La crociata di Gentiloni (e Ue): stangare la prima casa

Bruxelles torna a battere cassa. Paolo Gentiloni ammette: “Reintroduzione dell’Imu sulla prima casa a carico delle famiglie con reddito elevato”

Paolo Gentiloni ci svende. Ecco la sua ultima crociata. L’Europa chiede più tasse e lui non batte ciglio. Pronto a pronunciare l’ennesimo "sì". Un modo per far felice l’Unione, scontentando il popolo italiano. È una faccenda che si gioca tra i corridoi di Bruxelles. Parliamo di Imu. Quella tassa sulla casa che tanto piace ai burocrati europei. E che potrebbe tornare a gravare, come un macigno, sulle famiglie del Belpaese. Non è uno scherzo. Ma la risposta che il commissario Ue dà all’europarlamentare della Lega, Silvia Sardone. L’esenzione dell’imposta sulla prima casa rappresenta per milioni di italiani un esempio di mitigazione della pressione fiscale, nonché una giusta dispensa dalla contribuzione patrimoniale. Ma chi dovrebbe difendere gli interessi nazionali si ritrova vittima delle pressioni comunitarie.

La Sardone si era così rivolta a Gentiloni (puoi trovare QUI il testo dell'interrogazione): "Tra le indiscrezioni in merito alle raccomandazioni dell’Unione europea all’Italia c’è anche una modifica delle tasse sulla casa. Le raccomandazioni dell’Ue pubblicate a seguito dell’ultima riunione dell’Ecofin dell’anno scorso segnalavano che l’esenzione dell’Imu sull’abitazione principale (prima casa) non è molto apprezzata. La sensazione è che la commissione non valuti positivamente questa esenzione, ma anche il fatto che non sia stato introdotto un meccanismo impositivo progressivo sul mattone in base al reddito familiare". In particolare, si chiedevano a Gentiloni tre cose: "Se intende chiedere all’Italia di ripristinare la tassa sull’abitazione principale. Se tra le sue richieste all’Italia ci sia l’introduzione di una patrimoniale. E, infine, di indicare la sua posizione sulla fiscalità in Italia".

La replica (puoi leggere il testo QUI) fa letteralmente venire i brividi a milioni di persone. "Il documento di lavoro dei servizi della Commissione "Relazione per Paese relativa all’Italia 2020" comprende un’analisi del sistema fiscale italiano". Nel complesso, i principali problemi individuati dalla commissione sono l’elevato carico fiscale che grava sul lavoro e l’elevato livello di evasione fiscale. L’analisi dimostra che, abolendo l’esenzione dell’Imu sull’abitazione principale (con diversi gradi di progressività) e utilizzando le entrate supplementari per ridurre la tassazione sul lavoro, si fornirebbero maggiori incentivi a lavorare, determinando ripercussioni positive sulla crescita economica.

Poi Gentiloni continua: "Le raccomandazioni specifiche per Paese rivolte all’Italia dal 2012 al 2019 nell’ambito del semestre europeo, adottate dal Consiglio in base a una proposta della commissione, consigliavano di trasferire il carico fiscale dal lavoro verso imposte meno penalizzanti per la crescita, come quelle sul patrimonio. Le raccomandazioni formulate nell’ambito del semestre europeo 2017 specificavano che quest’obiettivo doveva essere raggiunto anche con la reintroduzione dell'imposta sulla prima casa a carico delle famiglie con reddito elevato". E infine: "Le raccomandazioni specifiche per Paese relative all’Italia non contengono riferimenti a imposte patrimoniali aggiuntive".

Su questo tema si è espresso oggi, piccato, il leader del Carroccio Matteo Salvini: "Incredibile ma vero: vogliono tassare la prima casa degli italiani. Lo propone il commissario europeo Gentiloni, nominato dal governo Conte-5Stelle-Pd, rispondendo a una interrogazione della Lega. Avevamo capito che da Bruxelles dovessero arrivare aiuti, non suggerimenti per stangare i cittadini. Il governo non si azzardi a rovinare milioni di famiglie italiane eliminando l’esenzione Imu sull’abitazione principale: ci aspettiamo chiarimenti immediati dal premier Giuseppe Conte e dal ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri".

Dura anche la Sardone: "Altro che aiuti dall’Europa. La priorità per l’Ue è imporre nuove tasse: in una risposta a una mia interrogazione, l’Unione europea chiarisce che il nostro Paese deve fare i compiti a casa, stangando gli italiani. Il commissario Gentiloni, nominato e sostenuto dai partiti di governo, ha scritto nero su bianco quali sono le indicazioni della commissione: per Bruxelles, l’Italia deve tassare la prima casa, eliminando l’esenzione Imu sull’abitazione principale. Invece che ricevere sostegno economico, la commissione ci fa capire che dobbiamo eseguire i loro ordini, andando a colpire il bene principale degli italiani. Lo scopo di questa Europa è chiaro e il governo Pd-5Stelle è pronto a piegarsi senza nulla dire. Via quota 100, in arrivo la reintroduzione dell’Imu sulla prima casa e magari una patrimoniale in futuro: è questa la ricetta con cui Conte vuole rilanciare l’Italia?".

