La profezia di Giorgetti: "Cade governo Conte? Ecco che cosa accadrà"

Il vice segretario della Lega, Giancarlo Giorgetti, ritiene che dopo il voto di settembre si entrerà in un semestre bianco di fatto durante il quale non sarà più possibile cambiare nulla

Forse usa frasi meno ad effetto rispetto ad altri esponenti del suo stesso partito ma Giancarlo Giorgetti di questioni politiche se ne intende tanto che quando parla lo fa in modo diretto e chiaro e non risparmia critiche solo per farsi apprezzare anche dai suoi avversari.

Il deputato, da molti considerato l’anima più moderata della Lega, in una intervista al Messaggero ha parlato della situazione politica in Italia lasciando presagire che magari qualche sorpresa possa essere dietro l’angolo. "Ma qualcuno avrebbe mai immaginato un governo M5S-Lega? Qualcuno avrebbe mai pensato ad un esecutivo M5s-Pd? E allora…", ha sottolineato Giorgetti che poi, con ironia, ha replicato a chi gli parla di Stati generali replica con ironia: "Stati generali cosa? Già il nome non porta bene. Magari vorranno legittimare il Cnel".

La strategia del parlamentare leghista sarebbe far cadere Conte e poi si vedrà lasciando "che le cose prendano un corso naturale, che succeda qualcosa". Per Giorgetti non è detto che la fine del governo giallorosso debba inevitabilmente condurre al voto. Anzi, il numero due della Lega è molto cauto su questo tema. Il parlamentare ammette che andare alle elezioni in questo momento non è possibile. Il rischio, poi, sarebbe quello di ereditare un Paese al collasso. "Non siamo noi a decidere. Le cose le decidono gli altri. Qui il Parlamento non conta più nulla. Questo governo non sa nemmeno cosa sia il Parlamento", ha spiegato.

La consapevolezza è che nel momento in cui il governo ha indicato la data del voto per il 20 settembre, "di fatto dopo le elezioni Regionali e il referendum sul taglio al numero dei parlamentari si entrerà nel semestre bianco. E non sarà più possibile cambiare nulla", ha aggiunto il vice segretario della Lega. Quest’ultimo non dice apertamente che un tentativo per creare le condizioni all'attuale esecutivo andrebbe fatto ora ma, di fatto, il suo invito è esplicito: "Bisognerebbe parlare con il Pd. È il Pd che dovrebbe convincersi".

Giorgetti, poi, attacca in modo diretto Conte e la maggioranza litigiosa che lo sostiene affermando che il premier non è in grado di gestire il denaro dato dall’Europa: "Il problema è la cultura di fondo che hanno, è come pensano di spendere i soldi. Come fanno?". Non è quindi solo questione del Mes, dei fondi Sure o del Recovery fund. Secondo l’esponente leghista il problema è alla capacità di agire: "Ma se non si riescono a spendere i soldi del Fondo di Coesione? La questione è legata ai progetti, alle idee, a come si pensa di portare l'Italia fuori da questa situazione". La preoccupazione di Giorgetti è rivolta a come l'esecutivo sta gestendo la "fase 2", quella della ripartenza: "L'Europa non farà certamente la parte di chi passa le carte. Vuole sapere quali riforme il governo intende fare. E quali sono?".

Giorgetti, poi, non risparmia un affondo diretto contro Conte sui timori che alcuni e non individuati settori dello Stato stiano agendo per mettergli i bastoni fra le ruote: "Assurdo, non è minimamente pensabile. Le aziende stanno cercando di portare avanti gli ordini, a settembre si rischia grosso. Ma è chiara la situazione che abbiamo?". La situazione in Italia non è semplice e il non nasconde di aver timore dell'autunno caldo, del disagio sociale che aumenta giorno dopo giorno.

