Seat Pagine Gialle, informazioni geolocalizzate sull'iPhone

Seat Pagine Gialle presenta una nuova versione dell'app di Pagine Gialle Mobile per iPhone, l'applicazione a disposizione di tutti gli utenti di telefonini Apple che permette di trovare facilmente e in poco tempo informazioni utili geolocalizzate: sapere se in zona c'è un buon ristorante, un cinema o un supermercato da oggi sarà ancora più intuitivo e immediato.
L'applicazione integra un'innovativa funzione di "realtà aumentata", che consente ai possessori di iPhone 3GS di visualizzare i risultati delle proprie ricerche in forma grafica, sovrapponendoli a quanto si vede realmente attraverso la fotocamera del telefono. Sfruttando il GPS e la bussola dell'iPhone, Pagine Gialle Mobile individua la direzione e la distanza dei luoghi ricercati rispetto alla propria posizione e sovrappone elementi virtuali e dati geolocalizzati alle immagini video reali riprese con la fotocamera.
Questa innovativa tecnologia mostra tutti i punti di interesse - ad esempio gli hotel - presenti nello spazio intorno agli utenti con una rappresentazione virtuale che completa la visione reale sotto forma di "pannelli" informativi visibili attraverso la fotocamera. Con il tap su un "pannello", si accede ai dettagli disponibili per ciascun punto di interesse individuato: ad esempio il numero di telefono - che si può chiamare direttamente con un semplice clic-, l'indirizzo di posta elettronica e il link al sito Web, contattabili direttamente grazie alle funzionalità già presenti sui telefoni. Nel caso si cerchi un negozio già conosciuto o un altro luogo ben preciso, invece, l'app di Pagine Gialle Mobile permette di attivare la funzione di "realtà aumentata" direttamente dal singolo risultato individuato, mostrando, in questo modo, all'utente la direzione per arrivarci e la distanza da percorrere.
La "realtà aumentata" di Pagine Gialle Mobile per iPhone è stata realizzata con soluzioni originali, come la possibilità di vedere i contenuti aggiuntivi sia orientando il telefono in orizzontale (in orientamento "landscape") , sia in verticale (in orientamento "portrait"). A seconda dell'orientamento scelto, il blocco comandi relativo alle funzioni di "realtà aumentata" si posiziona automaticamente in modo coerente per permettere di utilizzare l'applicazione come si preferisce, sempre in modo facile ed intuitivo. E' anche possibile, per l'utente, decidere di limitare la visione ai risultati più vicini a lui, agendo direttamente sul cursore che definisce il raggio di visualizzazione.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti