Col coltello si lancia sui militari: 30enne semina il panico a Roma

Una 30enne italiana armata di coltello ha tentato di colpire vigili e militari nel cuore di Roma. Bloccata, è stata subito arrestata e portata in caserma

Un tentativo di aggressione in pieno giorno in piazza del Popolo, nel cuore di Roma. Erano le 11.30 circa di questa mattina quando una donna si è avvicinata a una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale e un militare dell'Esercito Italiano tenendo stretto nella sua mano un coltello.

Continua così ad allungarsi la serie di aggressioni alle forze dell'ordine. Agenti e militari che finiscono sempre più spesso nel mirino di malviventi e violenti. L'ultimo tentativo di colpire le divise è stato registrato nella Capitale dove questa mattina si sono vissuti attimi di paura in pieno centro città.

A cercare di colpire e fare male agli uomini in divisa, una donna italiana di 30 anni. La giovane, come se nulla fosse, è andata incontro agli agenti in servizio di controllo nella zona puntando contro di loro l'arma, un coltello. Subito notata e circondata dai vigili e dai militari che si trovavano a pochi metri di distanza all'altezza di via del Corso, la 30enne è stata bloccata e disarmata. In un video, alcuni passanti hanno ripreso il momento dell'arresto della donna. "Non la devono lasciar andare via così. L'hanno presa? Sono matti sono", esclama qualcuno nel filmato. Nelle immagini si vedono i militari bloccare la 30enne a terra. Intorno a loro la polizia locale (guarda qui il video).

Un episodio che sarebbe potuto finire molto peggio visto le numerose persone presenti in piazza, tra cui anche anziani e bambini. I militari però hanno agito prontamente bloccando la donna ed evitando che potesse colpire e far male. Gli agenti della locale hanno recuperato il coltello caduto in mezzo alla strada, poi la 30enne è stata ammanettata e portata nella caserma del I Gruppo in via della Greca. Questa però non è la prima che la donna si rende protagonista di atti simili. La 30enne infatti sarebbe già nota alle forze dell'ordine per episodi che non si allontanano di molto da quanto accaduto questa mattina in centro città. Denunciata per minacce aggravate, tentate lesioni, resistenza e possesso di arma propria, la donna è stata ricoverata nel reparto di psichiatria dell'Ospedale Santo Spirito.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ItaliaSvegliati

Lun, 13/01/2020 - 20:44

LUPA SOLITARIA???

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 13/01/2020 - 20:58

Come diceva saggiamente la Boldrini, la LORO cultura diventerà presto la nostra. Et voilà!

corto lirazza

Lun, 13/01/2020 - 21:46

il Marocco ha proposto la coraggiosa cittadina per la cittadinanza onoraria..

Ritratto di mailaico

mailaico

Lun, 13/01/2020 - 22:50

denunciata !? sai le risate all'estero. Donna ? sempre impunita. In galera ? MAI. Italia BARZELLETTA MONDIALE!

ST6

Lun, 13/01/2020 - 23:28

Queste risorse...