Silvio Berlusconi: "Votiamo No al referendum o Renzi sarà padrone d'Italia"

Berlusconi chiama gli elettori alle urne: "Col Sì si mette a rischio la democrazia. Il 4 dicembre tutti al seggio per dire No"

Silvio Berlusconi: "Votiamo No al referendum o Renzi sarà padrone d'Italia"

Con riforma della Costituzione e legge elettorale, "Renzi si è cucito un abito su misura su di lui e sul Pd. Che cosa succederebbe? Un unico uomo avrebbe nelle sue mani il Senato, la Camera, potrebbe eleggere il capo dello Stato e i membri della Corte Costituzionale. Sarebbe padrone dell'Italia e degli italiani. Ma questo è contrario alla democrazia". Silvio Berlusconi, ospite a Domenica Live, spiega così le ragioni del No al referendum. Poi il Cav parla anche del dopo-voto: "Spero proprio in un tavolo con tutte le forze del paese per fare una legge elettorale". Poi mette in guardia sull'eventuale nuovo Senato: "Anche se il centrodestra vincesse le elezioni, avremmo un Senato con il 60% dei suoi componenti del Pd. Il Senato ha dei poteri enormi".

A questo punto il Cavaliere ribadisce il suo impegno in politica: "Io ho avuto questo intervento chirurgico e mi è servito molto tempo per riprendermi. Sentivo di non impegnarmi più ma poi è sopravvenuto un senso di responsabilità verso il Paese, verso i cittadini italiani, che negli anni mi hanno dato circa 200 milioni di voti. Sento anche un senso di responsabilità nei confronti dei tanti colleghi che mi hanno seguiro in questi anni. Questo senso di responsabilità mi ha fatto tornare in campo per questo referendum, poi vedremo". Poi Berlusconi chiama gli elettori moderati alle urne: "Bisogna fare uno sforzo e andare a votare No. Questo è un referendum seza quorum e ogni singolo voto pesa. . Chi pensa che restando a casa si favorisce il No si sbaglia. Restando a casa si fa un favore a Renzi. Bisogna andare a votare per un deciso e responsabile No, anche per mandare a casa un Governo che non risolve niente". Infine il Cavaliere si rivolge agli italiani e lancia un augurio particolare: "Spero che tutti possano realizzare i propri sogni in questo momento così difficile".

Commenti