Il manifesto dell'"armata rossa" per cancellare i decreti Salvini

In una lettera firmata da Elly Schlein e dagli eurodeputati Pietro Bartolo e Pierfrancesco Majorino, la parte più a sinistra del Pd inizia a premere affinché il governo sull'immigrazione applichi la tanto decantata "discontinuità" da Matteo Salvini

Passate le regionali ed incassata la rielezione di Bonaccini in Emilia Romagna, adesso dalla sinistra del Partito Democratico si inizia a premere per una revisione organica delle leggi riguardanti l’immigrazione.

Quella discontinuità di cui si è parlato ad agosto, nei giorni in cui è stato formato l’esecutivo giallorosso, secondo l’area più a sinistra dei dem non è mai stata applicata del tutto. I decreti sicurezza di Matteo Salvini sono ancora in vigore, seppur di fatto non applicati specie per quanto concerne la questione relativa alle navi Ong, il memorandum con la Libia verrà rinnovato e, in generale, l’impianto voluto dal precedente esecutivo in materia è ancora vivo.

Certo, i numeri sembrerebbero dimostrare il contrario: in Italia si è tornato a sbarcare, in questo mese di gennaio l’impennata è del 400% rispetto allo stesso periodo del 2019. Così come, si è tornati a parlare di Ius Soli e Ius Culturae, con appositi disegni di legge, uno dei quali scritti da Laura Boldrini, già incastonati lungo i percorsi parlamentari. Ma secondo una parte del Pd, tutto questo non basta e così ecco che ad emergere, nelle ultime ore, è una lettera indirizzata proprio all’intero partito in cui viene invocato maggior “coraggio” su temi quali l’immigrazione.

Le tre firme a margine della lettera non sono così secondarie all’interno dell’area più a sinistra del partito. Sono infatti quelle dell’eurodeputato Pietro Bartolo, famoso per essere stato il medico di Lampedusa, del collega Pierfrancesco Majorino e soprattutto della donna del momento del Pd, Elly Schlein.

Quest’ultima, ex eurodeputata, ha ricevuto le luci della ribalta proprio in seguito alle recenti elezioni emiliane, risultando la referente del movimento delle Sardine e registrando il più alto numero di preferenze in seno al nuovo consiglio regionale. Ed ora, assieme ai suoi colleghi europarlamentari, è tra le artefici della lettera con la quale si chiede un cambio di passo al Pd sull’immigrazione.

“Ci si faccia carico di scelte più nette rispetto a quelle operate fin qui – si legge nella missiva resa nota nelle scorse ore – Serve una nuova legge quadro su di una materia che fin qui è stata affrontata attraverso le lenti dell’insicurezza, della paura, della fragilità dei progetti di inclusione e integrazione. E serve una nuova legge sulla cittadinanza che cancelli l’odiosa differenza tra bambini che nascono e crescono in questo Paese e che devono essere sempre riconosciuti come italiani”.

E poi, ecco l’affondo contro le norme volute dall’esecutivo giallorosso e dai precedenti governi di centro – destra: “Si proceda con la cancellazione dei decreti Salvini, il superamento della Bossi-Fini, il potenziamento dell’accoglienza diffusa, il rilancio di SPRAR, un grande piano nazionale per la piena integrazione, il sostegno al soccorso in mare, la nuova gestione dei flussi contro qualsiasi illegalità”, prosegue la missiva.

Nella lettera, anche un riferimento al memorandum con Tripoli che a breve, più precisamente il prossimo 2 febbraio, verrà automaticamente rinnovato: “Si annulli il memorandum con la Libia in cui la situazione non garantisce il rispetto dei diritti fondamentali e la cancellazione di quella autentica vergogna costituita dai campi di detenzione – si legge ancora nella lettera – tutto ciò deve e può essere il cuore di una nuova pagina da scrivere immediatamente attraverso il nostro Paese. Un Paese che, ovviamente, non va lasciato solo”.

Infine, l’appello viene esteso anche in ambito europeo: “Appare sempre più necessario che in sede europea si approvi davvero la riforma di Dublino e vinca la logica della comune responsabilità nella gestione dei processi di accoglienza – conclude il testo firmato dai tre esponenti dem – e non quella della continua deresponsabilizzazione che aiuta i trafficanti e tratta i migranti come un nemico da respingere”.

Non manca nulla quindi: nel “minestrone” post elettorale, la sinistra del Pd vorrebbe in poche parole approfittare della mancata affermazione del candidato della Lega e del tracollo grillino per dare all’attuale governo un’impronta sempre più decisa ed in totale discontinuità con la precedente stagione politica. E, c’è da scommetterci, la lettera sopra esposta sarà soltanto il primo dei numerosi tentativi volti a dare maggior risalto alle posizioni meno centriste dei dem.

