"Devi metterti la mascherina". E il nigeriano tenta di violentarla

Il 30enne l’ha baciata e palpeggiata. L’uomo è stato condannato con rito abbreviato. Dovrà scontare 4 anni e 2 mesi dietro le sbarre

Dietro le sbarre è finito un nigeriano che, arrivato alla stazione Tiburtina, si è rifiutato di indossare la mascherina e poco dopo ha abusato della capotreno, baciandola e palpeggiandola. Solo le urla della donna e l’intervento della Polfer hanno evitato il peggio. L’uomo è stato quindi arrestato e condannato a 4 anni e 4 mesi di reclusione con rito abbreviato.

Secondo quanto emerso, il fatto sarebbe avvenuto lunedì 31 agosto, verso le due del pomeriggio. Come sempre la capotreno stava controllando che i passeggeri scesi dal treno alla stazione Tiburtina indossassero tutti la mascherina. Un ragazzo straniero di origini nigeriane, che non aveva nessuna protezione al viso, le si è avvicinato. La donna ha quindi chiesto al giovane, che indossava scarpe rotte, jeans strappati e una t-shirt sporca, di indossare la mascherina. Il 30enne si è però rifiutato e, come scritto nel capo di imputazione, si è avvicinato costringendola a subire atti sessuali.

Il nigeriano l'ha immobilizzata sfiorandole il seno

In particolare,“immobilizzandole il braccio destro le cingeva le spalle e con la mano le sfiorava il seno”. Secondo le indagini, il nigeriano avrebbe anche baciato la donna stringendola in modo prepotente. Fortunatamente la capotreno è riuscita a urlare attirando l’attenzione di alcuni agenti della Polstrada. Questi sono subito intervenuti in suo soccorso e hanno liberato la vittima dal suo aggressore. Evitando così un abuso ancora peggiore di quello che già stava subendo. L’uomo è stato quindi bloccato e arrestato. Ieri è stato poi portato in Tribunale. Il giovane sarebbe un tossicodipendente senza permesso di soggiorno in Italia. Questo almeno quanto raccontato dallo stesso. Informazione verificata subito dopo dal pubblico ministero Maria Monteleone.

Generalità false e nessun permesso di soggiorno

Secondo quanto emerso non vi sarebbero infatti documenti corrispondenti alle generalità date dall’imputato. L’uomo era già stato fermato in precedenza e ogni volta aveva fornito false generalità. Almeno cinque i nomi utilizzati dal nigeriano fino a questo momento. Solo uno di questi è risultato associato a un permesso di soggiorno. Il 30enne è stato inchiodato sia dalla testimonianza della capotreno e degli agenti intervenuti in suo soccorso, sia dai filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza presenti in stazione. L’uomo è stato quindi condannato con rito abbreviato a 4 anni e 4 mesi di carcere. L’accusa è di violenza sessuale ai danni di pubblico ufficiale.

Segui già la pagina di Roma de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Mer, 02/09/2020 - 12:13

Non portava la mascherina, violenza sessuale con tentativo di stupro, non ha titoli per restare in Italia, ma è meno grave, d'accordo non così meno grave come se fosse stato un ROM, ma di quei 4 anni in carcere ne farà moltissimi meno.

Enne58

Mer, 02/09/2020 - 12:23

Siamo alle solite mirabili gesta delle risorse. Siamo al solito silenzio di Boldrini & company, nemmeno le scatenate femministe prendono posizione. Evidentemente il politicamente corretto consiglia di sottacere, invece, purtroppo per voi, il buon senso dice dii condannare

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 02/09/2020 - 12:32

Solita prassi giudiziaria: il clandestino sprovvisto di documenti,con visto di soggiorno scaduto,compie reati ai danni dei primi malcapitati che incontra,e come per magia si materializza il visto di permanenza dal giudice di turno per altri anni sul territorio italiano sino a sentenza definitiva.

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 02/09/2020 - 12:42

ringraziamo pd e 5 stelle di questa bella gente.gli italiani non dimenticano.

ITALEXIT

Mer, 02/09/2020 - 13:33

Queste sono le risorse secondo i pidioti e m5 PALLE!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 02/09/2020 - 13:35

Questa sentenza mi piace assai. Dovrebbero capitare MOLTO più spesso.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mer, 02/09/2020 - 13:46

Ma conte e i suoi pagliacci continuano a dire che non esiste nessuna emergenza immigrazione. Sarà...

maxfan74

Mer, 02/09/2020 - 13:47

Dovrebbe stare in galera al proprio paese e con zero costi per gli italiani.

