Ora la Boldrini se la prende col Pd: "Candida solo gli uomini"

Laura Boldrini è furente col suo partito dopo le nomine nei collegi Agcom e Privacy di 3 donne su 8 posizioni, nemmeno una in forza PD

La lotta per le pari opportunità è più viva che mai e a portarla avanti senza sosta è la pasionaria Laura Boldrini. L'ex presidente della Camera si è indignata contro il Partito Democratico, il suo partito, perché in sede di nomine nei collegi Agcom e Privacy non ha puntato adeguatamente su profili professionali femminili. Alla fine di una lunga giornata, segnata da minacce e proteste, su 8 posizioni da coprire sono state 3 le donne inserite, nemmeno una sponsorizzata dal Partito Democratico.

Elisa Giomi, professoressa e in area 5Stelle, e Laura Aria, Direttore Generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo economico e sostenuta da Forza Italia, sono state nominate nell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Ginevra Cerrina Ferroni, area centrodestra e docente, è stata invece nominata nel collegio del Garante della Privacy. Nessun volto femminile in area PD è stato votato, perché il partito ha deciso di non puntare sulle competenze in rosa, scatenando l'ira di Laura Boldrini: "È come se ci fosse sempre qualcosa di prioritario, rispetto allo scegliere una donna preparata. Non possiamo sostenere la parità di genere e poi fare un'altra cosa". Contattata dall'agenzia AGI, nella serata di ieri, Laura Boldrini ha espresso con ancora più chiarezza il suo pensiero: "Avrei voluto quattro donne e quattro uomini, come dovrebbe essere sempre, perché abbiamo abbondanza di donne qualificate. Questo senza nulla togliere agli uomini che sono stati eletti che hanno un profilo alto. Ma penso che il principio della parità debba guidare tutte le nomine ed è ridicolo ormai chi sostiene che tra le donne non vi siano presenze qualificate".

Per Laura Boldrini è tempo di cambiare il meccanismo mentale degli italiani, perché solo così si potrà arrivare a una vera parità di genere. Il lavoro da fare è ancora tanto e lo sottolinea prendendo come esempio le task-force realizzata in piena emergenza Covid: "Le donne erano in prima fila, nelle corsie, nelle Rianimazioni, nei supermercati, nelle farmacie, ovunque. Ma poi, quando si è trattato di comporre le task-force, abbiamo dovuto accendere dieci riflettori e sollevare la voce perché si desse la giusta proporzione alle donne a quei tavoli di analisi e proposte".

Sulla questione nomine si è espressa anche Valentina Cuppi, attualmente presidente del Partito Democrato, d'accordo nel merito con la Boldrini ma più moderata: "Bene l'elezione di tre donne, ma è chiaro che non basta. E tra poche ore dobbiamo tenere il punto sulle commissioni alla Camera". Valeria Fedeli, invece, si dice soddisfatta del risultato ottenuto: "Un passo avanti sul fronte della parità di genere". Di tutt'altro avviso il fronte di Italia Viva, che si è astenuto dal voto tramite la sua deputata Silvia Fregolent: "Non votiamo, come segnale di dissenso sia nel merito che nel metodo". Il ministro Elena Bonetti, titolare del dicastero delle Pari Opportunità, è delusa da quanto accaduto e ha così commentato con Repubblica: "Delude la scarsa attenzione del Parlamento alla parità di genere, anche con un notevole passo indietro rispetto al precedente assetto della Privacy, composto da tre donne e un uomo". Elena Bonetti ribatte, quindi, sulla necessità di istituire una norma che da una parte garantisca l'equilibrio nelle nomine e dall'altra "istituisca processi di nomina che favoriscano l'effettivo raggiungimento di una partecipazione delle donne alla pari".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/07/2020 - 10:12

boldrini.... resti a casa :-) questo mondo di squali non fa per lei :-) al confronto, lei è ancora una sardina! ahahahahahah

mimmo1960

Mer, 15/07/2020 - 11:20

Un politico pensa alle prossime elezioni; uno statista pensa alla prossima generazione. (James Freeman Clarke)

Calmapiatta

Mer, 15/07/2020 - 11:34

Le donne attualmente in politica, raramente sono rappresentative delle donne italiane, che sono la spina dorsale della società, più che altro le umiliano.

Maskulainen

Mer, 15/07/2020 - 11:37

Cara Presidenta, buongiorno e ben svegliata...non mi dica che non se ne era mai accorta prima!

necken

Mer, 15/07/2020 - 13:03

quote rosa?! purtroppo le donne Italiane attuali in politica non si sono dimostrate mediamente migliori degli uomini!

amicomuffo

Mer, 15/07/2020 - 13:35

quando lavoravo, uno dei miei superiori era una donna....come trattamento umano, è stata peggiore degli uomini!

giovanni235

Mer, 15/07/2020 - 13:38

Sino a quando ci sarà una Boldrini in circolazione nessuna speranza per le femmine.La paura dei maschi è che nascano tante Boldrine il che sarebbe la fine di tutto il buon senso.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/07/2020 - 13:42

Se le candidate rosa sono come la Boldrini,va bene così. Oh perbacco!

QuasarX

Mer, 15/07/2020 - 13:45

speriamo sia vero

frabelli1

Mer, 15/07/2020 - 13:48

Beh visti gli esempi suoi e della Fornero, forse fanno meno danni. Oppure non vengono prese in considerazione donne più preparato sui vari argomenti, ma quelle che provengono dai sindacati o dai partiti.

giancristi

Mer, 15/07/2020 - 13:51

Ancora tra i piedi. Alle prossime elezioni, speriamo sia la volta buona che sparisce.

cgf

Mer, 15/07/2020 - 13:59

Spera di essere inclusa in una lista PD? Il suo movimento non ha speranze?

aswini

Mer, 15/07/2020 - 14:12

poca fiducia in persone che credono che declinare tutto in A sia il massimo della democrazia?

ulio1974

Mer, 15/07/2020 - 14:26

mimmo1960 11:20: vero, però la boldrini pensa ai migranti.

ulio1974

Mer, 15/07/2020 - 14:27

ma non era Libera e Uguale?

carpa1

Mer, 15/07/2020 - 14:30

Si vede che anche i pidioti ne hanno avuto abbastanza della sua inutile omni presenza. E' stata un'immagine deleteria per la sua categoria di genere; ne dovrebbe convenire e farsene una ragione.

treumann

Mer, 15/07/2020 - 14:38

A questo punto, sono costretto a dirlo chiaro e tondo: io appartengo al genere maschile ma se appartenessi a quello femminile mi vergognerei di lei, ogni giorno di più.

GPTalamo

Mer, 15/07/2020 - 14:47

Speriamo che non si finiscano per creare quote rosa, quote nere, e quote LBGT. Io rimango dell'opinione che solo il merito deve contare.

agosvac

Mer, 15/07/2020 - 15:03

Se le donne sono come lei, mi sembra ovvio che tutti candidino uomini!!!

Ritratto di eleinad

eleinad

Mer, 15/07/2020 - 15:23

Candidano solo uomini visto i disastri combinati da ELLA.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 15/07/2020 - 15:50

Giovane rifiuta avances e lui la massacra di botte Macedone ai domiciliari ..... ..... ..... di questo non si è indignata ?

Scirocco

Mer, 15/07/2020 - 16:33

Eccola di nuovo. Se per una settimana nessuno se la fila questa esce solo per dire delle belinate.

roseg

Mer, 15/07/2020 - 16:44

BRAVA HAI PERSO UN'ALTRA OTTIMA OCCASIONE PER STARE ZITTA.

Giorgio Rubiu

Mer, 15/07/2020 - 16:47

Abbandonare Liberi e Uguali per rifugiarsi nel PD sperando di poter tornare agli antichi fasti, non ha dato i frutti sperati. "Boldrina", non si tratta di discriminazione di genere; le tue disgrazie te le sei create da sola confermando di essere la fanatica incapace che sei. Il PD sa che non porteresti voti ma, semmai, ne faresti perdere. Adesso cosa farai? Tornerai a Liberi e Uguali (2,5%) o correrai a rifugiarti in Italia Viva (tra il 2 e il 3,5%) o in Più Europa (meno del 2%) o giocherai la carta di un tuo partito FPM "Femministe Pro Migranti" che si fermerà allo 0,01%? Io, al tuo posto, comincerei a cercarmi un VERO lavoro!

bernardo47

Mer, 15/07/2020 - 16:49

non sta bene affatto....

Gyunchiglia

Mer, 15/07/2020 - 16:51

Ecco, questa non la sopporto proprio. Mi da l'allergia.

Beaufou

Mer, 15/07/2020 - 17:16

La Boldrini può (naturalmente) dire ciò che vuole, e pensarla come vuole: per me, le quote rosa e la parità di genere imposta per legge sono delle emerite fesserie, e se fossi una donna mi sentirei un tantino sottovalutata ad essere eletta in quota rosa.

ectario

Mer, 15/07/2020 - 17:25

Al netto delle truffe e impicci che sa fare questo orrido partito, se tutte le donne che ha a disposizione sto partitaccio sono come lei, bhè..... fanno bene.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 15/07/2020 - 17:28

Ha ragione Maskulainen, 11:37 e le chiedo anch'io "Solo adesso se n'è accorta?". La sinistra non ama veramente le donne, direi che le disprezza. Si legga anche il post di Calmapiatta alle 11:34

agosvac

Mer, 15/07/2020 - 17:38

Egregio beaufou, lei ha detto cose giuste che difficilmente qualche donna di sinistra riuscirà a capire!

steacanessa

Mer, 15/07/2020 - 18:23

Se le donne sono come lei vuol dire che per una volta ne hanno imbroccata una.

Luigi Farinelli

Gio, 16/07/2020 - 11:14

Come mai non si è ancora scagliata contro il "maschilista" mondo della F1 o delle moto GP? Ha paura che in questi ambiti le quote rosa farebbero un fiasco clamoroso? Potrebbe sempre organizzare qualche inginocchiata "contro le discriminazioni sulle donne".

