La realtà della poesia

Alda Merini è nata il 21 marzo 1931 a Milano, dove vive tuttora in una casa sui Navigli. Ha esordito giovanissima sotto la guida di Angelo Romanò e Giacinto Spagnoletti. La sua prima raccolta di poesie, La presenza di Orfeo, fu accolta con un grande successo di critica. In seguito (già a partire dagli anni ’50) furono pubblicate parecchie raccolte. In particolare si segnalano La Terra Santa (Scheiwiller, 1984) e, nel 2005, Fiore di poesia 1951-1997 (Einaudi), Uomini miei (Frassinelli), Le briglie d’oro. Poesie per Marina 1984-2004 (Scheiwiller).
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.