il governucchio ha affittato per loro, a spese degli italiani, in rada a Porto Empedocle....perchè non ne parliamo? Quì ne abbiamo le scatole piene....

Abit

Ven, 22/05/2020 - 15:15

Chi non lo capisce è un incosciente!!

barbarablu

Ven, 22/05/2020 - 15:16

ma quale decreto rilancio... questo è decreto ritardo... ma no dectreto beffardo è meglio

barbarablu

Ven, 22/05/2020 - 15:20

la bellanova ha sentimenti? e chissenefrega non prende 14 mila euro per fare piagniestei falsi e di bassa lega, li prende per fare il ministro che chiaramente non è in grado di fare. prima ci dice che servono 250 mila persone a lavorare nei campi, poi ci dice che devono esserne regolarizzati 600 mila perchè dobbiamo mandarli a raccogliere la frutta (schiavista!) altrimenti a noi costa di più, poi ultima chicca: dobbiamo organizzare i voli per far arrivare braccianti... 250 mila vs 600 mila e già ce ne sono 350 mila di troppo.... e ne vuoi degli altri?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 22/05/2020 - 15:36

Si chiede all'opposizione di fare barricate contro questi decreti che calpestano la dignità degli italiani:si battano senza soste,altrimenti il popolo che vi ha scelto vi vedrà indifferenti col rischio di perdere consensi.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 22/05/2020 - 16:34

Il piddì guadagna con il sistema dei migranti clandestini per cui vogliono incrementarli. Non è certo una forma di solidarietà.

mozzafiato

Ven, 22/05/2020 - 17:03

Ma la cosa più penosa è la realtà che vede milioni di sciagurati italiani che sostengono a spada tratta queste robe immonde solidarizzando con chi sistematicamente VIOLA LE LEGGI SULLA IMMIGRAZIONE,FAVORISCE IL TRAFFICO DI ESSERI UMANI, AGGRAVA IL MOSTRUOSO DEFICIT , ALIMENTA LA CRIMINALITÀ, ACCETTA CHE TANTI POVERI DISGRAZIATI VIVANO IN CONDIZIONI DISUMANE. IL TUTTO NELLA PIENA CONSAPEVOLEZZA CHE QUESTI POVERACCI NON SONO NE PROFUGHI NE POVERI OPPRESSI FUGGITI DA TORTURE O SOPRUSI! Sono soltanto persone che cercano lavoro, nonchè nella consapevolezza che esistono normative che disciplinano queste robe e che è sufficiente che chi vuole venire a lavorate qui, può farlo senza nessun impedimento come hanno fatto milioni di brave persone straniere CONTRO LE QUALI NON È MAI COMPARSO QUI NE RAZZISMO NE PRECLUSIONE, ma che invece le persone perbene ringraziano per aiutarci nella costruzione della ricchezza e soprattutto nel comune interesse !

claudioarmc

Ven, 22/05/2020 - 17:11

Questo e la riapertura del flusso di soldi alle cooperative era l'obiettivo del governo; andate a leggere nel decreto il preventivo di spesa per il 2020 ed il 2021 per questa immonda sanatoria di clandestini

Totonno58

Ven, 22/05/2020 - 17:33

Ormai si è fissata su questa frottola e nessuno la smuove più