Parla anche Giorgio Spaziani Testa, presidente di Confedilizia: "È disarmante continuare a leggere, nei documenti della commissione europea, l’invito all’Italia ad aumentare la già spropositata tassazione patrimoniale sugli immobili (l’Imu pesa per 22 miliardi di euro l’anno, 13 in più della vecchia Ici)". E aggiunge: "Gentiloni ha dichiarato che vi è margine per aumentare il gettito delle imposte patrimoniali ricorrenti. Dipende dai punti di vista, verrebbe da rispondere. Di margine per pagare altre tasse le famiglie italiane non ne hanno di certo, a maggior ragione ora che la pandemia ha eliminato gli ultimi miraggi di redditività dei loro immobili".

Insomma, l’Europa (come al solito) batte cassa. E poco importa della grave crisi economica che si è abbattuta sui cittadini italiani. Una cosa è certa: Gentiloni e tutto il governo giallorosso sono pronti a svenderci. Barattando l’Italia in nome di un non meglio precisato "dovere" superiore. E mettendo nei guai i già tartassati contribuenti del Belpaese.

Quando è ormai sera, in questo venerdì di metà ottobre, arriva un chiarimento di una fonte vicina a Gentiloni: "Com’è noto, non c’è nessuna richiesta o raccomandazione da parte del commissario relativa alla tassazione della prima casa. Nella citata risposta a un’interrogazione parlamentare, si ricorda l’analisi economica fatta dalla commissione del sistema fiscale italiano negli anni precedenti. Le raccomandazioni adottate ogni anno dal Consiglio dell’Unione europea sono pubbliche: non ci sono né segreti, né sorprese. Nell’ambito del piano di recovery, le raccomandazioni pertinenti sono quelle del 2020 e del 2019".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 16/10/2020 - 11:55

questi hanno problemi psicologici di notevole spessore!! tassare la casa è come tassare la mxxxa...

leopard73

Ven, 16/10/2020 - 12:11

Il linguaggio della sinistra sono solo TASSE e CLANDESTINI il resto se ne FOTTONO di noi cittadini?!!!!!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 16/10/2020 - 12:12

quando l'ue chiama a cassa,qualcuno corre sempre!! intanto paghiamo..in attesa dei fondi che arriveranno nell'anno del mai

istituto

Ven, 16/10/2020 - 12:13

Gentiloni da Presidente del Consiglio ricevette segretamente ( l'incontro non venne registrato sul registro di Palazzo Chigi come da prassi istituzionale e quindi per i registri l'incontro non è mai avvenuto...) Soros ....né riferì del colloquio. I due furono beccati per caso da un fotografo. Ecco chi è Gentiloni e quali i suoi " amici ".

stefano.f

Ven, 16/10/2020 - 12:16

La cosa assurda sotto ogni punto di vista è che quì ci sono ancora dei polli che acquistano gli immobili....

antonmessina

Ven, 16/10/2020 - 12:16

ma quando si prenderanno il covid questi elementi? anzi..come mai non se lo prendono? sono dei farabutti

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 16/10/2020 - 12:17

Stangare la prima casa? Sarà la volta buona che gli itaGliani si decideranno,finalmente,a stangare questa manica di lestofanti rubastipendio sinistrati. Non esiste proprio che si debba tassare un bene essenziale come l'abitazione principale. Non è un lusso,e come tale è giusto sia esente da ogni imposta.

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 16/10/2020 - 12:18

Ormai è acclarato, il popolo italiano ha due grossi nemici; gli stranieri ed i suoi rappresentanti

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 16/10/2020 - 12:19

Paga sempre chi ha un reddito superiore. Cioè io mi faccio un mazzo più di una altro ed allora alla fine vivo come lui. Il merito contro il fannullismo non ha valore per la sx, tutti uguali o che lavori o che stai seduto in poltrona. Questa è la loro ideologia.

ExOccidenteLux

Ven, 16/10/2020 - 12:19

Per fortuna in Italia anche l'opposizione è europeista e quindi l'UE l'avrà facilmente vinta. Chi ha piccole proprietà si prepari al salasso.

ulio1974

Ven, 16/10/2020 - 12:21

se hai reddito alto e casa da valore alto è più che giusto.

fenix1655

Ven, 16/10/2020 - 12:21

in Italia essere onesti, coscienziosi e rispettosi di leggi e regole è una condanna. Questi disonesti sono capaci di perseguire solo i cittadini onesti. Incapaci di perseguire disonesti, evasori, delinquenti, lavoratori in nero quando non ne sono parte o fiancheggiatori. Comunque sempre deboli con i forti e forti con i deboli.

pasquino38

Ven, 16/10/2020 - 12:23

ma come?! Bonus facciate 90%, superbonus 110%, per rilanciare l'edilizia (che si sarebbe potuta rilanciare intervenendo sulle scuole), agevolazioni a tutti a prescindere dal reddito, e poi la si affossa tassando la prima casa?! Azzeccagarbugli!!!!

