"Mi chiese di falsificare la data". È bufera sul rapporto dell'Oms sull'Italia

Francesco Zambon, ricercatore dell'Oms, parla a Non è l'Arena: "Ho ricevuto dal direttore aggiunto Guerra minacce"

La versione di Francesco Zambon. Dopo l'apparizione di Ranieri Guerra di alcune settimane fa, ieri sera a Non è l'Arena si è presentato il ricercatore dell'Oms al centro della grande polemica di fine 2020, quella relativa al rapporto dell'Organizzazione sulla gestione "caotica e creativa" del Coronavirus in Italia. Elogiato a più riprese da Massimo Giletti, Zambon si è preso la rivincita sul collega dell'Oms nell'attesa che la procura di Bergamo decida chi aveva ragione e chi torto.

Il rapporto scomparso

Il tema è noto. Tutto ruota attorno ad un report dell'Oms sulla gestione della prima fase dell'epidemia nel Belpaese e sul mancato aggiornamento del piano pandemico nazionale dal lontano 2006. Il report, dapprima pubblicato sul sito dell'Organizzazione, improvvisamente scompare. A scovarlo è l'associazione dei familiari delle vittime di Bergamo, che lo porta alla luce. Perché l'Oms non vuole farlo leggere? Zambon denuncia pressioni da parte di Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell'Oms e membro del Cts italiano, nonché ex direttore della Prevenzione negli anni in cui il piano andava aggiornato. Lui nega tutto. Report manda in onda alcune sue mail e la faccenda diventa pure un caso diplomatico e giuridico. La procura di Bergamo convoca Zambon e gli altri ricercatori, ma l'Oms li invita ad avvalersi dell'immunità diplomatica. All'inzio solo Guerra, a titolo personale, si reca dai pm a fornire la sua versione. Poi dopo giorni di polemiche pure Zambon potrà ribattere di fronte ai magistrati.

Zambon a Non è l'Arena

Lo scontro a distanza svolto in procura si è ripetuto nel salotto di Giletti. Due i temi scottanti contenuti nel dossier: da una parte il passaggio in cui si dà atto che il piano pandemico era stato "riconfermato" nel 2017 ma non "aggiornato"; dall'altra la reazione italiana definita "improvvisata, caotica e creativa". Ieri sera Zambon è tornato sul contenuto di quelle mail con cui Guerra gli chiedeva di rivedere i contenuti spinosi. "Quando ricevetti la mail con tono intimidatorio - ha detto il ricercatore - pensai che Ranieri Guerra fosse in buona fede, e chiesi una verifica su tutti i piani pandemici dal 2006 ad oggi. Poi mi accorsi che non si trattava di buona fede, si trattava di un copia e incolla. Guerra stava cercando di coprire o mi chiedeva di falsificare qualcosa in un periodo in cui lui era stato direttore per la Prevenzione, quindi io vedevo un conflitto d'interesse rispetto al ruolo che occupa oggi".

Il piano pandemico era aggiornato?

La versione di Guerra dice invece che nel 2016 il piano era stato rivalutato e dichiarato in vigenza. Era identico a quello del 2006? Sì, ma solo perché la "situazione epidemica" non era cambiata così come identiche erano le "regole del gioco" messe a punto dall'Oms. Che le cambierà solo nel 2017-2018. "Dal 2006 il quadro dell'influenza è cambiato eccome - ha replicato però Zambon - Abbiamo avuto la pandemia nel 2009 e i piani pandemici si aggiornano sulle base delle conoscenze che si acquisiscono durante le risposte alle pandemie. È falso dire che non c'erano linee guida: c'erano nel 2009, 2013 e 2017". Insomma, la richiesta di Guerra di aggiungere la parola "updated" a "reconfirmed" non era accettabile. "In questo lavoro non ero da solo, c'era un team di 10 persone. Le cose incluse nel rapporto sono accurate e questa di non scrivere 'updated' è stata valutata da tutto il team".