IlCazzaroNero

Mer, 02/09/2020 - 14:02

..azzo. sono davvero preoccupato, 4 anni di carcere (sulla carta, poi tra,qualche giorno è già fuori), e ora chi mi pagherà la prossima pensione? Chi farà i lavori che gli Italiani non vogliono più fare? Scriverò immediatamente alla Boldrini alla BELLAnova a Mattarella se non sta facendo la siesta

zena40

Mer, 02/09/2020 - 14:07

Ci sarebbero due possibilità: o rimpatrio immediato oppure carcere a Pianosa struttura abilitata per queste casistiche. La pena stabilita va scontata senza possibili riduzioni.

Calmapiatta

Mer, 02/09/2020 - 14:09

Questo tizio, che verrà chissà da quale angolo della Nigeria, è figlio di una cultura che vede la donna sottomessa e priva di ogni voce. Un paese dove, ancora, alligna la poligamia e i matrimoni combinati. Allora, per l'ennesima volta, volete capire, o no, che non è il colore della pella la discriminante ma i valori, incompatibili con l'occidente, di questi individui il vero problema?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 02/09/2020 - 14:12

una colonia penale no? possibile che i cinquestelle copino da internet tutte le idee di m che trovano tranne quelle buone? a questo gli insegnavi a tosare le capre, coltivare funghi a mezzamontagna, o a la maglia e ciao. così un immigrato a rischio cialtroneria, invece di andare in giro apprende e rende.

manson

Mer, 02/09/2020 - 14:16

Portato subito davanti a cancello dell’ambasciata a Roma e buttato dentro.

NOWAY99

Mer, 02/09/2020 - 14:17

Ecco i bei personaggi che Pd e M5Soros spacciano per fragili fuggiti dalle bombe e che una volta importati per far guadagnare le coop di accoglienza amiche rappresentano per i cittadini una bomba in fatto di aggressioni stupri violenze. Questi partiti dediti al business umanitario dovrebbero dare l'esempio e ospitarne qualcuno in casa loro tra famigliari e figlie giusto per provare da vicino quanto siano belle queste loro politiche.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mer, 02/09/2020 - 14:28

Solo il carcere e l'espulsione dal territorio italiano ci può proteggere da questi turpi individui!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 02/09/2020 - 14:28

...e l'avvocato,non è riuscito a tirarlo fuori? che starno! Ma farà ricorso.

ItaliaSvegliati

Mer, 02/09/2020 - 14:36

Risorsa che ci paga la pensione e modello di vita secondo i sinistri komunisti di.....

Malacappa

Mer, 02/09/2020 - 14:44

Ah ah ah ah ah 4 anni e 4 mesi meglio dite 4 ore e 4 minuti poi sara' a delinquere

paco51

Mer, 02/09/2020 - 14:53

il mondo può fare a meno di queste risorse! opinione personale ma molto condivisa!

ST6

Mer, 02/09/2020 - 14:54

Ottimo lavoro del giudice, condanna esemplare.

silvano45

Mer, 02/09/2020 - 16:03

Molte sono situazioni simili ogni giorno purtroppo succedono solo ai cittadini comuni quindi per Boldrini e compagni di merende chiusi nei palazzi con scorte auto blu pattuglie che controllano i quartieri bene dove vivono fanno come le tre scimmiette non vedono sentono parlano.O meglio parlano solo se gli fa comodo.

Malacappa

Mer, 02/09/2020 - 17:00

Il mondo in cui viviamo e' pericoloso per colpa dei traditori che hanno permesso l'invasione quindi e' una priorita'assoluta che tutti quelli che svolgono unn'attivita'come quella del capotreno autisti ecc siano cintura nera di karate'

Giorgio5819

Mer, 02/09/2020 - 17:50

manson- 14:16,... così dovrebbe essere, con indicazione molto semplice : se lo rivedo in giro il suo stato paga all'Italia una sanzione di un milione di euro al giorno.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 02/09/2020 - 17:52

Ne stanno arrivando a migliaia se non milioni di queste risorse ahahahah. Ma bisogna capirli scappano dalla guerra

Enne58

Mer, 02/09/2020 - 17:54

Non s'alza nemmeno la pacata voce dei pesciolini. Ah già, quelli parlano solo su ordine del partito

PassatorCorteseFVG

Mer, 02/09/2020 - 18:37

TUTTO FUMO NEGLI OCCHI DI NOI POPOLO, in appello, sempre con l" avvocato pagato con i soldi nostri, la pena sarà ridotta, poi qualche mese ancora in galera e--- poi fuori di nuovo a rompere le palle a noi italiani che lavoriamo,questa è la triste realtà, il popolo non è piu difeso, se protesta i miserabili buonisti dicono che siamo razzisti, e la storia non cambierà.ciao a tutti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 02/09/2020 - 18:41

Grazie sinistra. Tanto non farà nessun giorno in carcere. Ne andate a prendere ancora di questi fenomeni?

Yossi0

Gio, 03/09/2020 - 17:17

mai e poi mai dire a un nigeriano "mettiti la maschera" perché pare che in nigeria è un invito palese a fare quello che la nostra risorsa si accingeva a fare...