Primi effetti della legge Cirinnà: sdoganata bigamia fra omosex

A causa di un buco nel testo di legge, alcuni obblighi che si applicano ai coniugi vengono estesi alle persone unite civilmente, ma solo se di sesso diverso

La legge Cirinnà sulle unioni civili potrebbe aprire la strada alla bigamia. Sembra uno scherzo ma non lo è.

L'anticipazione arriva dal non certo anti-governativo Corriere della Sera, che in un articolo di Luigi Ferarrella mette a nudo tutte le fragilità della legge che porta il nome della senatrice piddì. Il testo, scrive infatti il quotidiano di via Solferino, "premette che le disposizioni che contengono la parola 'coniuge' si applicano 'anche ad ognuna delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso', ma 'al solo fine di assicurare l’effettività della tutela dei diritti e il pieno adempimento degli obblighi derivanti dall’unione civile'."

Devastanti gli effetti sulle applicazioni del codice penale. Non solo sulla bigamia, che rimarrebbe sanzionabile solamente per le coppie di sposati e per i "coniugi" di sesso diverso. Ma anche, per esempio, sulle aggravanti in caso di omicidio del coniuge, non applicabili alle coppie dello stesso sesso che si uniranno grazie alle nuove unioni civili. Un discorso analogo vale, ad esempio, per i casi di sequestro di persona: il blocco de beni dei coniugi si applicherà solo a mariti e mogli.

Allo stesso tempo, alcuni privilegi concessi a marito e moglie potrebbero non applicarsi alle persone "unite civilmente": la non punibilità per chi rende falsa testimonianza o compie favoreggiamento, per chi presta assistenza ai paretcipi di associazioni a delinquere o con finalità di terrorismo. Così o giudici non dovranno astenersi se il partner unito con unione civile è pm o persona offesa dal reato.

Insomma, la legge Cirinnà mostra la corda ancora prima di venire alla luce, rivelandosi per quello che è: un provvedimento ideologico varato in fretta e furia per accontentare l'opinione pubblica.

Commenti

Totonno58

Mer, 11/05/2016 - 12:36

Ma come?Non c'è l'obbligo di fedeltà?!

Fjr

Mer, 11/05/2016 - 12:51

Ma una volta non si diceva che la legge non ammette ignoranza?Qui siamo di fronte a una legge fatta davvero coi piedi per capre

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Mer, 11/05/2016 - 12:54

Questi sono i risultati di stare in un'Europa governata dalle lobby dei mercanti gay

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 11/05/2016 - 12:56

Certo che da una che va in giro con la faccia come ce l'ha la Cirinnà (già il cognome è tutto un programma che non promette nulla di panlogistico) bisogna aspettarsi di tutto e di peggio. A costei non importa un fico secco dei cosiddetti 'diritti civili' ai gay. A questa signora, come a tante teste bacate che stanno nel nostro Parlamento, interessa solo che - come in questo caso - le istanze dei gay siano funzionali all'eventuale prestigio a livello sociale che se ne può ricavare. In parole povere: che il proprio nome sia identificato - ovvero coincida - con quello che la maggioranza del senso comune s'illude essere un 'passaggio importante del progresso civile del Paese'. Insomma becero personalismo ma ad uno stadio depravato di egotismo.

daniperri

Mer, 11/05/2016 - 13:04

No, non c'è. Consiglio di andarsi a leggere questa legge pessima, piena di incongruenze e anticostituzionale.

il corsaro nero

Mer, 11/05/2016 - 13:15

@Totonno58: no, carissimo, è stato tolto!

Totonno58

Mer, 11/05/2016 - 13:20

daniperri...la ringrazio se mi ha risposto...comunque, scherzavo, davvero chissenefrega se non c'è obbligo di fedeltà...e pazienza se questa legge ha delle incongruenze, la colpa è di chi ha affossato tutti i tentativi portati avanti in questi decenni per una legge equa e condivisa...si impacchettino il decisionismo di Renzi (tanto di cappello) e se lo portino a casa!

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 11/05/2016 - 13:28

Scandaloso che gli omosex ambiscano alla bigamia come dei normali etero

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 11/05/2016 - 13:28

Scandaloso che gli omosex ambiscano alla bigamia come dei normali etero.

blackbird

Mer, 11/05/2016 - 13:30

Legge pessima un fico secco! Queste "sviste" sono volute. Serviranno ai tribunali per estendee al matrimonio tutte le "sviste" che consentano la legalizzazione della bigamia o meglio della poligamia (nuove famiglie arrivano e cresceranno), evitare il divorzio per colpa in caso di infedeltà, ecc. ecc. Ma anche per estendere alle nuove coppie tutte le tutele "dimenticate" dal legislatore, ma integrate per parificazione degli istituti. Una trovata per aggirare la ritrosia degli alfaniani, altro che "cattiva legge"!

