Anziana sequestrata, picchiata e rapinata da tre banditi nella sua abitazione

La donna è stata sorpresa dai ladri mentre stava entrando nel suo appartamento. È successo nel quartiere Nomentano

Sequestrata, picchiata e rapinata da tre banditi nella sua abitazione. Vittima una donna di 70 anni che vive nel quartiere Nomentano, a Roma. Ieri sera l’anziana si è trovata davanti ai suoi occhi tre uomini incappucciati e vestiti di nero, proprio mentre stava entrando in casa.

Il fatto è successo poco dopo le 18. Secondo le prime ricostruzioni, la donna è entrata nel portone del palazzo e ha preso l’ascensore. Una volta arrivata al piano, ha cercato le chiavi di casa e in quel momento si sono materializzati i tre individui. L’anziana non ha avuto nemmeno il tempo di reagire ed è stata aggredita dai ladri, che l’hanno costretta ad aprire la porta, trascinandola all’interno del suo appartamento. Un bandito l’ha obbligata a sedersi su una poltrona, spingendola e minacciandola di morte. Nel frattempo, i complici hanno buttato a terra i cassetti e hanno alzato i materassi per cercare oggetti preziosi. Hanno trovato una piccola cifra in contanti e alcuni orologi di valore. Si sono comunque accontentati e sono fuggiti dopo aver rubato il cellulare della donna, che non ha quindi potuto chiamare le forze dell’ordine. Un vicino però è riuscito ad allertare la Polizia. Gli agenti sono giunti sul posto e dai primi accertamenti sembra che si tratti di una banda in grado di mettere a segno anche due colpi in un giorno. Al momento si parla di un sequestro di persona in abitazione a scopo di rapina. Il colpo è avvenuto in una zona che si trova fra la Tangenziale e la via Nomentana.

Come riporta Il Messaggero, molti residenti hanno notato i lampeggianti della polizia e si sono chiesti cosa fosse accaduto. Alcune vicine hanno raccontato di essere spaventata perché poteva succedere anche a loro e sono convinte che ci sia una banda che agisce in questo modo. Un commerciate ha invece detto di conoscere l’anziana rapinata, una brava persona ma non ricca.

Nelle ultime settimane, si sono registrate almeno quattro rapine in casa. Un farmacista è stato sequestrato da 4 persone nel quartiere Trieste e i malviventi erano fuggiti con 8 mila euro. Poi al Casilino, una banda di finti poliziotti ha tenuto in ostaggio in casa il proprietario con la moglie e la figlia. Al Tuscolano, è toccato a padre e figlio essere sorpresi in piena notte da una banda incappucciata ed armata.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

stefano1951

Ven, 06/12/2019 - 18:40

Il problema è il ladro morto per "infortunio sul lavoro" a Bologna. Volete mettere l'altissimo valore della vita di un criminale in confronto con l'insignificanza di quella dei sudditi itaglioni?

Ritratto di Fox2010

Fox2010

Ven, 06/12/2019 - 18:55

Meno male che la Signora non ha sparato..... avesse centrato qualcuno, vista l'età, sarebbe morta di vecchiaia senza sapere la fine della storia ed il risarcimento a carico degli eredi. Popolazione carceraria dicembre 2018 paria 59.688 persone. Reati denunciati 2018 pari a 2.371.806. Ops ho il sospetto che pregiudicati in giro ce ne sia più di uno.....

paco51

Ven, 06/12/2019 - 20:20

quando c'era Lui non succedeva

Una-mattina-mi-...

Ven, 06/12/2019 - 20:24

ADESSO ARRIVANO LE SARDINE DELL'ANPI, E SARA' VENDETTA!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 07/12/2019 - 09:30

Quando sei preso di mira dai ladri, o sei massacrata dagli stessi delinquenti oppure massacrata dalla "giustizia". Non hai scampo.Metti in conto che hai perso ugualmente in partenza. Tocca solo decidere la scelta, se ne hai la possibilità di scegliere.

Maura S.

Sab, 07/12/2019 - 09:57

Così la " self defense" è un atto da essere punito con la galera e il risarcimento alla famiglia del " LADRO ". Tutto considerato la professione di ladro è una professione accettata dalla nostra costituzione se si considera le condanne irrisorie a questa nuova categoria di lavoratori che oltretutto, in caso di incidente, vengono risarciti dal derubato. Siamo messi bene……….

Ritratto di wombat

wombat

Sab, 07/12/2019 - 10:06

ACCOGLIETE ACCOGLIETE SONO SICURO CHE SONO NEOZELANDESI

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 07/12/2019 - 17:49

VAUROOOOOOOOOOO!!!! Cerchi i violenti? Eccoli e sfogati su questi.