Una battuta Giorgetti la riserva anche al centro-destra. Secondo il deputato, al momento il problema è "trovare l'accordo sui candidati. Poi vedremo". Infine, quando l’intervistatore chiede al leghista della possibile presenza di Mario Draghi agli Stati generali, il parlamentare esprime tutto il suo profondo scetticismo abbozzando un sorriso ironico e dicendo solo: "Quel Draghi?". Due semplici parole che fanno capire quanta poca fiducia è riposta nel premier Conte e nelle sue azioni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 10/06/2020 - 12:06

su molti punti non è convincente. vuole nasconderci qualcosa che lui sa , e forse sta lanciando qualche messaggio cifrato. ma di certo non è un segnale di buone intenzioni per la coalizione di centrodestra! no, direi che non ci si può fidare di giorgetti....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 10/06/2020 - 12:26

Se Conte pensa di mollare allora il PD renderà l'Italia tabula rasa.

agosvac

Mer, 10/06/2020 - 12:34

Intanto la cosa più importante sarebbe la fine di questo Governo presieduto da una persona ormai dequalificata. Poi si vedrà.

FedericoMarini

Mer, 10/06/2020 - 12:42

GIORGETTI,L”UNICO DELLA LEGA,CHE USA IL CERVELLO,SA BENISSIMO CHE IL FUTURO DEL SUO ARTITO E” ORMAI IN MANO DELLA STORIA ED OGGI LA STORIA E” FATTA DA CHI È” STATO UCCISO COME. GEORGE FLOYD E DA CHI È” STATO CONDANNATO PUR ESSENDO INNOCENTE , MIMMO LUCANO. E LA STORIA NON PERDONA..

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 10/06/2020 - 12:45

Quanta ipocrisia. Si continua a parlare di caduta del governo, elezioni ma nessuno si da da fare per cambiare insieme la legge elettorale che in primis porta il paese allo sbaraglio e non si fa squadra a prescindere dalle ideologie per tirar fuori il Paese dalla catastrofe che si sta preannunciando per un proprio comodo. Sia da una parte che dall'altra fanno schifo.

bernardo47

Mer, 10/06/2020 - 13:06

FedericoMarini giorgetti spesso parla a vanvera.....tanto per parla'....

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 10/06/2020 - 13:12

Dicono che il 'giorgettino' sia la 'materia grigia' della Lega... Se i risultati visibili e concreti di tanta materia grigia (!?) si riducono agli intrallazzi, alle ammorbanti dichiarazioni alla camomilla oppure alla rituale aria fritta, per la quale gli esegeti della scatologia vanno in visibilio, ebbene che altro dire per non apparire troppo caustico nei confronti di un degno rappresentante della mediocrazìa come l'insulso 'giorgettino'?

vinvince

Mer, 10/06/2020 - 13:24

A settembre hanno già previsto il ritorno del Covid per non farci votare !!!

necken

Mer, 10/06/2020 - 13:28

ma Lega punto o no su Draghi Premier? adesso che arriva il malloppo dalla UE tutti vogliono farsi sotto...

maurizio-macold

Mer, 10/06/2020 - 13:50

Giorgetti e' uno fra i pochissimi politici della Lega che stimo (l'altro e' Zaia). Non credo pero' che sara' possibile fare in futuro un governo sorretto insieme dalla Lega e dal PD dopo gli strappi di Salvini su temi come la solidarieta', il razzismo, il sovranismo. Staremo a vedere, certo se Salvini si defilasse......

Enne58

Mer, 10/06/2020 - 13:54

Alsikar guarda che i maestri degli intrallazzi sono da un'altra parte, altrimentinon si capirebbe come hanno fatto e come fanno a governare senza elezioni e come mai la magistratura agisce a senso unico, solo chi è intrallazzato ci riesce

giangar

Mer, 10/06/2020 - 14:14

"Ma qualcuno avrebbe mai immaginato un governo M5S-Lega? Qualcuno avrebbe mai pensato ad un esecutivo M5s-Pd? E allora…" "Bisognerebbe parlare con il Pd. È il Pd che dovrebbe convincersi". Ma che vuol dire tutto questo? Dobbiamo aspettarci un PD-Lega? O un governo con tutti dentro? Quando parla lo fa in modo diretto e chiaro, a detta dell'articolista. A me sembra la Sibilla Cumana!"Il rischio sarebbe quello di ereditare un Paese al collasso". Questa mi sembra l'unica cosa detta con chiarezza. Nessuno vuole assumersi questo rischio, anche chi dice di volere le elezioni. Meglio continuare così, piuttosto che rischiare un Governo legittimato da un voto popolare, che poi comunque non saprebbe che fare.

cesare caini

Mer, 10/06/2020 - 14:18

Le votazioni politiche saranno solo tra tre anni ma nel frattempo lo scontento della gente salirà alle stelle con relative conseguenze !