Il ruolo di Guerra e Speranza

Ci sono altre questioni in sospeso. La prima: perché Guerra, che non faceva parte del team di lavoro di Venezia, venne informato del rapporto? "Avevamo riunioni settimanali indette da Copenaghen con tutte le persone che lavorano nell'Oms in Italia per coordinare le azioni - ha spiegato Zambon - Il dottor Guerra era sempre coinvolto in queste comunicazioni settimanali. Non solo sapeva della pubblicazione, ma fu anche intervistato per un capitolo sulla linea di comando e controllo. È normale fosse informato perché era uno dei lavori dell'ufficio di Venezia". Seconda questione: chi avrebbe dovuto informare il ministro Speranza della lavoro svolto? Per Zambon, a doverlo fare sarebbe stato Guerra. "Lui è venuto in Italia con una comunicazione formale da parte del direttore generale al ministro Speranza - ha spiegato - dove Tedros dice 'ti mando Guerra per i rapporti diretti con te, il tuo ufficio e l'Iss'". Dunque, se informare il ministero sull'uscita di un dossier che riguarda il Paese è "buona norma" e una "cortesia istituzionale", questo sarebbe stato "un compito di Guerra" ma "non l'ha fatto". Il diretto interessato non la pensa così, tanto che all'Agi spiega: "Non ho mai avuto la facoltà di prendere iniziative sul Rapporto - afferma Guerra - in questo caso mi è stato esplicitamente detto di non informare il Ministro da parte degli autori del Rapporto".

Le mail di Zambon

Nel pieno dello scontro sul rapporto dell'Oms, Zambon scrisse anche una mail al direttore Tedros per chiedergli un incontro. Il motivo? "Ho ricevuto dal direttore aggiunto Guerra minacce in merito ad alcuni punti", si legge. Ma soprattutto il ricercatore temeva che ritirare un dossier per non infastidire un governo potesse provocare un danno di immagine alla indipendenza dell'Oms. "Fu una mail dolorosa per me - ha detto Zambon - Ho informato Tedros che la pubblicazione sarebbe stata utile per gli altri Paesi che stanno affrontando la pandemia. Nell'oggetto della mail scrissi 'rischio catastrofico reputazionale per l'Oms'". Ma nessuno ha mai risposto.

Zambon solo e Speranza infastidito

La polemica dunque continua. Zambon ha riferito di aver saputo che al ministero della Salute qualcuno si era risentito per la pubblicazione del dossier. Tra questi anche Speranza e il presidente dell'Iss. "Brusaferro l’ho sentito perché lo conosco - ha spiegato Zambon - non ha fatto commenti sul contenuto, ma solo sul fatto che non era stato informato". Rifarebbe di nuovo tutto? "Lo rifarei senz'altro. Ho fatto il mio dovere, anche quello di riportare delle malacondotte all'interno dell'Oms. Ho due validi avvocati che mi aiutano nella strategia. Il mio scopo non è andare contro l'Oms, nonostante loro si siano messi contro di me. Sto solo cercando di lottare per un'Oms più trasparente e priva di conflitti di interesse"

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

sbrigati

Lun, 11/01/2021 - 11:25

Magistraturaaaaaaa, se ci sei batti un colpo.

baio57

Lun, 11/01/2021 - 11:32

Notiziola da feuilleton da passare in secondo piano, O NOTIZIA DI UNA GRAVITA' ESTREMA ? Se ciò fosse confermato,ci sarebbero gli estremi di incriminazione per epidemia colposa e strage, a lui ed al ministro della Malattia. Intanto dipendiamo da questi pseudo apprendisti stregoni che decidono chi ,cosa, quando e quanto chiudere ...

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 11/01/2021 - 11:38

Se tutti avessero la dirittura morale di Zambon lo Stato non sarebbe ridotto in queste pietose condizioni.

Yossi0

Lun, 11/01/2021 - 11:42

scopro con piacere che in Italia ci sono ancora persone corrette e nutro grande rispetto per il dr Zambon che ha anteposto all'onestà intellettuale il suo posto di lavoro, chissà se qualche politico responsabile dell'accaduto si comporterà allo stesso modo dando la dimissioni

Ritratto di MaurizioR

MaurizioR

Lun, 11/01/2021 - 11:50

E' tutto a posto, non c'è niente da vedere, circolare prego, allontanatevi, avanti c'è posto...

ROUTE66

Lun, 11/01/2021 - 11:52

Ma và:La Magistratura,è affaccendata in ben altri casi. Inseguire Salvini,che ha solo fatto ciò che un ministro del"INTERNO doveva fare,cioè arginare gli arrivi di clandestini. Oppure e forse quì è ancora peggio,aprire casi vecchi di 30/40 anni,in modo da poter ARRIVARE IN PENSIONE senza sforzo. Il caso PALAMARA,ma quello lasciamolo in fondo ad un CASSETTO

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 11/01/2021 - 12:20

L`Oms,"""L`OSPIZZIO DEGLI SCARTI,I FALLITI DELLA POLITICA MONDIALE, mostra il suo lato DEMOCRATICO"""!!!

Eridano

Lun, 11/01/2021 - 12:43

Si nega sempre, si nasconde, si prende tempo, si insabbia,tanto tra un po' ci si dimentica ed è fatta. Sistema collaudato della sinistra, vedi Nibbiano, Palamara, ecc.

