Ombretto: come abbinarlo ai propri occhi

Per creare il make up perfetto bisogna prestare attenzione ai colori del proprio incarnato: un'attezione maggiore viene riservata all'uso dell'ombretto che, per non risultare eccessivo e scordinato, deve essere abbinato all'iride dei propri occhi

Le donne, per sentirsi più femminili e sensuali, sentono di aver bisogno del make up giusto per ogni momento della giornata e per ogni occasione. Troppo spesso, però, il trucco diventa un'arma a doppio taglio: sopratutto quando si utilizza l'ombretto, si sbaglia spesso nella scelta dei colori da abbinare. Se si usano male le tonalità, ne può infatti emergere un vero e proprio disastro. Per evitare errori grossolani, tuttavia, basta seguire delle semplici regole:

  • Meglio non usare più di 3 colori diversi sulla palpebra: distoglierebbero l'attenzione dall'iride e il risultato non sarebbe dei migliori;
  • Non forzare abbinamenti posticci per trucco, smalto, vestiti. La soluzione migliore è scegliere toni simili: se il vestito ha un colore troppo deciso o ne ha più di uno, è meglio abbinare una nuance nude look per il proprio make up;
  • I colori complementari all'iride assicurano una migliore valorizzazione degli occhi;
  • Occhi, incarnato e capelli vanno rispettati. I colori del make up devono mescolarsi con quelli naturali di ogni donna.

L'ombretto va usato con cautela. Basta consultare un prontuario dei colori da abbinare all'iride, per non fare pasticci:

  • Agli occhi verdi si abbinano strepitosamente i colori tra il prugna e il melanzana. Evitare colori metallici, come l'argento, il blu e il verde: distoglierebbero l'attenzione dall'iride;
  • Con gli occhi azzurri stanno bene i colori tenui sulla tonalità del rosa: anche pesca e albicocca; bronzo e dorato sono ugualmente adatti.
  • I rari occhi grigi sono fortunati, con questo colore si può osare tutto. Per le bionde con gli occhi grigi è concesso anche il grigio tortora sulla palpebra.
  • Occhi marroni e pelle olivastra, hanno bisogno di colori scuri: grigio piombo e nero, stile smokey eyes. Con la pelle chiara, invece, vanno d'accordo i colori freddi e brillanti, anche quelli esageratamente accesi. Da evitare marrone e beige.
  • Gli occhi color nocciola stanno benissimo con l'ombretto verde intenso scuro e con il viola. Meglio evitare blu e grigio.

Un ultimo consiglio, per tutti, è quello di provare a sostituire il classico kajal, e quindi la matita nera, con un color grigio scuro che dà più profondità allo sguardo senza appesantire troppo la palpebra, soprattutto se si vuole osare con ombretti colorati.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.