Lo show di Conte con Olivia. E pensa già a tornare in scena

Il premier lascia Palazzo Chigi con la compagna tra gli applausi dei dipendenti. E i 5s lo osannano sui social

Prima o poi doveva succedere. In quasi tre anni vissuti pericolosamente poteva capitare pure prima. Tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, il Pd e Matteo Renzi. Con una pandemia mondiale nell'ultimo anno della corsa. Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi per il salto nel buio della politica. Intanto è già arruolato nelle riserve della Repubblica. Una squadra da cui è appena uscito Mario Draghi per far posto all'ex avvocato del popolo italiano. Proprio questa definizione ha rappresentato il battesimo mediatico di un premier la cui comunicazione è stata spesso al centro di critiche, tra alti e bassi. Così se il tavolino davanti Chigi è stata la prima apparizione del Conte politico, allora la passerella nel cortile del Palazzo, l'ultimo picchetto d'onore, è stato il passo d'addio del Conte presidente del Consiglio.

In verità stavolta la clip confezionata dallo staff non è troppo diversa dalle altre preparate per i predecessori. Compresi gli applausi dei dipendenti affacciati dalle finestre. C'erano stati per Paolo Gentiloni, Matteo Renzi, Enrico Letta, Silvio Berlusconi. Una consuetudine come quella della campanella. Che però stavolta è scoppiata come una mina nel campo dei social. Il M5s schiera tutta la potenza delle sue truppe multimediali. Qualche grillino malizioso di rito «dimaiano» lancia sospetti sui tantissimi commenti pro-Conte durante la diretta Facebook del giuramento di Draghi. C'è chi parla di «troll». Intanto Rocco Casalino, il portavoce, si commuove. Le immagini immortalano gli occhi lucidi dietro la mascherina. «Si, mi sono commosso - dice - è stato un momento bellissimo». Il premier uscente fa il suo ultimo giro sul tappeto rosso. Gli impiegati battono le mani, lui guarda in alto e saluta. Mentre compare un velo di emozione sulla sua faccia Conte chiama la compagna Olivia Paladino. La prende per il braccio fino a quando lei non gli dà la mano. La telecamera stringe sulle mani intrecciate. Cala il sipario.

Gli esponenti del M5s fanno partire la batteria dei ringraziamenti social. Luigi Di Maio parla di Conte come di «una persona straordinaria, con la quale ripartire per costruire un nuovo cammino». Vito Crimi lo colloca tra le riserve della Repubblica: «Grazie, Giuseppe Conte, servitore dello Stato e preziosa risorsa della Repubblica. Ci hai resi fieri di essere Italiani, nella nostra terra e in ogni parte del mondo». «Alto profilo», scrive la neo-ministra Fabiana Dadone facendo il verso a un governo di cui anche lei farà parte. Infatti già non mancano i sospetti su un Conte pronto ad armare i Cinque stelle più critici per sabotare Draghi. «Ho sempre avvertito l'orgoglio, l'onore e la responsabilità di rappresentare l'Italia», scrive lui su Facebook. Elogia «la forza e il coraggio» degli italiani durante l'emergenza Covid. Distingue «la (buona) politica» da quella cattiva. «Mai avuto rammarichi», spiega. Abbozza una visione fatta di «equità, solidarietà, piena sostenibilità ambientale». Dice di voler «proseguire questo percorso». Non è ancora chiaro come. Le strade davanti a Conte sono tre. C'è l'ambizione di federare Pd e M5s alla guida della coalizione. C'è l'ipotesi di capeggiare i grillini. Ma le convulsioni del M5s lo fanno desistere. Infine c'è l'opzione di un partito personale, scartata perché gli toglierebbe il ruolo di figura di garanzia tra gialli e rossi. Quel che è certo è che il percorso del cittadino Conte per guidare il centrosinistra non sarà semplice.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Duka

Dom, 14/02/2021 - 10:09

Emmbeh! uno stipendio da oltre 20.000 Euro + Benefit chi mai glielo darà ?? Di fessi in Italia ce ne sono tanti ma non a questo punto.

DRAGONI

Dom, 14/02/2021 - 10:16

SI E' GRILLINATIZZATO!!

Surfer67

Dom, 14/02/2021 - 10:23

Come sempre in italia chi esce dalla porta rientra dalla finestra perciò prepariamoci a ritrovarlo in auge.

VittorioMar

Dom, 14/02/2021 - 10:32

...fondi un suo Partito Politico e si presenti alle elezioni,a partire dai Comuni e poi...larga la foglia stretta la via..

hellas

Dom, 14/02/2021 - 10:41

La scena di Conte che esce tra gli applausi è l’emblema di questo paese.... roba da commedia all’italiana di serie C...

lisanna

Dom, 14/02/2021 - 11:02

ma non aveva dichiarato che avrebbe concluso l'esperienza di governo? si e' grullizzato. a naso direi che nonostante i plausi e gli applausi (dei dipendenti) lo molleranno tutti. o torna a fare l'avvocato o tenta di farsi un partito e vedremo.

Enne58

Dom, 14/02/2021 - 11:08

Patetico. Non sa fare nulla, quindi cerca disperatamente di trovare un posto da stipendio assicurato. Un classico per certe aree d'Italia

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Dom, 14/02/2021 - 11:29

Finalmente se n'è andato. Dobbiamo ringraziare solo Mattarella se abbiamo dovuto tenercelo per quasi tre anni! E ora, se vuole tornare in scena, provi con il circo: è stato il capo dei saltimbanchi, un'esperienza unica.. sarà uno spettacolo di sicuro successo!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 14/02/2021 - 12:39

Sarà andato via con una autovettura sua? Lui e Lei fanno una bella coppia, soprattutto in Puglia.

SemprePiùBasito

Dom, 14/02/2021 - 12:39

L'uscita di quest'uomo applaudito dai 5S mi ricorda molto quei film della serie di Pierino od a quelli che tanto il popolo italiano ha apprezzato su Fantozzi

casela

Dom, 14/02/2021 - 13:00

Causa covid i teatri sono chiusi

Rcorvaglia230

Dom, 14/02/2021 - 13:13

Grande prof. Giuseppe Conte. Tra l'altro accortosi che la Sua compagna, per riservatezza, lo aveva lasciato solo a beneficio dei cronisti, Le ha chiesto di venire accanto a Lei. Forse un piccolo professore (non per me)forse un piccolo avvocato (non per me)forse un mediocre o per alcuni un pessimo PdC (non per me), ma sicuramente un "Signore" e come disse il grande "Totò" Signori si nasce beh! Lei prof. Conte "lo nacque" Grazie per essere entrato a farte della numerosa schiera Evangelica dei "Servi inutili" ......RAMMENTO A TUTTi CHE IL PROF. CONTE SI E' DIMESSO, NONOSTANTE NON SIA STATO SFIDUCIATO NE' ALLA CAMERA NE' AL SENATO. AL SENATO HA AVUTO UNA MAGGIORANZA RELATIVA COME QUELLA CHE HA AVUTO TEMPO FA ANCHE BERLUSCONI E CON LA QUALE HA GOVERNATO PER OLTRE UN ANNO, INFISCHIANDOSENE DI DIMETTERSI....Lo ribadisco ancora "Signori si nasce"

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 14/02/2021 - 13:56

i dipendenti sono lì per tessere od amicizie e prendono stipendi dorati per fare ben poco

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 14/02/2021 - 13:58

Rcorvaglia230, parente di lui o di Olivia?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 14/02/2021 - 14:17

Troverà sistenazione in qualche agriturismo pugliese, senza difficoltà. Sa leggere, scrivere e far di conto, mica bau bau micio micio.

silvano45

Dom, 14/02/2021 - 14:51

Mentre il paese soffre milioni sono i poveri e disoccupati questi inutili dirigenti e impiegati (cosa dovranno mai fare 4000 persone a palazzo Chigi?) già privilegiati ricevono un superaumento quasi pari ad una pensione minima se questa non è una marchetta!

magnum357

Dom, 14/02/2021 - 15:22

Rcorvaglia230, vero non sia stato sfiduciato il Con-te !!!!!!! Tuttavia qualcuno, giustamente, gli fece notare che se in Senato avessero votato la relazione sulla Giustizia di dj Fofo', allora si' che il Conte si sarebbe preso una scoppola e avrebbe dovuto recarsi in fretta al Quirinale !!!!!!Finalmente ora è fuori e il popolo italiano lo ricorderà per tutte le dabbenaggini compiute !!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/02/2021 - 16:23

Persa uan cadrega, ne vogliono subito un'altra. Fingono di no, ma sono famelici.

uberalles

Dom, 14/02/2021 - 16:51

Per i vari lodatori seriali del Konte Takkia, se ben ricordate, Salvini, al momento delle sue dimissioni, ricevette non solo applausi da gente sorridente per le regalie in busta paga, ma calorose strette di mano da agenti di polizia tuttora in attesa di riscuotere la miseria dovuta in cambio della propria esistenza: gente in piazza a rischiare la pelle anche per chi, al caldo del proprio ufficio, si "prodiga" a pubblicare i DPCM tuttora inintellegibili al 90 % degli Italiani. Anzi, sono arciconvinto che, fra uno sbadiglio di noia ed uno spuntino alla buvette, sono proprio questi eroi della scrivania a non avere compresa una virgola di ciò che hanno fotocopiato....Applausi? Bah...

uberalles

Dom, 14/02/2021 - 16:53

L'ex premier Konte sarà ricordato per avere pubblicati quintali di carta, con i quali ha complicata la vita degli Italiani, in un ozio senza riposo, per mezzo dell'inutile al fine di conseguire il nulla....E ho detto poco!

frabelli1

Dom, 14/02/2021 - 17:15

Ecco, giusto i grillini potevano osannarlo.

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Dom, 14/02/2021 - 17:33

Ovviamente, sappiamo benissimo che gli "osanna" sui social sono stati organizzati alla perfezione dal fido Casalino! :-)