Se Poirot e Sherlock Holmes vengono ad abitare in città

Forse all’inizio vi incuriosirà soltanto. Poi, pian piano, comincerete a farvi rodere dal tarlo dell’enigma irrisolto, del particolare curioso, della situazione equivoca, dai lati oscuri di questo o quel personaggio. E quando comincerete a pensare che se quell’indagine l’aveste condotta voi, avreste già svelato il mistero irrisolto, allora sarete definitivamente spacciati. E non lo lascerete più. Spazio MilanoNera, il nuovo spazio milanese dedicato al giallo e al noir, sarà il punto di riferimento di tutti i noir-maniaci, dove cercare l’introvabile romanzo da aggiungere alla collezione, conoscere l’autore del libro sul comodino, aggiornarsi su tutte le novità librarie. Chi, insomma, pensa che Cappuccetto Rosso sia stato il primo baby-thriller, chi vive a pane e Poirot e si crede il nuovo Sherlock Holmes, troverà il posto che fa per lui. Lo spazio, frutto della collaborazione tra l’editore Mursia e MilanoNera Eventi, farà il suo debutto stasera (ore 18) alla Libreria Mursia di via Galvani 24 (ingresso gratuito). Per l’occasione, scrittori e lettori si incontreranno per un «brindisi noir» tra libri e performance teatrali. «MilanoNera è ormai un punto di riferimento nel panorama giallo e noir nazionale – spiega lo scrittore Paolo Roversi, presidente di MilanoNera Eventi (www.milanonera.com) -. Dopo il portale e la web press abbiamo pensato a un luogo che fosse librario e letterario, laboratorio d’idee, di letture e di scritture». Lo spazio infatti, oltre a un'ampia selezione di romanzi, proporrà un fitto programma di incontri con gli autori, reading, anteprime, ma anche corsi e workshop di scrittura creativa. «Consideriamo questa libreria come la nostra finestra sul mondo - osserva Fiorenza Mursia -. Con questo spirito abbiamo aperto le porte a MilanoNera, un gruppo di lavoro che ha idee nuove sulla letteratura di genere: libri, internet, giornale, web tv. Il nuovo spazio per il giallo sarà un insieme di tradizione e innovazione, e non è causale che nasca in un momento così delicato per il mercato delle librerie. Il mondo del libro sta cambiando, le librerie non possono restare uguali a se stesse». Il primo ospite sarà Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte, che sabato 19 (ore 11) presenterà il suo romanzo Il profilo del tartufo (Rizzoli). Il ciclo di incontri con scadenza bisettimanale (giovedì alle 19, sabato alle 11) proseguirà con Alfredo Colitto (Il candidato, Verdenero), Gianluigi Nuzzi (Vaticano Spa, Chiarelettere), Danilo Arona e Alan D. Altieri (Bad Prisma, Mondadori), Alfredo Chiappori (Quanti denti ha il pescecane, Mursia), Hans Tuzzi (La morte segue i magi, Bollati Boringhieri) e il debutto ufficiale del mensile MilanoNera Mag, che da ottobre sarà disponibile gratuitamente nelle librerie (info: www.milanonera.com, www.mursia.com).