Indifferente

Ven, 16/10/2020 - 12:23

Nel Paese dove la tassazione media è già la più alta d'europa e sul podio a livello mondiale, la Uè-Uè pretende di introdurre un'altra tassa? Agire sul patrimonio potrebbe avere senso solo se tutto il resto cali a livelli basici (es. 15%) e se il valore del patrimonio sia oggettivo e non determinato dall'esattore (es. riforma catasto). Resterebbe anche il solito problema: se per patrimonio si intendono mattone e soldi in banca, terreni e barche è evidente che quelle risorse saranno ritirate e reinvestite in altro (magari non facilmente individuabile). Perseguire i sudditi non porta bene. Lo dice la Storia...

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Ven, 16/10/2020 - 12:24

La richiesta è in linea di principio corretta. Tuttavia, al fine di non passare per l'ennesimo pupazzetto in mano alla UE, è NECESSARIO in primis assoggettare ed escutere dagli immobili VATICANI, ed in seconda battuta definire un "REDDITO ALTO", non come fanno con l'ISEE, ma un reddito REALMENTE alto !

Indifferente

Ven, 16/10/2020 - 12:24

Perseguitare, non perseguire... ok, tanto era chiaro..

Nes

Ven, 16/10/2020 - 12:26

Fate presto perché nel 2023 alla vostra disfatta la destra l'abolirà come ha sempre fatto in passato...

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 16/10/2020 - 12:26

Visto che Esm e Re. Fu. sono nella notte dei tempi, il governo si a@@eco@@na alla Ue per applicare altre tasse. Ma non avevano detto che le tasse le avrebbero diminuite (toglierle del tutto no altrimenti finiremmo più rapidamente in un certo posto maleodorante) Ancora non se ne vede l'ombra.. Nihil sub sole novi, per l'ennesima volta.

ItaliaSvegliati

Ven, 16/10/2020 - 12:29

Si tengano i 209 miliardi di debiti e italexit, altro che tasse STALINISTE!!!

Santorredisantarosa

Ven, 16/10/2020 - 12:36

IO NON HO NESSUNA CASA DI LUSSO, UNA SEMPLICE CASA NORMALE, MA SE PENSO CHE QUELLA MATTINA DEL 1969 IN CORSO VITTORIO EMANUELE A MILANO QUELLA PATTUGLIA SI POTEVA FARE GLI AFFARI SUOI, NON E' VERO?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 16/10/2020 - 12:36

è nel dna dei comunisti stangare gli italiani, fa niente se spendiamo miliardi per i clandestini, per loro l'importante è tartassare il ceto medio italiano.

bernardo47

Ven, 16/10/2020 - 12:44

per redditi familiari molto elevati, mettiamo oltre i 120000 euro, la questione potrebbe anche porsi, ma gli evasori e quelli che lavorano al nero, la farebbero franca di nuovo....

kayak65

Ven, 16/10/2020 - 12:45

d'accordo se cominciassero a pagarle dalle regioni amministrate dalla sinistra...tanto per dare il buon esempio. invece l'imu sui beni immobili di chiesa e sindacati quando cominciano a versarli?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 16/10/2020 - 12:45

da togliatti in giù, gli Italiani sono sempre stati svenduti agli stranieri!!!

cecco61

Ven, 16/10/2020 - 12:52

Alle sinistre di mezzo mondo dà fastidio la libertà dei cittadini. Siamo il popolo col maggior numero di case di proprietà e, conseguentemente, lo Stato col minor numero di senzatetto. Meglio massacrare i proprietari, obbligarli a svendere così che pochi possano controllare l'intero patrimonio immobiliare italiano con appartamenti come loculi, affitti decisi da pochi e tutti schiavi per poter sopravvivere in attesa delle briciole di pane che ci lanceranno. Il loro modello sociale è pochi ricchi che controllano ed educano il popolo schiavo come del resto hanno sempre fatto ovunque abbiano avuto cariche di governo.

Gattagrigia

Ven, 16/10/2020 - 12:53

Perché Salvini non dice che in quasi tutti i paesi europei si paga la tassa sulla prima casa? In Germania per esempio l’aliquota è uguale per la prima e le altre case delle quali si è proprietari, e non sono per niente basse. Però, sempre in Germania, l’edilizia va molto bene.

Pigi

Ven, 16/10/2020 - 12:54

In effetti non si capisce perché chi è proprietario di una casa di 600.000 euro non paghi niente, mentre chi ne ha due di 300.000 debba pagare. La cosa migliore è che l'Imu venga aggiunta nell'Irpef, e l'introito venga girato ai comuni.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Ven, 16/10/2020 - 12:55

Rusticoni, ennesimo nemico della Nazione, commissario europeo all'economia, in pratica cavallo di Txxxa infiltrato, che fa tutto (poco o nulla) eccetto gli interessi dell'Italia, d'altronde cosa ci si può attendere da un pdiota dal sorriso ipocrita inchiodato.

cgf

Ven, 16/10/2020 - 13:01

Ok, ma la "sua" prima casa è intestata a lei? sulle altre "case" che abitualmente ha a disposizione, fosse solo per il ruolo che ricopre, lei paga?

emulmen

Ven, 16/10/2020 - 13:10

io sono invalido civile e abito in una casa di proprietà ereditata dai miei genitori dopo la loro morte...che provino a tassarmela stì schifosi dementi!

Ritratto di Adespota

Adespota

Ven, 16/10/2020 - 13:12

D'accordissimo con Sgarbatoni purchè i ricavati vadano spesi in bonus monopattini, bonus vacanze ( anche per teppisti e delinquenti in trasferta), redditi di nullafacenza aggravati e finanziamenti a fondo perduto per i propri compagni o amici.

aldoroma

Ven, 16/10/2020 - 13:12

Un altro bono

Sempreverde

Ven, 16/10/2020 - 13:13

Per loro basta avere un reddito da fame cioe 20000 euro netti e sei un reddito alto. Prendete per i fondelli la gente !

Ritratto di mark_mark

mark_mark

Ven, 16/10/2020 - 13:15

lo scopo e espropriare gli italiani delle proprie case e regalarle ai clandestini.

epc

Ven, 16/10/2020 - 13:17

Se si vuole incentivare il lavoro bisogna 1) eliminare il reddito di cittadinanza o comunque limitarlo ai soli casi disperati. 2) Rendere MENO PROGRESSIVA la tassazione sul lavoro, in modo che i lavoratori siano incentivati a lavorare di più e produrre di più per guadagnare di più. Allo stato attuale per un lavoratore è meglio lavorare di meno (tanto se guadagno di più me li portano via con le tasse) o non lavorare affatto 8tanto al limite prendo il reddito di cittadinanza....)

apostrofo

Ven, 16/10/2020 - 13:18

MA QUANTO BATTE L'EUROPA SULLE CASE DEGLI ITALIANI, DA QUANDO HANNO SCOPERTO CHE, SI ABBIAMO BASSA CRESCITA E MOLTA DISOCCUPAZIONE, MA L'80% DEGLI ITALIANI POSSIEDE UNA CASA. AHA ! ALLORA BATTIAMO SULLA CASA . E SPESSO CI TORNANO SU. ANCHE PERCHE' LO SHOPPING SULL'ITALIA NON SI DEVE FERMARE, DI PARI PASSO CON L'IMPOVERIMENTO E CON L'AUMENTO A DISMISURA DELL'IMMIGRAZIONE (SOLO IN ITALIA). L'ITALIA DEVE DIVENTARE DEFINITIVAMENTE UN "COMODO " (PER L'EUROPA) PAESE DEL TERZO MONDO.

TheExpatriate

Ven, 16/10/2020 - 13:21

Scappate gente. Lasciate il vecchio stivale senza speranza ai sostenitori del PD e ai loro amici clandestini e godetevi il glorioso spettacolo della nave che affonda.

Enne58

Ven, 16/10/2020 - 13:23

Questi non hanno ancora capito che i soldi in mano ai cittadini generano ricchezza, in mano a loro spariscono non si sa dove, e generano solo povertà

Luigi Farinelli

Ven, 16/10/2020 - 13:23

Ai burocrati europei sta molto sulle scatole che il debito privato degli italiani, LE VERE FORMICHE nel nauseante, ipocrita dominio dell'Ue sia il più basso, conseguenza della notevole abitudine al risparmio degli stessi. Per questo i "maestrini frugali" dell'Ue blaterano solo di debito pubblico mentre il loro debito privato (di cittadini, banche e imprese) è un disastro, con "buffi" diffusi a go go! Così, cominciando a ringraziare da Prodi, l'Italiano che spende la vita in lavoro, magari in cantieri all'estero o risparmiando in Italia lira su lira per potersi comperare un tetto, rientra per la Sinistra e per l'Ue fra coloro che "vivono benissimo", quando non "al di sopra dei propri mezzi" (parole della Merkel che non perde occasione di rimarcare che in Italia ci sono troppi proprietari di case). La Merkel dovrebbe pensare di più alla sua Deutsche Bank e i frugali Rut a concedere meno paradisi fiscali.

necken

Ven, 16/10/2020 - 13:27

al momento è solo allarmismo per condizionare la facile emotività degli Italiani

bernardo47

Ven, 16/10/2020 - 13:28

Dai prestiti, se li avremo, e dal debito dovremo comunque rientrare. Inutile farci illusioni e con qualunque governo. Quindi cominciamo a pensarci e questa proposta è una delle tante. Con introiti di oltre 120000 euro annuì, penso che imu si possa pure pagare, anche se, ancora una volta quelli al nero e gli evasori, la farebbero di nuovo franca....

Gattagrigia

Ven, 16/10/2020 - 13:32

bernardo47, tassare la prima casa e il patrimonio, può essere anche utile per far pagare le tasse a molti evasori. Lei riesce a darmi risposta perché ci sono famiglie monoreddito, il cui reddito di solito non supera I 30000€ lordi e proviene da lavoro autonomo, che vivono in ville da 1 milione di €? Tutti grandi risparmiatori o ereditieri?

Nicola48ino

Ven, 16/10/2020 - 13:32

Come tutti i nobili il proletario è da frustare. Quello che fa più ridere è che un nobile(nobile x modo di dire) fa il comunista. I compagni x liberarsi di una scomoda compagnia lo hanno sbolognato a Brusselles, tanto x quello che conta è il classico signor nessuno.

Ritratto di Rerum

Rerum

Ven, 16/10/2020 - 13:33

@ulio1974 dice: "se hai reddito alto e casa di valore alto è più che giusto". Giustissimo, chi ha un redito alto e una casa di valore paghi. E questi possidenti pagano già l'IMU sulle A/1, A/8 e A/9. C'è un però... la quasi totalità dei possessori della prima casa/appartamento non è di valore ne hanno reddito alto. Poi c'è chi prende la Germania come esempio. Benissimo, pago l'IMU sulla casa, ma con la stessa equazione l'Italia dovrebbe avere una tassazione generale pari alla Germania che è notevolmente più bassa.

mainardi2000@gm...

Ven, 16/10/2020 - 13:36

mainardigiacomo Per ulio1974 e bernardo47. Semplicemente avete ignoranza da vendere: 1) La prima casa se è di lusso già paga. 2) La prima casa non ha alcuna resa economica, se non quando uno la vende, ed in questo caso paga le relative imposte. 3) Quindi se investo sulla prima casa, perchè dovrei pagare in base al reddito?. Io pago già l'IRPEF e salatamente sul mio reddito, allora cosa ne facciamo di chi a pari reddoto e se li sputtana, lo tassiamo? P.S. Non guardiamo gli altri Paesi, lo sapete che noi siamo quelli che paghiamo in proporzione PIU' di tutti. Le analisi economiche sulla pressione fiscale della CGIA di Mestre, che non è certamente di destra, altrimenti informateVi, vi dicono niente?

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 16/10/2020 - 13:36

CERTAMNTE TANTO LUI L'IMU NON LA PAGA DI SICURO, MAGARI ALLOGGIA IN UNA VILLA MESSA A DISPOSIZIONE PER QUESTI......DALLO STATO

Malacappa

Ven, 16/10/2020 - 13:38

Le famiglie col reddito alto fra le quali la sua

ghorio

Ven, 16/10/2020 - 13:42

Niene Imu per la prima casae Gentiloni dovrebbe pensare di far accelerare l'erogazio0ne dei finanziamenti Ue. E' inutile parlare ed enfatizzare i 209 miliardi, quando , bene che vada, arriveranno a rate, a partire dall'estate del 2021. Intanto l'Italia arranca. Poi sarebbe ora che il governo decidesse di incassare i 37 miliardi del Mes , visto che Conte e grillini non si decidono di prendere il provvedimento conseguente.

Ritratto di VecchioTambo

VecchioTambo

Ven, 16/10/2020 - 13:42

Egr. Sig. Gentiloni ma dovrebbe vergognarsi solo per aver pensato una cosa del genere. Lo sa perché i TASSI non pagano le TASSE? perchè le tasse ai tassi gliela danno gratis. (giusto per ridere un po' su una disgrazie come la sua idea)

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Ven, 16/10/2020 - 13:43

Paolo Gentiloni ammette: “Reintroduzione dell’Imu sulla prima casa a carico delle famiglie con reddito elevato”!!! Ma dico; l'imposta IMU e' stata aumentata dal signor Governo Monti! E voi tutti zitti fini ad oggi,dove ancora la paghiamo la cosa "l'IMU" con gli aumenti del Monti governo,dove anche il signor Gentiloni europarlamentare ne faceva e ne fa parte

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 16/10/2020 - 13:47

Sicuramente il nostro eroe pagherebbe un importo minimo su un immobile di alto valore, vuoi perché con centinaia di metri quadri ma pochi vani, vuoi perché immobile d'epoca, magari fatto definire tale da lui o da qualche suo amico, vuoi per qualche altro trucco contabile. E comunque con 30.000 euro netti al mese, minimo, 1000 euro l'anno di Imu sarebbero poca cosa. Il problema è la definizione di ricco. Secondo gentiloni e i suoi kompagni, sono ricchi allo stesso modo coloro che guadagnano 3.000 euro al mese e 30.000. Del resto non potrebbero martellare solo quelli che guadagnano da 10.000 in su perché sono pochi. Allora martellano quelli che non sono ricchi ma soltanto, dopo tante fatiche, hanno raggiunto uno stipendio sopra la soglia della miseria.

cir

Ven, 16/10/2020 - 13:48

do-ut-des Ven, 16/10/2020 - 12:19 : chi ha un reddito piu' alto e' perche' si fa un mazzo piu' grande sul lavoro ? Sei capace a dimostrarlo?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 16/10/2020 - 13:50

Beh i trinariciuti saranno contenti,si stracciavano le vesti quando Berlusconi aveva abolito le tasse sslla eredità.Mentre il mortadella più furbo l'ha usata e poi l'ha tolta.

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 16/10/2020 - 13:51

E' GIUSTO TASSARE LA CASA, SPECIALMENTE QUELLA DEI RICCHI COMPAGNI E RELATIVI PARENTI,MA QUESTA BANDA DI LADRI BEN SI GUARDA DI DIRE COME STANNO LE COSE, LORO DENUNCIANO VECCHIE CASE INTESTARE AD ALTRI RISULTANDO NULLATENENTI.. CHIAMALI FESSI, è NEL LORO STILE DI VITA E DNA, ESSER FURBI E DISONESTI

Cheyenne

Ven, 16/10/2020 - 13:54

PER REDDITO ELEVATO GENTILONE (GIA' FALLIMENTARE PREMIER) E COMPAGNIA CANTANTE INTENDONO 20.000 EURO LORDI ALL'ANNO. MA NON SI CAPISCE CHE PIU' SI ALZANO LE TASSE, PIU' AUMENTA L'EVASIONE E PIU' AUMENTA LA POVERTA'.CI VUOLE UN GENIO PER CAPIRLO????

bernardo47

Ven, 16/10/2020 - 13:58

gattagrigia, quindi lei proporrebbe di tassare il valore catastale e non il reddito.....posso anche condividere. Ma se viene tassato invece il reddito lordo annuo, gli evasori e quelli del nero, sfuggono come sempre....

Popi46

Ven, 16/10/2020 - 13:58

Facciano pure,continuino a succhiare invece di pensare a rimettere in moto il paese (con le Ferrari,non con i monopattini e i banchi-scontro), tanto, quando saremo tutti prosciugati,finiranno a mo’ di stoccafissi pure loro

rudyger

Ven, 16/10/2020 - 13:59

Komunista con la faccia da prete !

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 16/10/2020 - 14:03

Se la paghessero tutti ma proprio tutti allora potrei essere d'accordo, ma se inizi quello no, l'altro no e l'altro ancora no? Ma gli altri che sono obbligati a pagare, che sono i più fessi? Io un bugigattolo pago per via del mio reddito e l'altro ha una casa a Capri solo perchè ha una pensione piccola ed un capitale nascosto al fisco è esente? No No No, si venda la casa e venga a vivere nel mio bugigattolo.

ST6

Ven, 16/10/2020 - 14:14

stefano.f: io l'ultimo immobile l'ho preso perchè ben locato e mi frutta un bel pò. Forse è pollo chi s'è fatto i buoni alla Posta ultimamente...

ST6

Ven, 16/10/2020 - 14:17

do-ut-des: in famglia da me la villa ad Anacapri ce l'ha chi lavora e si fa il mazzo da una vita. Altro che paradisi fiscali (io invece a Capri non ho cada, ma i soldi all'estero si e faccio benissimo).

Cambiamoatteggi...

Ven, 16/10/2020 - 14:17

Il piano volontario di impoverimento della popolazione globale continua... Ci facessero lavorare come prima piuttosto, ad ogni grande cambiamento svuotano sempre di più le tasche dei lavoratori

Santorredisantarosa

Ven, 16/10/2020 - 14:19

I SERVI E I CAMERIERI ITALIANI MESSI AL PUNTO GIUSTO.

Ritratto di Joker2

Joker2

Ven, 16/10/2020 - 14:24

La volete capire che l'Europa delle Banche private,riceve ogni anno la percentuale degli incassi che l'erario riesce con le tasse ad estorcerci? Quelle somme,che noi chiediamo con affanno, inginocchiati con il cappello in mano, servono darcele anche con le ultime farraginosi e interminabili e lunghe concessioni di miliardi a tagli negli anni dei Recovery Fund, per ridarglieli indietro e con gli interessi, oltre a promesse di riforme, aumenti di tasse e commissariamenti vari! SVEGLIATEVI !!!

marinaio

Ven, 16/10/2020 - 14:25

ST6, villa ad Anacapri, soldi all'estero, casa che ti frutta, ahahah, sei davvero una sagoma. Il tuo complesso di inferiorità sta peggiorando!

moichiodi

Ven, 16/10/2020 - 14:29

Gentiloni? Comunista comunista comunista

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Ven, 16/10/2020 - 14:30

Se il ricavo ottenuto dall'abolizione progressiva dell'imu sulla prima casa venisse utilizzato per diminuire il carico fiscale sul lavoro, e quindi anche sulle buste paga, sarebbe una gran buona cosa. Ovviamente l'Imu dovrebbe essere calcolata in base al numero di persone del nucleo familiare, al reddito complessivo, etc...etc...

giove4

Ven, 16/10/2020 - 14:30

Egr. Rerum, condivido pienamente il suo ragionamento. Mi accingevo a rispondere al sig. (ra?-non so) Gattagrigia che va "in giro per il mondo" a spizzicare l'esempio che più gli fa comodo. Personalmente sarei per sostenere un principio: se pago le tasse in proporzione a quanto guadagno, dovrebbero essere gatti miei (+ IVA), l'uso dei mie soldi. Senza contare che chi si preoccupa di farsi una casa, non la chiede alla collettività.

scurzone

Ven, 16/10/2020 - 14:36

Una volta c'era una tranquilla tassa sulla prima casa ( 100/200 euro l'anno), poi qualche fenomeno ha pensato di toglierla ( il berlusca e Renzi, grande coppia). Se la rimettono sarà senz'altro piu' salata. Ma meglio tassare la prima casa che il lavoro.

Ritratto di Smax

Smax

Ven, 16/10/2020 - 14:39

C’è di buono che pagheranno anche gli elettori del pd. Che telefoneranno a palazzo Chigi dicendosi entusiasti di pagare questa tassa infame.

trasparente

Ven, 16/10/2020 - 14:39

La casa non è un reddito è una spesa continua. Meglio avere un camper.

scurzone

Ven, 16/10/2020 - 14:44

Rerum: ragionamento condivisibile. Ma se si tassa la prima casa, si devono calare le tasse sul lavoro a tutti, anche alle partite IVA.

steacanessa

Ven, 16/10/2020 - 14:47

Incapace sinistro di merenda. Per lui, i comunisti e i 5s la proprietà privata (degli altri) è un furto. Per comprare la mia casa ho impiegato quasi tutti i risparmi, la liquidazione e ho contratto un mutuo estinto alla verde età di 75 anni. Maledetti!

Dario5708

Ven, 16/10/2020 - 15:17

Parla di raccomandazioni espresse dal 2012 al 2019. Ricorda che quelle raccomandazioni parlavano di progressività. Specifica che le raccomandazioni riguardavano le famiglie con reddito elevato. In modo da ridurre la tassazione sul lavoro. Meglio invece non far pagare IMU a gente con redditi alti e continuare a tassare il lavoro di tutti?

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 16/10/2020 - 15:18

@ENNE58....13,23 SACROSANTE PAROLE!

Calmapiatta

Ven, 16/10/2020 - 15:33

Quando c'è da introdurre tasse la sx è sempre in prima fila. E' un fattore culturale, non c'è niente da fare. Mai che si domandassero se c'è l'opportunità di mettere una nuova tassa.

Ritratto di Adespota

Adespota

Ven, 16/10/2020 - 15:43

Qualcuno che commenta in modo favorevole l'iniziativa non tiene conto che in casi sempre più frequenti, chi ha l'abitazione in condominio è chiamato a rispondere anche per i debiti di proprietari di prima casa, ma senza reddito sufficiente per saldare le spese condominiali.

Gattagrigia

Ven, 16/10/2020 - 16:15

bernardo47, l‘Imu andrebbe pagata sul valore catastale dell’immobile indipendentemente dal reddito. Quindi prima riforma del catasto e poi Imu. Proprio perché chi dichiara 30000€/annui lordi e vive in immobili di lusso paghi il dovuto allo stato o ai comuni. Diminuire le tasse sul lavoro per far avere qualche € in più nelle tasche di tutti aiuterebbe la ripresa, se poi si aggiungesse anche stabilità politica le persone risparmierebbero meno e consumerebbero un po‘ di più. Il problema è l’alta evasione fiscale

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 16/10/2020 - 16:29

se mio nonno avesse regalato una casa da 2 milioni di euro, e io non fossi abbastanza ricco, tanto da avere un lavoro da classico dipendente, come verrei classificato? :-) evasore fiscale perchè non riesco a pagare una casa da 2 milioni, oppure un capitalista perchè posseggo l'unico bene che supera i 2 milioni (ma su cui non posso neanche farci fruttare, tranne che nella vendita, che è a sua volta già tassata?) ? ai babbei comunisti grulli, l'ardua risposta .... :-)

Valvo Vittorio

Ven, 16/10/2020 - 16:43

Credo che il soggetto in questione ha dei grossi problemi sulla reale condizione dei cittadini possessori della prima e unica casa di abitazione. La colpa è degli italiani strabici che gli hanno consentito l'accesso in parlamento!

Giorgio Mandozzi

Ven, 16/10/2020 - 16:45

Gradirei sapere qual'è il principio etico e giuridico della tassazione sulla prima abitazione. Intanto è già considerata fonte di reddito e sul valore catastale paghiamo già l'irpef. Ma alla fine vorrei sapere dov'era lo stato quando gli italiani facevano straordinari, rinunciavano a divertimenti e accumulavano debiti per costruirsi la prima casa. Non ho visto alcuno portare un bicchiere d'acqua o un tozzo di pane. Ho visto e subìto una pletora di burocrati ad affliggermi la vita ed il portafoglio per finire di costruire. Gentiloni e quelli come lui hanno ereditato proprietà e non hanno mai speso un centesimo di sudore per conquistarla. Hanno sempre e solo sfruttato il sudore degli altri. ANDATE A ZAPPARE!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 16/10/2020 - 16:49

Già è nota la notizia dei trattamenti economici speciali attribuiti agli alti livelli dirigenziali del sistema stato, mentre sono ulteriormente aumentate le entrate spettanti a vari personaggi del sistema, compresi gli ex parlamentari in “pensione”. Ora si vuol trovare un’altra strada per trovare altri quattrini necessari allo stato tassando la prima casa, anche se unica, degli Italiani ben pagati, ma ancora non si sa quale sarà il livello dei redditi destinati al pagamento.

carpa1

Ven, 16/10/2020 - 16:52

Aveva proprio ragione Churchill a sostenere che: "IL VIZIO DEL CAPITALISMO (in cui navigano, sostengo io, buona parte di coloro che del lavoro e del risparmio fanno il loro credo di vita sociale) E' LA INEGUALE DISTRIBUZIONE DELLA RICCHEZZA" mentre "LA VIRTU' DEL COMUNISMO (in cui navigano, sempre io sostengo, la maggior parte di coloro che del fancazzismo e dello scialacquare fanno il loro credo di vita sociale) E' LA UGUALE DISTRIBUZIONE DELLA MISERIA".

lillo44

Ven, 16/10/2020 - 16:53

.....Bruxelles torna a battere cassa e subito ritorna l'IMU della prima casa!! Non va proprio all'Unione Europea che la grande maggioranza degli Italiani sono proprietari della casa acquistata con grossi sacrifici e ugualmente tartassata per anni, ed il nostro Presidente Gentiloni lo dovrebbe sapere e mi meraviglio della sua richiesta di reintrodurre l'IMU!! Non basta il maledetto Covid 19, ci manca solo la reintroduzione di questa ulteriore TASSA visto che ne sono poche!!!!!!

Atlantico

Ven, 16/10/2020 - 16:55

L'articolo parla di tassazione della prima casa a seconda del reddito. Un conto è se hai un reddito, faccio ipotesi, di 100.000 euro, un conto e se lo hai di 200.000 o di 300.000 euro. Sino a che non si hanno dati più precisi è inutile parlare o spaventarsi troppo.

WCristo

Ven, 16/10/2020 - 17:29

Se non ci ribelleremo, ci porteranno via tutto. Già lo stanno facendo con le libertà.

munsal54

Ven, 16/10/2020 - 18:01

EUROPA ANTI ITALIANI. ITALEXIT SUBITO !!!!

sarascemo

Ven, 16/10/2020 - 18:07

Tutti si dimenticano del secondo paragrafo dell' art 4 della Costituzione (andatevelo a cercare) dove ogni cittadino è chiamato a contribuire (con il lavoro) al progresso materiale. Tutto ciò premesso, a scanso di ogni equivoco, sarebbe opportuno che i vari "navigator" e apostoli del contributo alla Nazione con le tasche degli altri, si dessero da fare. In seconda analisi blocco degli aumenti salariali, oppure aumento forfettario uguale per tutti,calcolato con l' indice Istat sul livello minimo di povertà, età pensionabile uguale per tutti e pensione completamente retributiva, abbassamento delle tasse e tagli degli sprechi. Ci state? In alternativa 60.000 € a testa per ripianare il debito pubblico.

Giorgio5819

Ven, 16/10/2020 - 18:23

ulio1974, ...quindi chi ha studiato, si é laureato, lavora (bene) e guadagna bene e si compra una casa adeguata ...deve essere penalizzato... per gente come voi non c'é cura, vivete solo di ignoranza e invidia sociale, tipico del pensiero comunista.

cir

Ven, 16/10/2020 - 18:50

la tassa municipale sulla casa e' una cosa giustissima, anche la prima deve essere tassata , poco ma deve essere tassata.

sarascemo

Ven, 16/10/2020 - 19:16

mortimermouse Ven, 16/10/2020 - 16:29 per i beni immobili ereditati in caso di vendita quale IRPEF si paga, l' IVA la paga l' acquirente? Se sbaglio mi corregga, ma il problema è l' IMU che per una prima abitazione potrebbe essere pari o superiore mediamente ai settecento euro. Si colpisce quindi il 70% dei contribuenti, forse per un paio di miliardi di euro, che gravano su un apopolazione già stremata.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 16/10/2020 - 20:01

@Giorgio5819, concordo.