Popi46

Gio, 16/07/2020 - 11:28

La parità di genere non si ottiene con leggi inapplicabili, ma con i fatti.... facciano,le donne, lo sciopero del sesso e (tempo 15gg? o giù di lì) otterranno tutta la parità che vogliono (Ivi comprese le operatrici del sesso a pagamento)

werewolf

Gio, 16/07/2020 - 12:01

>>> Il ministro Elena Bonetti: Delude la scarsa attenzione del Parlamento alla parità di genere, anche con un notevole passo indietro rispetto al precedente assetto della Privacy, composto da tre donne e un uomo" >>> Quindi 3 donne 1 uomo per loro era parità (75% di donne)? Mentre 5 uomini e 3 donne (62% di uomini) è così tanto discriminatorio tanto da dover intervenire con le leggi? Questa è la dimostrazione che il femminismo non è più per la parità, ma è per la supremazia, altrimenti un 75% di donne dovrebbe far suonare lo stesso campanello d'allarme come a parti inverse.

werewolf

Gio, 16/07/2020 - 12:03

>>> Per Laura Boldrini è tempo di ""cambiare il meccanismo mentale"" degli italiani, perché solo così si potrà arrivare a una vera parità di genere >>> Tranquilla Lauretta, ci siete già riuscite, dato che laddove ci sono più donne (sanità, istruzione, magistratura) nessuno grida alla discriminazione contro gli uomini. Vi sentirete discriminare finché non avrete il 100% ovunque.

oracolodidelfo

Gio, 16/07/2020 - 12:08

Popi46 11,28 - più che fare lo sciopero del sesso....certe donne dovrebbero cessare lo sciopero del cervello!

orione43

Gio, 16/07/2020 - 13:04

Ma questa specie di individuo quando la smetterà di ragliare?

Ritratto di pendra

pendra

Gio, 16/07/2020 - 13:05

Cara Boldrini stia bserena che se le candidate di sesso femminile fossero tutte del suo stampo i Pidioti potrebbero benissimo presentare delle liste interamente rosa in modo da perdere sistematicamente tutte le elezioni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 16/07/2020 - 13:05

Ma voi beate donne perché vi attaccate tanto al "mammello" degli uomini ... fatevi un partito vostro, aperto a tutti i sessi così almeno ci si assicura il "'n do cojo cojo" e vedremo se le donne sono più solidali al partito omologo o se votano per i loro compagni legali o meno.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 16/07/2020 - 13:10

Azzolina, Lamorgese, Bellanova, Fornero, De Micheli, Cirinnà, Boschi, e ovviamente Boldrini... sarebbero queste le menti rosa pensanti del governo? Dio ce ne scampi. Chiedo alla redazione di togliere la foto sorridente nell'articolo, è chiaramente photoshoppata, quella non ride mai, ha sempre il grugno di una che odia il mondo, in primis gli italiani.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 16/07/2020 - 13:11

Mi sovviene un presentimento: siamo in democrazia e ognuno è libero di esercitare il pensiero nel rispetto delle Leggi, siamo in Italia e l'incognito è d'obbligo, nella ipotesi che al governo vada il "partito di dio" come si muteranno i rapporti fra il mondo femminile e quello civile? Fatevi una "salutare" ricerca sui vari siti che parlano delle società del cosiddetto secondo e terzo Mondo quello più prossimo al sedicente Mondo civilizzato e quello più remoto.

Sabino GALLO

Gio, 16/07/2020 - 13:26

"Avrei voluto quattro donne e quattro uomini..." ! Questa volta non è criticabile! Rientra nella normalità iniziata da Eva ed Adamo !

aldoroma

Gio, 16/07/2020 - 13:44

Cambi partito...

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 16/07/2020 - 13:54

Be vedendo e sentendo lei li capisco.

macommmestiamo

Gio, 16/07/2020 - 13:58

mah, certo è che se i parametri di giudizio sono presi dalla presidentessa capisco il pd.

FabioEno

Gio, 16/07/2020 - 14:17

se in politica si presentano il 20% di donne e il resto sono uomini non vedo perche in cdm o in altri consessi debbano esserci in proporzione più donne che in Parlamento. Se ce ne sono meno è solo perche ci sono meno donne interessate alla politica

ItaliaSvegliati

Gio, 16/07/2020 - 14:34

E te credo con quei neuroni...

carlo dinelli

Gio, 16/07/2020 - 14:46

Cara (per modo di dire) ex presidenta, non le sembra che le donne Kompagne abbiano fatto soltanto danni? Ne vorrebbe ancora? Stare ai fornelli, qualche volta, invece di stare in politica non sarebbe male, no?

Ritratto di ager

ager

Gio, 16/07/2020 - 16:08

Sempre molto sveglia la signora sono passati solo 8 anni prima che se ne accorgesse era troppo impegnata a far danni al paese. Quando la smettete di dar spazio a questa nullità