Indifferente

Lun, 11/01/2021 - 13:02

Il nostro errore è pensare che organizzazioni internazionali siano scevre da quelle infime pratiche e perverse logiche cui ci hanno abituato i "poteri" in patria. Sono costituite da uomini, con i loro (pochi) pregi e (infiniti) difetti. Carrieristi, ambiziosi, spesso incapaci che nel mondo reale del lavoro, quello vero, resterebbero al palo per ignoranza, inettitudine ed incapacità. Per cui si riciclano in enti ed organismi inutili dove basta non pestare mai i piedi ad alcuno, essere servili e fare silenziosamente carriera. Noi, i fessi, lavoriamo e manteniamo tutti questi parassiti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/01/2021 - 13:06

Manovre sinistre. Solo loro le posson ofare.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 11/01/2021 - 14:17

Rapporto dell’Oms sull’Italia? Balle! E poi l’Oms serve solo a qualcuno. L’elenco lo facciamo la prossima volta.

ziobeppe1951

Lun, 11/01/2021 - 14:32

I sinistri falsificano in tutto il mondo..è nel loro DNA..per questo vincono le elezioni (dove è possibile votare)

stefano.f

Lun, 11/01/2021 - 14:33

Argomento trattato da tutte le testate estere.Per farci conoscere meglio o fugare ogni dubbio riguardo a questo paese.

stefano.f

Lun, 11/01/2021 - 14:34

sbrigati :...magistratura...intende ...quì,in Italia ? Dimentichi tutto e pensi ad altro...

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 11/01/2021 - 15:09

Le organizzazioni, gli stati, più son grandi e più son marce. Lo statalismo porta solo danni ai popoli.

baio57

Lun, 11/01/2021 - 15:24

Intanto il sinistrume psicocovidizzato tace .... Macoooooooolllldddddd ?????????

baio57

Lun, 11/01/2021 - 16:05

Lorenzocamioooonnn ???? Gialloooooneeee???? Xgericoooooo ?????? Schiacciabarbabieeeetoleee ???? Elpresideeeenteeeee ????? ....... ecc.ecc.ecc.....??????

Giorgio5819

Lun, 11/01/2021 - 16:34

In un Paese civile interverrebbero ministero dell'interno, ministero della difesa, ministero degli esteri, ministero della sanità.... già, in un Paese civile... qui, invece, ci sono soggetti che campano su questa pandemia.

Giorgio Colomba

Lun, 11/01/2021 - 17:12

Le toghe? Troppo impegnate a lustrare gli ermellini per l'inaugurazione del 29 gennaio.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 11/01/2021 - 17:31

baio57....L'OMS ha "piazzato" sue pedine all'interno di tutti gli Stati,all'interno dei vari "Istituti Sanitari"!Per questo la sceneggiata della "pandemia"(con i Cinesi attori,BIG Pharma e Finanza registi),è venuta così bene,annientando l'economia di tutto il Mondo(Cina esclusa),e destituendo lo stesso Trump,con un'altra sceneggiata elettorale!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 11/01/2021 - 17:58

baio57 Lun, 11/01/2021 - 16:05 Te la stai prendendo con le persone sbagliate,loro sono solo vittime e non canefici. Bisogna salire sulla scala delle responsabilità per incriminare i colpevoli nell'inferno in cui ci hanno buttati.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 11/01/2021 - 17:59

Il problema che le altre testate giornalistiche tacciono o mettono la notizia in ultimo pagina.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 11/01/2021 - 18:01

La magistratura che fa dorme o vigila solo a chi è interessata?

timoty martin

Lun, 11/01/2021 - 18:18

Se in un paese c'è Giustizia, la Giustizia in questo caso e con questi elementi dovrebbe/potrebbe intervenure .... o sbaglio? E nel nostro Paese, che si fa?

Capricorno29

Lun, 11/01/2021 - 18:21

Il solito carrozzone pieno di incapaci e incompetenti dove basta prendere un bello stipendio e anche se sbagli stai sicuro che nessuno pagherà, ci arrivi solo se sei amico dell’amico un altro ente inutile da chiudere immediatamente

ItaliaSvegliati

Lun, 11/01/2021 - 19:34

Esiste la magistratura? Mah sembra di no....se si parlava di Salvini la sentenza era già scritta!!!

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Lun, 11/01/2021 - 19:54

Comanda la Cina,e l'avete favorita in questa pandemia che ancora non fermate cara OMS! Dite a questi asiatici che gli animali selvatici non si mangiano perche' portano malattia! Ditegli di fare meno figli in Asia,perche' questi si mangeranno il mondo per sfamare la loro popolazione.