Stato, Regioni e lotta al Covid . La diretta con Sallusti e Gelmini

L'incontro in diretta sul Giornale.it. Modera Angelo Polimeno Bottati. Tra gli ospiti anche Andrew Spannaus

Stato, Regioni e lotta al Covid . La diretta con Sallusti e Gelmini

Cinquecentomila vaccini inoculati ogni giorno: questo è l'obiettivo che si è prefissato il governo. Certo molto dipende dalle aziende farmaceutiche: c'è da capire se invieranno davvero nuove e consistenti dosi di siero, fra cui quello dell'americana Johnson&Johnson. Ma per riuscire nell'intento, e questo è certo, occorre sicuramente che la macchina vaccinale sia rodata ed efficiente, in modo da poter raggiungere in modo capillare la popolazione sul territorio.

È questo il tema al centro del dibattito, in diretta sul Giornale.it, in cui intervengono il direttore Alessandro Sallusti e il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini. Una discussione sul rapporto fra Stato e Regioni, la cui capacità di agire in sinergia determinerà o meno il successo dell'intera campagna. Ma soprattutto sul modo in cui gli esponenti politici possono orchestrare questa collaborazione, con l'intento di massimizzare i risultati per i cittadini, prevenendo i disagi e le recriminazioni fra potere centrale e territori.

A organizzare il webinair dal titolo "Stato, Regioni e lotta al Covid" è l'Associazione EURECA - Idee per l'Italia e l'Europa. Oltre a Sallusti e alla Gelmini, interviene anche Andrew Spannaus, giornalista statunitense della Stampa Estera di Milano e autore del saggio "L'America post-globale". Modera il dibattito Angelo Polimeno Bottai, presidente di EURECA e vicedirettore del Tg1 Il dibattito, con l'organizzazione tecnica di Claudio Verzola e con il supporto della Galleria Russo.

Commenti