Jon

Mer, 10/06/2020 - 14:20

E cosa ci sta a fare l'Opposizione..SE NON CAMBIA NULLA?? TUTTI DACCORDO a puppare soldi degli Italiani che soffrono..!! Ma QUALI PARTITI..SE SIETE SEMPRE LI'..Siete sempre "ARRIVATI" !!

nerinaneri

Mer, 10/06/2020 - 14:22

...settembre: cade conte, governo tecnico draghi, due anni di spremitura stile mario monti...

Elenav

Mer, 10/06/2020 - 14:25

Ve lo dico io cosa accadrà. In autunno cadrà il governo Conte e non ci manderanno di certo a votare bensì sarà messo in piedi, come avvenne nell'autunno del 2011 con Monti, un bel governo "tecnico" con a capo Colao, che come Monti è compagno di merende della combriccola Bildberg e che potrà mettere in atto l'attacco finale a quel che resta della nostra ormai quasi distrutta economia italiana privatizzando e svendendo i pochi gioielli di famiglia industriali che ci sono rimasti (addirittura nel suo bellissimo piano di "rilancio" è prevista la svendita di parte della riserva aurea della Banca d'Italia) Alla fine del suo mandato il confronto con i danni perpetrati da Monti sembrerà una passeggiata...

ferr44

Mer, 10/06/2020 - 14:56

@nerinaneri 14:20 Non ho mai apprezzato molto i tuoi commenti, ma questa volta temo proprio di doverti dare ragione !

schiacciarayban

Mer, 10/06/2020 - 14:57

Giorgetti e Berlusconi mi sembrano gli unici due che ragionano a destra. Salvini e Meloni sono ormai degli estremisti, lasciate la destra in mano a chi capisce qualcosa, come Giorgetti e Berlusconi.

macommmestiamo

Mer, 10/06/2020 - 15:06

cade conte? bene... Salvini è pronto.

nerinaneri

Mer, 10/06/2020 - 15:14

macommmestiamo: con quale maggioranza?...

ST6

Mer, 10/06/2020 - 15:19

Poreto ha salvino in casa e già mette la mani avanti sull'ereditare un paese al collasso. Oh qui nessuno vuole *faticare*, eh? Tutti comodi con lo stipendiuccio a fine mese, tutti uguali.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 15:22

X mortimermouse 12.06: al di là dei tuoi desideri più reconditi e nascosti, al di là dell'amore viscerale che puoi nutrire per Salvini, mi dici che cavolo vuoi?

moichiodi

Mer, 10/06/2020 - 15:23

La caduta quotidiana di Conte

robik51

Mer, 10/06/2020 - 15:24

@mortimer: non ci si può fidare di Giorgetti? Invece del tuo adorato Silvio che, se mancassero i voti, si sta preparando a sostenere il governo di cui fanno parte i babbei comunisti grulli? Ma smettila!!!!

ST6

Mer, 10/06/2020 - 15:25

Jon: "ARRIVATI!" Questi sono in pole position senza mai fare una prova. One word: politici

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 15:28

X Koerentia 12,45: girala pure come vuoi, ma a far schifo, e parecchio, è solo l'attuale governo e le forze che lo sostengono, l'opposizione non può proprio fare nulla di fronte alla protervia di chi vuol fare tutto da solo. Dopo gli stati generali ... arriva la presa dell Bastiglia con la conseguente caduta della testa del re....

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mer, 10/06/2020 - 15:28

Primo fare ripartire la produzione, è solo questa che crea ricchezza, distribuire aiuti è solo spostamento di soldi. Importantissimo fare ripartire la scuola e farla gestire da qualcuno che sappia di cosa si tratta

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 15:36

Chi ha un minimo di cervello se ne sta alla larga dal più piccolo pensiero di dover ereditare un paese allo sbando come in questo momento....basta aspettare che la mela marcisca fino in fondo, con tutte le evidenti responsabilità di chi ora sta portando il paese al macero.... poi cadrà da sola e allora si vedrà... Allungarne l'agonia inventandosi gli stati generali ... suvvia è risaputo dove portano, la storia ci insegna sempre ....