Libertà75

Mer, 11/05/2016 - 13:30

Ma che bisogna c'era di fare una legge solo per le coppie omosessuali? Non capisco questo razzismo, xenofobia e disprezzo veerso il mondo omosex. Resto basito! Si poteva fare una legge che considerasse le unioni civili come un istituto di mutua solidarietà tra 2 persone (aldilà di ogni loro orientamento sessuale). Invece, cosi le coppie di fatto non possono accedere perché si è deciso (ma solo totonno sa perché) che in un'unione civile esista la reversibilità in toto della pensione, mentre nel matrimonio no... mistero

agosvac

Mer, 11/05/2016 - 13:31

Se una legge è fatta da una persona scarsamente intelligente il risultato è una legge colma di idiozie!!!

diesonne

Mer, 11/05/2016 - 13:36

diesonne e' una legge scritta nonda giuristi ma da pecorai e votata dA CAFONI MENTALI E INTRUCILLITI-MA IN CHE PAESE SIAMO-NELLA GIUNGLA SI VIVE E GOVERNATI DA GENTE SAGGIO E DI BUON SENSO

Ritratto di ventavog

ventavog

Mer, 11/05/2016 - 13:42

forse non avete ancora capito: al di là delle unioni omosessuali (per il momento, tra un po' vedremo di meglio) la finalità della legge è quella di garantire i vantaggi del matrimonio senza i relativi obblighi.

giulio29

Mer, 11/05/2016 - 13:45

Fjr attendo a aprlare di capre che arrivano gli animalisti .....

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 11/05/2016 - 13:47

A proposito di Cirinnà, concordo in pieno con il giudizio estetico di Alsikar. Tempo fa Nausica Della Valle pose ad alcuni parlamentari delle domande per accertare la loro conoscenza della matematica. Fra amnesie e risatine imbarazzate, risulta che alcuni non sanno quanto fa 9 x 9, cosa sia una tangente (conoscono solo quelle che non hanno niente a che fare con la geometria), la differenza tra seno e coseno, cosa siano i numeri primi, cosa sia il Pi greco, e non sanno calcolare l’area del quadrato. La Cirinnà vince la classifica: confessa candidamente di non sapere quanto fa 9×9, identifica il teorema di Pitagora con il Pi greco e cerca di spiegarlo citando confusamente ed a sproposito la legge di Archimede sui corpi immersi in un liquido: “la linea di galleggiamento è inversa al suo peso…”, dice (!). Ecco, questi sono quelli che governano e decidono i destini dell’Italia.

blackindustry

Mer, 11/05/2016 - 14:09

La legge sulle coppie di fatto con diritto di poligamia e' il prodromo alla successiva legge che legalizzera' in Italia la poligamia per i musulmani, o cosa si credeva davvero che la facessero per principio?

Sabino GALLO

Mer, 11/05/2016 - 14:23

E facciamoli felici! E facciamo felice anche Lei! Ne ha fatta di fatica per avere successo! E che sorrida, ora. La fatica deve essere premiata. E ci sarà, forse, un vantaggio per tutti : le manifestazioni in piazza non saranno più necessarie.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mer, 11/05/2016 - 14:37

Ma non è che la cirinnà è così accanita sulla legge perchè ne ha bisogno lei? ... Legge ad personam??

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 11/05/2016 - 14:41

(2) Di cosa ci meravigliamo? Tanto, con questi "autocensura" al governo, quella sarà la fine: poligamia, matrimoni misti, di gruppo, collettivi conviventi "more uxorio", etc. Tutte le combinazioni di genere saranno possibili; non ci sarà limite alla fantasia.

Beaufou

Mer, 11/05/2016 - 14:52

Eh, caro Fjr, la legge non ammette ignoranza, per chi la deve osservare; per chi la fa, a guardar bene, si direbbe che l'ignoranza sia un "must", come si suol dire...Ahahah. Meglio riderci sopra, altrimenti affiorano solo istinti omicidi.

Cristiano doc

Mer, 11/05/2016 - 14:52

Dal'l espressione che ha nella foto Si capisce benissimo che vive nella isola che non c'è ahaha

Italianoinpanama

Mer, 11/05/2016 - 14:57

come e brutta questa cirinna

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/05/2016 - 14:58

Classica faccia da pidiota.

schiacciarayban

Mer, 11/05/2016 - 15:01

E' una legge pessima ma ha il vantaggio di mettere a tacere gli omo che a questo punto dovrebbe smettere di rompere.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 11/05/2016 - 17:30

fermate sta demente!

Ritratto di marizio

marizio

Mer, 11/05/2016 - 19:21

E' passata la legge del menga| "chi l'ha dietro se lo tenga", questa legge approvata, fa acqua da tutte le parti.

ILpiciul

Mer, 11/05/2016 - 22:33

Più che brutta dire che ha strani aloni scuri ai bordi degli occhi e della bocca. Bruttissimo segno.

ces

Mer, 11/05/2016 - 23:11

Qualcuno mi dovrebbe spiegare perché nella reversibilità non rientrano anche le convivenze con lo stesso grado di parentela?? per esempio reversibilità da madre a figlia ecc... approvata così la legge è ingiusta e pure razzista, io sono disoccupata, nubile, devo assistere mia madre anziana e alla fine cosa mi spetta alla sua morte?? niente di niente!!! fate modificare la legge in modo tale che la reversibilità spetti anche ai figli conviventi. grazie per avermi dato lo spazio.