Ora Varoufakis la spara: "Salvini alimenta il fascismo e l'economia italiana non è sostenibile"

L’ex ministro dell’economia del governo greco di Tsipras accusa: "Razzisti e populisti sono forti perché si alleano a livello globale"

Yanis Varoufakis all’attacco dell’Italia, del suo governo, della sua economia e pure di Matteo Salvini. L’ex ministro delle Finanze della Grecia – durato molto poco nel governo di Alexis Tsipras – boccia l’economia tricolore.

"Se fossi una agenzia di rating avrei detto le stesse cose sull’Italia" dice in occasione di un’intervista al quotidiano La Stampa, in riferimento al giudizio dell’agenzia di rating Fitch, che ha confermato il rating BBB italiano, abbassando però l’outlook da "stabile" a "negativo". Anche se – continua l'accademico – "avrei atteso di vedere cosa fanno Salvini e Di Maio prima di dare il voto al Paese". Poi, si dice curioso di vedere i due – insieme al premier Conte – alle prese con le sfide del Fiscal Compact.

Un addolcimento di pillola prima della sentenza: "Il quadro italiano non è sostenibile nell’attuale Eurozona". Poi, però, l’economista ellenico aggiunge a mo' di monito: "Se l’Italia uscisse dall’Eurozona sarebbe la fine dell’euro e porterebbe alla divisione tra Nord e Sud".

A seguire Varoufakis ne ha, come detto, per il ministro dell’Interno, che definisce come "assai abile a parlare con chi ha perso la speranza" e primo esponente di una politica populista che si basa solo su "xenofobia, chiusura dei confini e orgoglio nazionale". Cosa che è sintomo – dice sempre lui – di un "momento di fascismo".

E qui il greco, dopo aver evocato pure Goebbels, picchia giù duro: "I soli ad aver capito che occorre uno spirito internazionale sono le banche, straordinarie nell’unirsi, e i fascisti, nuovi o vecchi, come sempre solidali fra loro. Si era già visto con Franco, Hitler e Mussolini. L’ultradestra, i razzisti e gli xenofobi si uniscono sempre magnificamente".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

i-taglianibravagente

Mar, 04/09/2018 - 15:16

il "chi non sa, insegna" e' sempre di grandissima attualita' a tutte le latitudini e longitudini.

Gianni11

Mar, 04/09/2018 - 15:16

Varou...chi? Ma la Grecia c'e' ancora? I kompagni, gli invasori e l'ue non l'hanno distrutta?

marygio

Mar, 04/09/2018 - 15:43

ridotti a pane e feta.....e questo scemo fa il fenomeno

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mar, 04/09/2018 - 16:02

Solo uno invasato e mantenuto lautamente dal potere bancario internazionale può parlare così, mentre in Grecia la povertà è realtà crudele e con essa un alto numero di suicidi peggio di noi in Scandinavia. Tra qualche decade il popolo greco sarà commisto ad altri etnie e di ciò che resterà saranno solo, forse, i templi di un glorioso passato che mai piu tornerà. Peraltro, dare dei suggerimenti agli altri data la situazione in casa sua, è come se una formica insegnasse a un medico come curare un påziente. Dalla Grecia attuale non c'è niente né da imparare né da imitare e penso tra breve nemmeno da importare.

perilanhalimi

Mar, 04/09/2018 - 16:08

Ci mancava anche il radical chic Greco, ma che pensi al suo paese fallito !

timba

Mar, 04/09/2018 - 16:35

"Razzisti e populisti sono forti perché si alleano a livello globale". Ed invece fancazzisti, 68ini, figli di papà, comunisti col Rolex, matenuti ed i "occorre accoglierli ma non a casa mia" alla Capalbio; uniti ai no-tav, no-tap, no-tutto, antagonisti, anarchici, centri sociali... insomma tutti coloro che alla società non hanno mai apportato niente ma son sempre costati molto (a partire dal padre di tutti i mali Marx, il primo comunista che, come tale, anche lui mai lavorato in vita sua)...Loro invece, dicevamo, sono il verbo, la cultura, la lungimiranza... E poi si chiedono perchè ormai sono quattro amici al bar... Vai Salvini!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 04/09/2018 - 16:38

Allora e` NORMALE DIVENTARE FASCISTI, SE QUESTO SIGNIFICA VOLERSI OPPORRE ALL BANCHE CHE A TE PIACCIONO COSI` TANTO!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 04/09/2018 - 17:44

dopo che avete ridotto i greci a mangiare gatti e topi ti permetti di parlare della sostenibilità dell'italia, meno male che i comunisti siete in via di estinzione ovunque nel mondo!

leopard73

Mar, 04/09/2018 - 18:43

taci fallito.

killkoms

Mar, 04/09/2018 - 19:12

ma parla proprio questo fallimento umano?

Renadan

Mar, 04/09/2018 - 21:11

Niente da dire a certi personaggi che vivono un altro pianeta. DEMENTE svagliati. W il DUCE

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 04/09/2018 - 21:39

Dalle mie parti si dice: el mona sa tut... Incommentabile.

justic2015

Mer, 05/09/2018 - 01:53

Uno scramento fallito non può commentare o dire nulla e un 0 e i zeri contano solo se hanno altri numeri davanti altrimenti conta niente.

manson

Mer, 05/09/2018 - 10:34

e lui è un kompagno fallito sposato con una miliardaria, facile dal panfilo pontificare... tipico esempio di sinistro con la puzza sotto il naso per una superiorità morale che esiste solo nelle loro menti ottuse

buri

Mer, 05/09/2018 - 11:56

quel tizio dovrebbe pensare alla Grecia e a come l'hanno ridotta quando era ministro dell'economia del governo greco invece di pontificare sull'Italia

Duka

Mer, 05/09/2018 - 13:48

Questo può fare coppia con Lerner entrambi sono OTTUSI

Scirocco

Mer, 05/09/2018 - 14:48

Non capisco come mai c'è tutta questa foga nello sparlare dell'Italia:siamo razzisti, fascisti,cattivi, insostenibili come debito ect ect. Ebbene allora come mai ci volete tenere a tutti i costi dentro l'Unione Europea? Perché fanno comodo i miliardi che noi Italiani versiamo per mantenere una manica di nulla facenti che stanno a Bruxelles.Facciamo così: buttateci fuori dall'Europa e poi vediamo se stiamo male noi o state male voi.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 05/09/2018 - 15:03

Ma come è bravo in aritmetica. si vede da come ha lasciato ridurre il suo paese

mazetto

Mer, 05/09/2018 - 23:00

"I soli ad aver capito che occorre uno spirito internazionale sono le banche..." Giustissimo. E la tribù che controlla le banche, il denaro falso e la sinistra falsa a cui appartiene Varoufakis ha già 2000 anni di esperienza nello sfruttamento, usura, corruzione sociale e distruzione della religione di Cristo. Sono gli stessi che chiamano razzisti e xenofobi coloro che difendono la loro patria e i loro valori. I fascisti erano gli unici a combattere il bolscevismo ebraico ai tempi dell'Unione Sovietica. Varoufakis sta difendendo l'ultimo avatar dell'Unione Sovietica: l'Unione Europea. Tradotto con www.DeepL.com/Translator