Sport

Schiaffo ad Aronica Tre turni a Ibrahimovic Salterà Milan-Juventus

Il giudice sportivo ha squalificato l'attaccante svedese per 3 giornate. Salterà il big match con la Juventus

Schiaffo ad Aronica Tre turni a Ibrahimovic Salterà Milan-Juventus

Stangata prevista, stangata arrivata. Il giudice sportivo ha deciso: tre giornate di squalifica per Zlatan Ibrahimovic, reo di aver rifilato una manata al giocatore del Napoli, Aronica, durante la partita di ieri Milan-Napoli.

Nella gara di Serie A, durante un parapiglia in aerea, Ibra aveva dato uno schiaffo al difensore partenopeo e per questo era stato espulso dall'arbitro. L’attaccante svedese è stato squalificato per tre giornate "per avere, al 19’ del secondo tempo, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con uno schiaffo al volto; infrazione rilevata da un assistente".

Il buffetto ad Aronica, per il quale invece non è scattata per il momento la prova televisiva dopo la manata a Nocerino, costa caro a Ibrahimovic che salterà la gara di sabato contro l’Udinese, quella del 19 febbraio a Cesena ma soprattutto il match-clou di San Siro del 25 contro la Juventus.

A difendere l'attaccante rossonero è sceso in campo ieri il suo procuratore, Mino Raiola che, intervenuto ieri sera nel programma "Diretta Stadio", in onda su 7 Gold, aveva dichiarato: "C’è stato un episodio prima della reazione di Zlatan: Aronica ha colpito Nocerino con una manata, Ibra ha visto e per difendere il suo compagno ha reagito in quel modo".

"Non mi spiego come anche Aronica non meritasse l’espulsione, ma va bene così. Comunque Zlatan è molto sereno e il gesto è solo un atto di difesa verso i suoi compagni, nulla di più. Adesso pagherà per questo, ma non sarà un problema, è abituato a prendersi le sue responsabilità, poi sappiamo tutti che è più "bello", per un arbitro, espellere Zlatan e non Aronica", aveva aggiunto l'agente del calciatore.

Commenti