Roma, batosta strisce blu in centro: raddoppiate le tariffe

La Capitale ha inaugurato il proprio anno con una bella stangata sulle strisce blu delle auto in centro che vedono le tariffe raddoppiate rispetto al 2018

I visitatori e i residenti di Roma avranno da fronteggiare una bella batosta di inizio anno visto che l'amministrazione capitolina ha intenzione di rivedere le tariffe delle strisce blu raddoppiandole

Una vera e propria stangata visto che la città ha deciso di mettere da parte l'ecopass ma di mettere mano nuovamente alle tariffe dei parcheggi a pagamento. Sostare per un'ora ad esempio in una zona Ztl centro costerà dalla vecchia 1,20 fino a 2 euro per la prima ora e 3 euro per le ore successive. Una vera e propria stangata. Durante il periodo natalizio la stessa amministrazione aveva provato a far partire in maniera del tutto sperimentale il pagamento delle strisce blu nelle zone commerciali importanti romane anche per i residenti, zone come Trastevere oppure Cola Rienzo o Appia Nuova erano state scelte per la sperimentazione mai più fatta a causa delle "sommosse dei cittadini" che hanno protestato aspramente contro. Infatti, i residenti di quelle zone fino ad oggi non hanno mai dovuto pagare il biglietto per poter parcheggiare la propria auto. Il Messaggero riferisce inoltre che l'amministrazione capitolina non ha comunque mai abbandonato l'idea di far pagare il parcheggio ai residenti di quelle zone e che sia molto probabile che si salti la sperimentazione per arrivare direttamente al far pagare le strisce blu. Oltretutto si potrebbe estendere il pagamento del biglietto anche a quei posti che oggi sono free con disco orario e che in particolare si troverebbero in prossimità dei principali presidi ospedalieri della Capitale. Oggi questi parcheggi sono gratuiti per le prime tre ore, potrebbe dunque essere tolto questo limite orario. Il tutto dovrebbe essere inserito all'interno di una delibera atte a recepire le disposizioni previste dal Piano generale del traffico urbano approvato nel 2015 che per l'appunto vuole rimodificare un po' tutte le disposizioni di sosta dei veicoli all'interno di Roma.

Questo aumento delle strisce blu nel centro però sembra che farà diminuire quelle della periferia della capitale, località come Ostia abbasseranno il proprio tariffario da un'ora l'ora a 50 centesimi. Stessa cosa per Tor Bella Monaca, Tiburtino e Garbatella.

Commenti

luna serra

Ven, 04/01/2019 - 12:44

cari Romani alle prossime elezioni continuate a votare PD -M5S tanto sono la stessa cosa molti del M5S erano simpatizzanti del PD hanno cambiato casacca

pilandi

Ven, 04/01/2019 - 12:52

Due euro all'ora per parcheggiare in centro a Roma mi sembra il minimo, se non vuoi spendere usa la metro!

paolomed0101

Ven, 04/01/2019 - 12:56

A Parigi, nelle zone centrali, si pagano 7 euro all'ora. Con una tariffa così qualcuno potrebbe pensare di non usare sempre l'auto in città.

DRAGONI

Ven, 04/01/2019 - 12:58

IN CLIMA NATALIZIO SI PUO' DIRE: ALTRO FIENO NELLA MANGIATOIA DEL BUE E DELL'ASINELLO. MA LA "MONNEZZA" SUI MARCIAPIEDI E SULLE STRADE GROVIERA ABBONDA ANCORA.

Yossi0

Ven, 04/01/2019 - 13:16

la maggioranza dei romani l'ha votata che se la tenga stretta stretta, malgrado la manifesta incapacità; solo per coerenza e serietà, costei ha l'intenzione di restare fino a fine mandato sopratutto per onorare il mandato conferitole dal popolo che l'ha mantenuta sino ad oggi.

