Cronache

A Roma i kebabbari macellano la carne per strada

Ormai per gli arabi e i musulmani il rispetto delle leggi nella Capitale è diventato un optional e così normale persino per i kebabbari macellare la carne per strada

A Roma i kebabbari macellano la carne per strada

Gli arabi e i musulmani trattano la Capitale come se fosse casa loro. Sulla pagina Facebook del blog d'informazione 'Roma fa schifo' sono state pubblicate 7 foto che mostrano due kebabbari intenti a macellare della carne.

Tutto ciò è avvenuto lunedì 12 Settembre ore 18 in Via Ascoli Piceno 48 nel quartiere Pigneto, noto soprattutto per lo spaccio di droga. Il post si chiude con un post scriptum che mette in guardia gli eventuali frequentatori di kebabbari: "I due giganti topi neri che si cibavano degli avanzi non si vedono purtroppo, ma erano ben accetti dai macellai". Proprio ieri, invece, è stato sequestrata una moschea abusiva nel vicino quartiere di Centocelle, anch'esso ormai in mano ai musulmani che vivono nella totale mancanza di rispetto delle più basilari leggi italiane. Un fenomeno, quello delle moschee abusive di cui si è già occupato anche ilgiornale.it.

Ma il degrado regna persino vicino alla grande Moschea di Roma, denuncia ancora il sito 'Roma fa schifo' dove c'è un mercatino abusivo a cielo aperto.

Commenti