ESILIATO

Mer, 10/06/2020 - 15:39

Giorgetti deve essere epurato dalla lega. Non perde occasione per denigrare Salvini ed indebolire le posizioni della lega. Giorgetti e Picchi sono a libro paga di Bruxells, basta analizzare le loro mosse e dichiarazioni.

nerinaneri

Mer, 10/06/2020 - 15:54

scimmietta: hai una certa età, 'Chi ha un minimo di cervello se ne sta alla larga dal più piccolo pensiero di dover ereditare un paese allo sbando come in questo momento'...e secondo te, quando è iniziato tutto, dopo 'datemi pieni poderi'? perchè fino a 10 mesi fa, la lega era al governo...andavamo bene? e non mi sembra che le altre nazioni vadano molto meglio, nemmeno i krukki...

bernardo47

Mer, 10/06/2020 - 15:57

Giorgetti parla? .....tanto per dire qualcosa.....

schiacciarayban

Mer, 10/06/2020 - 15:58

Salvini al governo c'è stato e ha dimostrato tutta la sua incapacità, si faccia da parte please. Anche i 5S ci sono stati e infatti continuano a dimostrare tutta la loro incapacità. Le persone non cambiano, bisogna cambiare le persone.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 10/06/2020 - 16:03

SCIMMIETTA calma :-) io non nutro molte simpatie per salvini, semmai preferisco tenermi stretto silvio :-) ma al di la di questi piccoli dettagli, vorrei proprio vedere se la lega farà la stupida, come ha fatto nel 2018, alleandosi con il M5S e lasciando il centrodestra privo della possibilità di guidare il paese, e non solo :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 10/06/2020 - 16:06

ROBIK51 ma lei scherza? :-) collaborare con il governo attuale NON significa essere alleati con la sinistra! è un momento in cui non si può far finta di nulla e di starsene in silenzio a non fare nulla, mentre tutta italia crepa. quello che sta facendo berlusconi è per senso di responsabilità, ma ciò non significa aiutare la sinistra, non lo farà mai! ha sempre dichiarato che non sosterrà mai la sinistra. perchè non vuole credere? :-) se non crede, non resti qui a lamentarsi, vada sui pornogiornali comunisti a lamentarsi!

paco51

Mer, 10/06/2020 - 16:18

schiacciarayban: sono badogliani , la vera dx sono Salvini E Meloni!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 10/06/2020 - 16:22

@schiacciarayban- Salvini al governo era SOLO ministro dell'interno. Il PdC era il tuo caro conte pochette, hai capito, prima di scrivere CRETINATE!

giangar

Mer, 10/06/2020 - 16:25

@ESILIATO 15:39 - Ma guardi che Salvini e Giorgetti filano in perfetto accordo, giocano a fare il poliziotto buono e quello cattivo. Un vecchio gioco, molto ben noto ai volponi della politica, per conquistare consensi a destra e a manca. Le parole di oggi di Salvini che ha detto che Colao ha fatto un buon lavoro, la dicono lunga su ciò che si sta preparando.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 16:45

X nerinaneri 15,54: carino, i pieni poteri Salvini (anche se non mi sta affatto simpatico) li ha chiesti al popolo tramite le elezioni, conte si li è presi e basta, una "piccola" differenza, non trovi? Comunque la lega al governo coi 5stelle non ci stava bene, non riusciva a combinare un ficosecco e, conseguentemente, non essendo attaccata alle poltrone, se ne è andata dal governo ....lasciando poltrone vuote dove, piatto ricco mi ci ficco, il Pd le ha occupate subito contribuendo così a mandare alla malora l'intero Paese. Complimenti alla sinistra sinistrata.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 16:59

X mortimermouse 16.03: spiacente, ma continuo a non capire dove vuoi arrivare. Perché Giorgetti ti fa paura? P.S. non dimenticare che il primo Governo di solidarietà nazionale, quello del 1976, era presieduto da un tal personaggio di grosso calibro e di navigata esperienza governativa che rispondeva al nome di Giulio Andreotti. Berlusconi, purtroppo, ha raggiunto i limiti d'età.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 10/06/2020 - 17:30

