Il Pd molla "L'Unità" e punta tutto su "Democratica"

Il Partito democratico lancia il nuovo quotidiano digitale Democratica: direttore della nuova testata sarà Fabrizio Romano

Il Pd molla "L'Unità" e punta tutto su "Democratica"

Al Pd L'Unità non piace più e per questo motivo lancia Democratica, il nuovo quotidiano digitale del Partito democratico. La nuova testata, diretta dall'ex Scelta Civica Andrea Romano, "sarà strumento di intervento nella discussione pubblica e mezzo di informazione e discussione per iscritti, simpatizzanti, amministratori e dirigenti del Pd", come scrive in una nota il partito di Matteo Renzi. "Ogni giorno, nel primo pomeriggio, 'Democratica' sarà disponibile sui social, sul sito del partito e di unita.tv e sulla nuova app Bob", spiegano dal Nazareno.

"Una comunità politica vive ogni giorno di fatti e progetti. Da oggi il Partito Democratico, la più grande comunità politica d'Italia - recita la nota - ha uno strumento in più per parlare al paese con le idee e i fatti che nascono quotidianamente da centinaia di migliaia di iscritti, militanti, amministratori e rappresentanti politici. Democratica nasce per essere la voce del PD: un quotidiano digitale e multimediale, gratuito e diffuso a metà giornata attraverso tutti i nostri canali social. Un luogo virtuale ma concreto, da costruire insieme a voi".

Il quotidiano sarà diretto da Andrea Romano, ex condirettore de L'Unità, storico giornale della sinistra e del Pd che qualche tempo fa ha sospeso le pubblicazioni in edicola dopo l'ennesima crisi aziendale.

Nel suo primo editoriale da neodirettore di Democratica, intitolato "Una comunità vitale, un partito da costruire", l'ex esponente di Scelta Civica scrive che "L'identità del PD è qui: nelle cose fatte nel governo locale e nazionale, nella trasformazione riformatrice che ha impresso all'economia e in tanti altri aspetti della nostra vita pubblica, nella vitalità di una comunità politica che si ritrova nei circoli, sulla rete, nelle diverse forme di un'aggregazione fatta della condivisione di idealità e della realizzazione di progetti".

Il lancio di Democratica, quotidiano interamente finanziato dal Pd, arriva nel solco di una serie di iniziative con le quali il partito di Matteo Renzi ha voluto cambiare contenuti e stile della propria comunicazione. Emblematici di questa svolta la conferenza stampa mattutina "Ore nove", tenuta ogni giorno da un esponente democratico diverso e la app Bob.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti