Sicurezza, chi prende l'ascensore vuole più garanzie

Da una ricerca condotta da Confindusria Anie/Assoascensori emerge che quasi un ascensore su due ha più di 30 anni

Il 33% dei condomini percepisce il proprio ascensore come vecchio e ne auspica la revisione o addirittura la sostituzione. È quanto emerge da una ricerca Mediacom diffusa in una nota di Confindustria Anie/Assoascensori. «Un quinto degli ascensori presenti in Europa è installato in Italia - si legge nella nota - Ma il 40% degli ascensori in servizio nel nostro Paese è in funzione da più di 30 anni e almeno il 60% non è dotato delle moderne tecnologie che garantiscono un adeguato livello di sicurezza».
Si calcola che i 700mila impianti installati prima del luglio 1999 sono esclusi dalla direttiva europea. I livelli di qualità e sicurezza disposti dal decreto ministeriale sono gli stessi richiesti da tempo dagli utenti, come conferma la ricerca «Ascensore con vista», un'inchiesta realizzata da Mediacom, in collaborazione con l'Università di Napoli e per conto delle principali associazioni del settore, tesa a verificare il livello di soddisfazione degli utilizzatori rispetto all'ascensore, confrontando in particolare i comportamenti di amministratori e condomini. Sebbene la maggioranza degli intervistati, siano essi condomini o amministratori, giudichi il proprio ascensore complessivamente affidabile (66%), piuttosto affidabile (9%) o molto affidabile (15%), confermando così l'eccellenza delle industrie italiane del comparto nella produzione, installazione e manutenzione degli impianti elevatori, è significativo che - rispondendo alla richiesta di commenti o suggerimenti - quasi un terzo dei condomini (precisamente il 32,56%) faccia notare che il proprio impianto è vecchio e che necessiti di essere revisionato o addirittura sostituito.
Significative anche le risposte offerte dal campione in merito alle specifiche aree ritenute come passibili di un miglioramento negli elevatori. Se il 39,02% degli intervistati ritiene eccessivo il livello di rumorosità degli ascensori, ben il 26,83% auspica un miglioramento nella fase di arresto al piano.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.