Positivo al Covid-19, chiusi gli uffici dell’Avvocatura dello Stato di Roma

Un legale ha il Coronavirus e l’Asl ordina la sanificazione. In via dei Portoghesi lavora anche l’ex moglie del premier Conte

Gli uffici della sede centrale dell’Avvocatura generale dello Stato di via dei Portoghesi a Roma resteranno chiusi fino a domani per un’azione di sanificazione straordinaria. Il Covid-19 è arrivato anche nel cuore dell’organismo dell'ordinamento giuridico italiano. Come riporta Il Tempo, un legale è risultato positivo al Coronavirus. Sul portone d’ingresso un cartello con la scritta: “L'ufficio rimarrà chiuso nei giorni 10-11-12 settembre per consentire la sanificazione dello stesso”. Una misura precauzionale necessaria, per evitare che il contagio possa diffondersi con rapidità.

Adesso scatteranno tutte le procedure previste dall’Asl, con la mappatura dei contatti e la quarantena fiduciaria per le persone che hanno incontrato il positivo. Negli uffici dell’Avvocatura generale dello Stato di Roma lavora anche l’ex moglie del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, l’avvocato Valentina Fico, che ha come mansione quella di difendere le Amministrazioni pubbliche italiane nelle controversie legali che riguardano Istruzione, Università e Ricerca, Cnr, Infrastrutture e Trasporti, Anas, Enac, Enav, Autorità Portuali e Autorità Trasporti.

Intanto, secondo l’ultimo bollettino delle Asl sono 120 i nuovi casi di Coronavirus a Roma nelle ultime 24 ore. 26, invece, i nuovi contagi nella provincia della Capitale, 9 a Latina, 4 a Frosinone, 3 a Viterbo e 1 a Rieti. Su oltre 10mila tamponi ieri nel Lazio si sono registrati 163 casi e un decesso. Prosegue anche l'indagine di sieroprevalenza nelle scuole, dove sono stati eseguiti 36.804 test, così ripartiti: 14.636 nella città di Roma, 9.732 nella provincia di Roma, 2.368 nella provincia di Viterbo, 2.445 nella provincia di Latina, 1.727 nella provincia di Rieti e 5.896 nella provincia di Frosinone.

Oltre all’Avvocatura generale dello Stato, dove c’è la certezza della positività al Covid-19 di un legale, è emerso ieri un caso sospetto di Coronavirus da parte di un bimbo iscritto al nido del III Municipio per cui si attende l'esito del tampone già effettuato. In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 80 pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-CoV-2. 6 pazienti necessitano di terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono 655.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Gio56

Ven, 11/09/2020 - 11:05

E quale sarebbe il problema?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 11/09/2020 - 11:24

E quindi? Sarebbe colpa di Conte???

Enne58

Ven, 11/09/2020 - 11:57

Avvocatura: tutti a casa ma con stipendio assicurato. Artigiano: tutti a casa ma senza reddito

Gabriele184

Ven, 11/09/2020 - 15:12

Tre giorni di chiusura per sanificare?? Siamo impazziti??