Anche perché la missiva ha già avuto un'importante eco all'interno dei quadri del partito. Graziano Delrio ad esempio, capogruppo dei democratici alla Camera, su Twitter ha ripreso l'argomento: "La riscrittura dei decreti sicurezza è urgente - si legge nel profilo dell'ex ministro - per ripristinare percorsi di inserimento e procedere poi a una nuova legge sull'immigrazione che possa garantire solidarietà e sicurezza. Perché il tema non venga più usato per propaganda elettorale".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 30/01/2020 - 19:13

I nuovi partigiani. Non fucilano e non impiccano ma siamo lì. Nulla è cambiato dopo 75 anni. E' proprio nel sangue.

zen39

Gio, 30/01/2020 - 19:14

Indagare sempre tutti coloro che se la prendono tanto calda per l'immigrazione. Non è amore per il prossimo ma per il denaro. Verificare inoltre che gli immigrati siano effettivamnte distribuiti in Europa in quanto il repentino cambio di comportamento all'indomani del secondo governo Conte è molto sospetto.

Mefisto

Gio, 30/01/2020 - 19:19

E'un piano per imbarcare milioni di futuri voti di sinistra. Giocano sporco, i rossi maledetti...

OttavioM.

Gio, 30/01/2020 - 19:22

Mò hanno proprio rotto.Vivono fuori dal mondo.Si occupano solo di migranti.Però lo stipendio da 16 mila euro al mese glielo pagano gli italiani.Se vogliono occuparsi di migranti perchè non mollano lo stipendio,se ne vanno in Africa e lasciano la poltrona a chi ha voglia e capacità di occuparsi dei problemi degli italiani?Qua i problemi non mancano,la disoccupazione è in salita,le tasse sono alte,le aziende chiudono,la gente si ammazza perchè non ha lavoro o ha l'impresa fallita e questi vogliono continuare a rompere con i decreti sicurezza di Salvini,lo ius sola e l'accoglienza ai migranti.E mentre ci allungano l'età pensionabile e ci tagliano i servizi,vogliono spendere e spandere per i migranti.Vogliono dare casa,sanità,scuola,servizi,integrare i migranti,ma pensassero ad integrare gli italiani che li paghiamo per questo.

Homunculus

Gio, 30/01/2020 - 19:25

Puro autolesionismo pidiota, ma faranno del male all'Italia tutta almeno fino al 2023.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Gio, 30/01/2020 - 19:27

Elly Schlein : Emmanuel Celler = Graziano Delrio : Philip Hart. Stati Uniti (1965) = Italia (2020). La storia si ripete.

venco

Gio, 30/01/2020 - 19:30

E i grillini voteranno a favore pur di mantenersi la poltrona fino al 2023

justic2015

Gio, 30/01/2020 - 19:43

Maledetti traditori bastatrdi mondezza vetusta.

justic2015

Gio, 30/01/2020 - 19:44

Maledetti traditori bastatrdi mondezza vetusa.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 30/01/2020 - 19:46

Ma lasciateli fare! Tanto la sostanza non cambia. Così almeno lo faranno coram populo e si renderanno molto popolari presso gli Italiani, che tendevano a dimenticare cosa siano in realtà i comunisti. E sono convinto che il profeta dell'invasione, oggi a capo di un ridicolo partitucolo che non esiste, stavolta non si metterà di traverso come sulla prescrizione.

Ilsabbatico

Gio, 30/01/2020 - 19:46

Ma vergogna, state svendendo la nostra patria. La state rovinando, altro che ius soli e ius culturae! Vivo all'estero da anni, pago le tasse mi comporto bene e pensate che negli altri paesi sia così semplice come in Italia percepire aiuti e avere la cittadinanza??? Mi ci vorranno anni e anni, tasse pagate e esami scritti e orali di fronte alle commissioni .... Quando i miei amici ridono di quello che avviene in Italia, io piango...mi si stringe il cuore.

Reip

Gio, 30/01/2020 - 19:47

SCHIFOSI LORO E CHI LI VOTA!

Ritratto di FraBru

FraBru

Gio, 30/01/2020 - 19:48

Nessuna meraviglia: il "capitano" fracassato ha gettato la spugna da ministro, non è riuscito ad espugnare la Stalingrado emiliana, pensava di essere nel "paese dei campanelli", non in quello dei trinariciuti, per cui ora i towarich vanno all'attacco, senza fare prigionieri, com'è nel loro stile. Vieni avanti, bauscia!

Divoll

Gio, 30/01/2020 - 19:51

E lo sanno benissimo che la maggioranza del popolo italiano (anzi, europeo!) e' assolutamente contraria all'immigrazione di massa. Lo sanno, ma si vede che coloro dai quali prendono davvero gli ordini stanno facendo pressioni molto forti: le elite globaliste. Altro che "armata rossa" (quella, almeno, il suo paese lo difendeva dall'invasione).

er_sola

Gio, 30/01/2020 - 19:52

C'è da augurare a questa gente che ricevano una visita da parte di questi clandestini così come l'hanno ricevuta tanti innocenti, Branco di checche!!

Franco40

Gio, 30/01/2020 - 19:53

Bellissimo, fare tutto ciò che i magnifici tre richiedono senza chiedere nulla agli italiani, ciò è vera democrazia parlamentare. Bellissimo anche ed illusorio che l'Italia NON deve essere lasciata sola, si indica "via Dublino" e concorso della Ue, ottima idea.