Massimo Bernieri

Ven, 04/01/2019 - 14:00

Oramai i politici di qualsiasi partito,hanno dichiarato guerra all'auto come se fosse la causa di tutti i mali:inquinamento per primo anche se detto da esperti l'auto contribuisce solo del 12% il resto camion,industrie e navi che usano nafta o olio pesante allora c'è un solo sistema:riduciamo drasticamente l'uso auto se non indispensabile così si ridurrano le entrate e allora per far quadrare i conti,dovranno mettere si nuove tasse e non dire"abbiamo calato la pressione fiscale".Anche le multe sono tasse ma facoltative per chi non rispetta regole

Popi46

Ven, 04/01/2019 - 14:04

@pilandi,12.52:per favore,non si renda ridicolo! Ha idea del livello di sicurezza e della capacità di trasporto delle 2,dico 2, linee di metropolitana a Roma? pari pari a quelle di Londra o di Parigi....

caren

Ven, 04/01/2019 - 14:34

In un certo senso, anche se politicamente svantaggioso, il Sindaco di Roma, stà facendo involontariamente un favore ai suoi cittadini. Voi direte, perché? Seriamente vi dico: volete mettere la tranquillità che ne consegue salendo su di un mezzo pubblico, sedendosi a guardare tutto ciò che ci circonda, rilassati e senza nevrosi, risultante dalla presenza di altre centinaia di autoveicoli intorno che premono, strombazzano, tagliano la strada. Arrivati a destinazione, si scende riposati e rilassati, si fanno due passi a piedi e si ha anche il tempo di fermarsi qualche minuto ad ammirare le bellezze e quant'altro, delle nostre città. Cordiali Saluti a tutti.

manuel7070

Ven, 04/01/2019 - 15:01

@pilandi, forse lei è di Milano (neanche io sono di Roma), ma è a conoscenza di quante e quali zone siano servite dalla metro romana? Piuttosto mi sembra un "pochino" semplicistica (per usare un eufemismo) la scelta della Raggi!

maurizio-macold

Ven, 04/01/2019 - 15:16

Signor PILANDI (12:52), a Parigi prendere l'auto e' una scelta personale visto che ci sono decine e decine di metro e che i servizi di superficie sono perfettamente funzionanti. O no ?

Massimo Bernieri

Ven, 04/01/2019 - 15:36

Paragonare la rete trasporti di Parigi con Roma,è come paragonare la mensa aziendale con i tovagliolini di carta e i tavoli in formica con un ristorante a 3 stelle !Solo Milano comincia ad aver qualcosa che si avvicina a Parigi o Londra che ebbe la prima metropolitana nella seconda parte del 1800.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 04/01/2019 - 16:18

bertolaso non andava bene? ahahahah poveri scemi questi romani....

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 04/01/2019 - 16:36

Io credo abbia ragione. Costruite più autosilos ed eliminate la sosta sulle strade ne guadagnerete in salute e traffico.

Michele Calò

Ven, 04/01/2019 - 18:16

Leggo i soliti commenti ad canem penis dei glandicefali che Roma non sanno nemmeno dov'è. Il solo centro storico è piu' grande di tutta Milano, le distanze sono enormi, le strade piccole ed il sistema dei trasporti pubblici è inefficiente da decenni grazie alle pessime amministrazioni cattocomuniste e ladre succedutesi. Con Virginia "il nulla tra le orecchie" Raggi si è raggiunto il punto piu' basso ed osceno delle pessime gestioni di Roma ed il mezzo privato è quasi obbligatorio stante la situazione antigienica ed insicura sia della Metro che dei bus oltre al fatto che sono sempre di meno poiché guasti. Tra l'altro la legge prevede che il 50% dei parcheggi sia gratuito mentre questa idiota incapace vuol far pagare anche quelli. Puah!!!

adal46

Ven, 04/01/2019 - 20:15

Non lodo la Raggi per molto di ciò che non fa.... si valuti però che ad Amsterdam tariffe simili 2019 erano in vigore 12 anni fa; non so oggi. Vista la gestione PESSIMA di Roma forse necessiterebbe un altro raddoppio.

sergion49

Ven, 04/01/2019 - 20:42

La politica dei 5s : tasse , tasse , tasse ..... e tassare tutto il possibile !