Pd: "Primarie il 20 marzo"

Non c'è ancora l'annuncio ufficiale, ma sarebbe già stata scelta la data in cui scegliere il candidato del centrosinistra in tutte le città in cui si torna alle urne

Pd: "Primarie il 20 marzo"

Tra qualche mese si va al voto in diverse città italiane, dove gli elettori sono chiamati a scegliere il proprio sindaco. Un appuntamento importante, visto che tra i Comuni in cui si vota ci sono la Capitale del dimissionario - non dimissionario Ignazio Marino, ma anche i due simboli della sinistra arancione, Milano e Napoli.

Il Partito democratico, che dopo gli scandali romani e i guai di De Luca non può certo più contare sul famigerato 40% delle europee, starebbe quindi pensando di approvare un regolamento delle primarie a livello nazionale e di indire un primarie day il 20 marzo 2016, come rivelano alcune fonti del Nazareno.

Commenti