"Perché con 17mila euro al mese non paghi una casa a tua madre?"

Lite in tv sul taglio dei vitalizi tra l'ex parlamentare di Forza Italia e Pdl e l'esponente del Movimento 5 Stelle

I vitalizi fanno litigare ad alto volume Maurizio Paniz e Paola Taverna. Teatro dello scontro lo studio di Non è l'arena, dove si parlava delle pensioni dei nostri parlamentari, della legge (grillina) che le ha tagliate e della possibilità concreta che la Commissione Contenziosa di Palazzo Madama le ripristini, in seguito al ricorso di diversi ex deputati ed ex senatori.

Appena Massimo Giletti gli concede la parola, l'ex esponente di Forza Italia e del Popolo delle Libertà incalza la vicepresidente del Senato: "Alla senatrice Taverna, che parla molto di giustizia sociale, ricordo che con i 17mila e rotti euro che prende come vicepresidente del Senato, potrebbe anche prendere sua mamma, toglierla dalla casa popolare, darle un appartamento, pagarle l'affitto e lasciare che quella casa vada a chi ne ha diritto. Ecco, così si fa giustizia sociale, non dimenticando la legalità…capito?". L'avvocato si riferisce alla nota vicenda della madre della senatrice del Movimento 5 Stelle, che occupava un appartamento dell'Ater al Quarticciolo (periferia di Roma) dal 1994, anche dopo aver ricevuto lo sfratto.

L'affondo di Paniz innervosisce non poco la pentastellata, che replica stizzita all'ex collega: "Avvocato Paniz, prima che una parlamentare io sono una cittadina e non le permetto di parlare di mia madre: non sa neppure come stanno le cose a livello giuridico, ha fatto una delle sue più brutte figure, perché mia madre ha perso una causa che ha fatto legalmente come cittadina…".

Arriva la contro-replica: "Taverna…io so bene come stanno le cose: troppo comodo parlare così. Non si preoccupi, io sono molto preparato…". E qui la grillina perde le staffe: "Taccia! Taccia! Mi faccia rispondere, così non glielo consento!". E dunque prosegue in modo assai piccato: "Oggi, mia madre vive a casa mia. Dopo che ha perso la causa l'ho portata via da lì e ora sta con me in un appartamento di cinquanta metri quadri a Torre Maura, alla periferia di Roma. Quindi, Paniz taccia!".

Finita qui? Macché. La vicepresidenza di Palazzo Madama è un fiume in piena: "Io non prendo come vicepresidente del Senato nessun emolumento in più: come esponente del Movimento 5 Stelle ho rinunciato alla fonte e mi taglio lo stipendio e ho restituito 300mila euro. Taccia! Taccia! E non si permetta di rivolgersi a me in questa maniera e di attaccare me su questo punto. Io sono una cittadina onesta, a differenza di tanti che si sono attaccati a un privilegio…".

Paniz, in collegamento con lo studio dove la Taverna continua a sbottare, trova il modo di dire: "La giustizia sociale non è solo questa, è rispettare i diritti degli altri…E la giustizia sociale vale anche per lei, senatrice!".

L'ultima parola se la prende la politica del MoVimento: "Io vado a testa alta, a differenza di coloro che sanno perfettamente di aver usufruito di un privilegio che non gli spettava, oltretutto sulla pelle dei pensionati a 800euro al mese dopo quarant'anni di lavoro. Ma mi faccia la cortesia, Paniz, proprio lei che prende il vitalizio…e poi mia madre prende 400 euro al mese di pensione: si deve vergognare, lei e tutti quelli che hanno mangiato sul Paese per difendere i vostri interessi…".

Commenti

DUROEPURO

Lun, 10/02/2020 - 10:40

BAH. Non mi sembra così ovvia e certa la figuraccia della Sen. Taverna (che non stimo e mai voterei). Dalla torre butterei pure l'Avv. Paniz.

Franco Ruggieri

Lun, 10/02/2020 - 10:41

Ho avuto modo di apprezzare la signorilità con cui la Taverna (nomen omen) ha replicato alle osservazioni di Paniz. Anche ammesso che lei viva veramente con la madre in una casa di 50 (cinquanta!!!) mq, nonostante sia da un bel po' una parlamentare, resta da vedere se lei ha realmente restituito parte del suo "stipendio" da parlamentare al suo partito (sì, è veramente "partito": e sta pure per arrivare al capolinea) oppure se ha fatto come i suoi colleghi che disponevano via internet un bonifico per il partito, mandavano la contabile della disposizione a conferma di quanto avevano fatto e subito dopo annullavano il bonifico. Comunque ho potuto assistere a una piazzata da marcato da parte della Taverna. Non ci rimane che nominarla presidente del senato per poi, come seconda carica dello Stato, vederla intrattenere rapporti diplomatici con gli altri governi. Sai che figuraccia faremmo?