Giorgio5819

Gio, 30/01/2020 - 20:00

Il presidente della repubblica ha firmato le leggi sulla sicurezza, non ha niente da dire ?.... Questi pagliacci stanno tirando la corda...

FRANGIUS

Gio, 30/01/2020 - 20:00

ECCO IL PARTITO CHE PROTEGGE I DELINQUENTI E CHE ADDESTRA I GIUDICI A NON FAR RISPETTARE LA LEGGE.ITALIANI SVEGLIATEVI E ABBANDONATE QUESTA GENTAGLIA

GINO_59

Gio, 30/01/2020 - 20:07

Temo che il CDX arriverà (forse) al comando quando i sinistri avranno terminato di rovinare l'Italia e gli Italiani in modo praticamente irrecuperabile. Solo due forze potrebbero salvarci, il pdr sciogliendo le camere e/o il Popolo.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 30/01/2020 - 20:11

naturalmente i firmatari s'impegnano a mantenere, personalmente,tutte le risorse che dovessero rimanere in Italia!!!

Montesquieu2000

Gio, 30/01/2020 - 20:17

TRADITORI, TRADITORI, TRADITORI. NO ALL'INVASIONE.

moichiodi

Gio, 30/01/2020 - 20:21

...speriamo che non si andrà ad abbeverare alla fontana di Trevi...

Una-mattina-mi-...

Gio, 30/01/2020 - 20:24

NELLA "DISCONTINUITA' E' PREVISTO ANCHE IL CONTROLLO SUGLI ACCORDI SEGRETI CON LE CRICCHE EURO-AFRICANE, CHE FANNO SPARIRE CENTINAIA E CENTINAIA DI MILIONI DI EURO DI AIUTI, DI FATTO ESPROPRIATI CON PRETESTI VARI DALLE TASCHE DEI CONTRIBUNETI, SENZA NESSUN CONTROLLO, E DEI QUALI E' VIETATA LA RICOSTRUZIONE DELLE DESTINAZIONI??? ATTENDO RISPOSTA DAI COMUNISTI VIGENTI.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Gio, 30/01/2020 - 20:28

I traditori dell'Italia si fanno avanti!

hectorre

Gio, 30/01/2020 - 20:34

hanno vinto in una regione che è rossa da 70 anni!!!!....ma hanno perso ovunque, sono al governo senza aver vinto le elezioni e sono alleati con un partito che ormai è defunto!!!....se vogliono cambiare le regole, lo chiedano agli italiani!!!!....sono senza vergogna, che schifo

bernardo47

Gio, 30/01/2020 - 20:36

spero non vadano oltre i due rilievi del capo dello Stato....diversamente danno ancora ossigeno alla lega, che non capisce molto, ma sa strumentalizzare....

detto-fra-noi

Gio, 30/01/2020 - 20:41

ITALEXIT: tagliate i viveri a questi signori, e spariranno da soli.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 30/01/2020 - 20:44

Superiori Risorse di altissima Cultura, una manna per la nostra obsoleta itaglia. Basta vedere la foto per immaginare il talento e il progresso che sta sbarcando. Votiamo PD.

Giorgio5819

Gio, 30/01/2020 - 21:07

Stramaledetti comunisti infami....

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Gio, 30/01/2020 - 21:11

@GINO_59 Il centroqualcosa è tutto immigrazionista. Qua serve la vera destra o la vera sinistra. "Moderato" è un eufemismo per voltagabbana e traditore della patria.

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Gio, 30/01/2020 - 21:12

Facciamo un bel Referendum. Sui migranti. Volete abrogare le limitazioni sulla immigrazione messe da Salvini? Scommetto che la maggioranza degli Italiani voterebbe NO. Dopodiché si parla di altro. Magari più importante per l'Italia. Ai PDioti va bene ?

and92

Gio, 30/01/2020 - 21:15

Mi piace che facciano pure esortazioni all’Unione Europea come se funzionasse .. mica è tutto mafia e corruzione come in Italia , queste esortazioni non fanno breccia

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Gio, 30/01/2020 - 21:22

@zen39 E la redistribuzione cosa cambierebbe, di grazia? Milioni di africani in più in giro per l'Europa. Appena regolarizzati avrebbero pieno titolo burocratico di spostarsi in tutta l'UE, rovinando anche gli Stati che tengono chiusi i confini oggi.

leopard73

Gio, 30/01/2020 - 21:29

Mi chiedo dove stà MATTARELLA!!!!

ST6

Gio, 30/01/2020 - 21:55

Adesso addirittura sono un' "armata rossa"? Ma non dite sempre che sono un'armata brancaleone?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 30/01/2020 - 23:20

Il Bel Paese ... la terra dove esiste il tutto e l'incontrario del tutto a prescindere. Forza dai così spingi ... che poi le idee dall'intestino crasso risalgono fino alle meningi e spurgano dalla bocca olezzante.