SCIMMIETTA tenga presente che le situazioni nel 1976 e quelle di oggi sono completamente diverse! anzi, non sono compatibili! allora tutto era subordinato alla logica della guerra fredda, dove si doveva muovere inquadrati nell'ottica della difesa preventiva contro un nemico: unione sovietica! ma l'unione sovietica aveva i suoi uomini fidati tra noi, c'era il PCI che tramava , neanche poi tanto di nascosto, per prendersi il potere e consegnare l'italia all'unione sovietica! oggi la situazione è cambiata ma siccome i comunisti non hanno mai preso il potere, si sono rifatti e con gli interessi, attaccando l'unico che sapeva fermarli: berlusconi! :-) scimmietta, lei non sembra aver vissuto quell'epoca! lasci perdere quella politica di ieri, si concentri sull'oggi....

macommmestiamo

Mer, 10/06/2020 - 17:30

se le cose andranno come penso.. senza inciuci ( Draghi) il centro destra arriva a segno.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 10/06/2020 - 17:49

Chi lo sa? Conte ed il suo governo sono sull'orlo di un precipizio da dove si può cadere in qualsiasi momento. Una visione “democratica” di una tale situazione imporrebbe nuove elezioni, dando la parola al Popolo, come la politica non vuole, alla faccia della Costituzione.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 18:10

X mortimermouse: continuo a non capire dove vuoi andare a parare. Non è per caso che ti vuoi aggrappare alla Meloni visto che Salvini ti è antipatico, e ci può stare, di Giorgetti non ti fidi e non so il perché, Berlusconi, purtroppo, per il governo ormai è fuori tempo massimo e alla sua età potrebbe solo fare il Presidente della Repubblica (e ce lo vedo benissimo) e allora? Stringi, dato che la Meloni sarebbe un'ottima sindaco di Roma, ma non ce la vedo andare oltre... quindi?

giancristi

Mer, 10/06/2020 - 18:27

Giorgetti sarebbe l'anima moderata della Lega. Ha le idee molto confuse, non sa che pesci pigliare!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 10/06/2020 - 18:31

SCIMMIETTA , ma perchè sta puntando su di me? non sono bello come george clooney :-) comunque io sto dalla parte del centrodestra , specialmente con berlusconi. ma se voglio un centrodestra forte e unito, bisogna spingere salvini e meloni a rimanere al loro posto! se vanno fuori dai binari, come ha fatto salvini nel 2018, non ci sarà una seconda opportunità come questa, per nessuno. e a me dispiacerebbe poi dover dire: ve l'avevo detto :-)

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 10/06/2020 - 18:52

"Questo governo non sa nemmeno cosa sia il Parlamento". Con buona pace del custode della costituzione più inutile del mondo...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 10/06/2020 - 19:13

X mrtimermouse 18.31: guarda che io no ti punto affatto, la penso come te, ma noto che hai le idee un po' confuse. ti rammento che stiamo discettando intorno ad un articolo che riguarda ciò che pensa Giorgetti. Se tu, d'acchito, dici che di lui non ti fidi, allora è lecito chiederti dove vuoi andate a parare. Dire semplicemente di voler un centrodestra unito non basta, quindi ascolta con attenzione quello che dice, e non dice, Giorgetti.... P.S.: ti rammento che chi ha messo nel sacco i komunisti, prima di Berlusconi, è stato Andreotti nel 1976, e anche a lui hanno tentato in ogni modo di fargliela pagare.

57abruzzi

Mer, 10/06/2020 - 20:01

Se la previsione è come per l’utilità dei medici di base siamo in una botte di ferro!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 11/06/2020 - 10:14

SCIMMIETTA io non mi posso fidare di gente che prima diceva di stare con il centrodestra, e poi si mette a fare lo stupido alleandosi con il M5S! anzi, peggio, mettere da parte berlusconi, in un momento fondamentale come quello di marzo 2018, è stato peggio che tagliarsi gli attributi, e purtroppo i fatti danno ragione a berlusconi, non a salvini e men che mai a giorgetti :-) ti risparmio il resto, come quello su andreotti, quello sulle conseguenze che verranno su un eventuale cambio di idee di giorgetti, di salvini, della lega, ecc.... a me interessa il centrodestra unito, senza ambiguità da parte di salvini, di meloni, della lega e di FDI! e per me giorgetti ha dato prove di ambiguità che non mi piacciono proprio!