bernardo47

Lun, 10/02/2020 - 10:47

Grillini stanno facendo un altro dei loro gravissimi pasticci.La delibera fico Casellati boeri è incostituzionale in quei termini e se dovesse essere definitiva, quel principio illegittimo del ricalcolo a ritroso, troverebbe poi il modo di essere applicato al 98% delle pensioni in essere che sono retributive o miste! E subirebbero tagli le pensioni in essere dal 15 e fino al 30%.; se la delibera fico, è incostituzionale, la rivedano, possono operare con contributi molto congrui di solidarietà e per periodi ampi, con divieto di cumulo tra vitalizi nazionali,regionali o europei, divieto di cumulo con pensioni molto elevate,stabilendo soglie e così via. Se delibera fico è incostituzionale, va modificata. La demagogia, il populismo e le strumentalizzazioni poi, cari grillini,portano a sbattere nel muro. E i sondaggi che vi riguardano lo dimostrano. Anche se a dire il vero,voi con la legge d’uva,a tagliare le pensioni di oltre il 25% avete già provato!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 10/02/2020 - 10:50

Voi vedete sempre le cose dalla vostra parte , per me non ha gelato proprio nessuno anzi ha trovato pane per i suoi denti e ne è uscito con le ossa rotte.

flip

Lun, 10/02/2020 - 11:18

bisogna stare attenti! è una grillina 'alto locata'..............

cuoco

Lun, 10/02/2020 - 11:57

Vi rendete conto col nostro voto cosa sosteniamo? E soprattutto quali personaggi?

kyser

Lun, 10/02/2020 - 12:08

Secondo me Paniz ha fatto una figuraccia invece... La risposta della Taverna la trovo ineccepibile e alla fine la ha ataccata per qualcosa che non era vero...la madre è stata nella casa fintanto che ha perso la causa, quindi nulla fuori regola, lei poi ha portato la madre a casa sua. Per di più, ha perso pure se voleva farla sembrare antipatica perché prende 17K euro mensili....li restituisce (lei)

Ezeckiel

Lun, 10/02/2020 - 12:15

Ecco il ditino davanti alla bocca il pensiero unico comunista,noi abbiamo sempre ragione, voi altri silenzio.

Cesare007

Lun, 10/02/2020 - 12:20

Più che una lite fra una donna politico e un avvocato, vedo tutti i parlamentari, senza nessuna distinzione, approfittare di stipendi pazzeschi, di vitalizi e altro, cioè vivere alle spalle degli italiani sempre più poveri. E guai a toccarli. Con questo tenore di vita che li dobbiamo assicurare non capiranno mai la gente che vive con mille euro o anche meno. Lo stipendio di un politico non dovrebbe superare 5000 euro.

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 10/02/2020 - 12:22

detta da uno che difende con le unghie se stesso e 1000 parlamentari che percepiscono un risaputo (pure da loro) privilegio legalizzato, ha lo stesso effetto di quando il bue da del cornuto all'asino.

DRAGONI

Lun, 10/02/2020 - 12:24

PANIZ ACCECATO DALLA POSIZIONE PERSONALE HA ATTACCATO IN MANIERA POCO PROFESSIONALE E PERSONALMENTE LA TAVERNA CHE LO SBUGIARDATO!! CASO PIU' UNICO CHE RARO, GRAZIE A PANIZ.

Gatto Giotto

Lun, 10/02/2020 - 12:33

Anche Maria Antonietta è salita sul patibolo a testa alta... ma questo non significa avere ragione.

Ezeckiel

Lun, 10/02/2020 - 12:34

Kyser,la cosa strana invece è che ha iniziato la causa, pensando di vincere se la taverna ritiene ora che sua madre fosse in torto, perché non ci è arrivata prima? Vero invece che la madre tecnicamente non aveva nulla da spartire con la figlia.con 10000 al mese può prendere 150 mq di casa e riservare due locali alla mamma.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 10/02/2020 - 13:09

A me sembra che la figura barbina l’abbia fatta Paniz. E io sono anti Grillini viscerale.

Serginio

Lun, 10/02/2020 - 13:19

A parte il credo politico vedo che tanti sono felici che questi signori abbiano il vitalizio per loro e i loro figli Mentre a noi anno cambiato le regole del sistema pensionistico Sono veramente stranito

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 10/02/2020 - 13:40

L'Avv, Paniz ha risposto nel migliori dei modi agli attacchi. Personalmente detesto i privilegi dei politici "pensionati" ma Paniz non fa altro che svolgere il suo lavoro. E' indecente che invece la Taverna stranazzi bene e razzoli male. La madre giustamente vive con lei perche' non aveva piu' diritto ad ususfruire di una casa popolare e se sua figlia ha un app.to di 50 mq e' un suo problema. Se non sa gestire uno stipendio da senatrice figuriamoci come puo' affrontare i temi degli italiani.

Ritratto di abutere

abutere

Lun, 10/02/2020 - 13:48

Ieri sera il Paniz mi è sembrato fuori forma, direi inadeguato. La Taverna, da parte sua, è la solita grillina che non conosce nulla di ciò di cui sta parlando ma nasconde la totale ignoranza con un fiume di chiacchere violente da mercato del pesce

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 10/02/2020 - 13:54

sapersi difendere tirando fuori le unghie e graffiare.. è qualità femminile assai apprezzabile. penso.- ma credo in politica serva ben altro..

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 10/02/2020 - 14:33

Senatrice ancora per poco. Inizi a trovarsi un lavoro

pasquinomaicontento

Lun, 10/02/2020 - 14:39

Sta come se chiama, m'aricorda tanto i litigi che le lavannare de Vicolo Moroni de 'na vorta,a Ponte Sisto, pe' chi Romano nun è, facevano un giorno si e 'n'artro pure.Erano 'no spasso, se ne dicevano de tutto e deppiù,ma come i temporali de Primavera, finivano co' ha 'na sgrullatina e...vai cor tango...perchè, forse, ciavevano er cervello,che sta poraccia nun c'ha.La chiamano la borgatara...forse perchè sà solo litigà, solo quello purtroppo sà fa,e gnent'artro. Comunque la vedrei mejo a venne cicoria in quarche mercato romano,all'aperto...Ciao a burina.

0071

Lun, 10/02/2020 - 15:14

Pallonari entrambi, ma la Taverna è trash allo stato puro!

maurizio-macold

Lun, 10/02/2020 - 15:22

Due squallidi personaggi che vivono alla grande con i nostri soldi.

bernardo47

Lun, 10/02/2020 - 15:25

La Delibera fico boeri, è incostituzionale marcia e pericolosa anche per le pensioni di 8 milioni dei nostri anziani, che vedrebbero a rischio tra il 15 e il 30% delle loro attuali pensioni. DICIAMOCELO, Quella delibera va adottata nuovamente e entro i canoni della giurisprudenza costituzionale! LAVORANDO QUINDI SU TETTI, CONTRIBUTI DI SOLIDARIETÀ,DIVIETI DI CUMULO ECC., Fatta in quei termini è illegale! LA MODIFICHINO,

Sadalmelik758

Lun, 10/02/2020 - 15:32

Questa pentastellata dal cognome onomatopeico l'ho sentita una sola volta in televisione. A Tor Sapienza,qualche anno fa,discutendo con un cittadino queste sono state le sue parole:"Io nun so' 'na politica" Sufficienti per cambiare canale appena la vedo.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 10/02/2020 - 16:23

Questa dovrebbe davvero andare a lavorare in taverna, come lavapiatti.

Jon

Lun, 10/02/2020 - 17:17

17.000 € al mese per far cosa??? E cosa saprebbe fare la coatta??

gjallahorn

Lun, 10/02/2020 - 17:24

DUROEPURO : concordo e non sono grillino. IL 29 marzo a far giustizia nella cabina elettorale.

apostata

Lun, 10/02/2020 - 17:45

paniz avrebbe dovuto prepararsi, è andato allo sbaraglio, dispiace

perriv49

Lun, 10/02/2020 - 17:52

Cercate di ricordare.Questa come i suoi colleghi diceva che i parlamentari si dovevano chiamare CITTADINI,e,non ho finito, potevano anzi dovevano vivere con 2500'00/3000'00 euro al mese ,perche erano piu che sufficient.Fate un po voi (io credo che i soldini non gli fanno schifo).

bernardo47

Lun, 10/02/2020 - 18:02

taverna punta assieme ai grillini alle pensioni retributive e miste, quelle di otto milioni di italiani,quelli delle fabbriche e degli uffici e dei 35/40 anni di lavoro e di contributi e tasse! gia' proprio quelle! altro che storie!e la delibera fico, se passa cosi' diventa cavallo di txxxa per attacco a tutte le pensioni(8 milioni di retributive o miste). Le cose vanno dette e la gente deve capre come stanno davvero le questioni! grillini gia' con legge d'uva, di pochi mesi fa, ci hanno provato al taglio di tutte le pensioni del 25% e oltre!

cgf

Lun, 10/02/2020 - 18:50

Mandate la Taverna a farsi degl'anticorpi dalla zia in cina

pilandi

Lun, 10/02/2020 - 21:23

Paniz é ancora sconvolto dal fatto che Ruby non é la nipote di Mubarak! E lui ci credeva...

flixcan

Lun, 10/02/2020 - 21:59

La Signora Taverna, oltre a tagliarsi un po' il ciuffo, tanto per vederci meglio, dovrebbe "onorare" la posizione sociale che occupa nelle Istituzioni, cercando di fare meno caciara... ma tanto questo è lo stile, per non dire cultura, dei Cinque-stelle.

TitoPullo

Lun, 10/02/2020 - 23:15

SQUALLORE E POCHEZZA!!

hallogram

Mar, 11/02/2020 - 06:41

Non mi sembra che l’avvocato Paniz abbia fatto una bella figura visti anche i privilegi di cui gode.