Un sito per scoprire i segreti delle «merendine»

Tutto quello che c'è da sapere sui piccoli dolci da forno italiani confezionati in singole porzioni, ovvero quelli che normalmente, a volte confondendoli con gli snack, vengono chiamati «merendine». Il sito www.merendineitaliane.it consente un viaggio alla scoperta di un prodotto tipico della colazione e della merenda degli italiani.
Secondo, una ricerca coordinata dalla F.O.S.A.N. (Fondazione per lo studio degli alimenti e della nutrizione) e realizzata in collaborazione con INRAN, università, ospedali, centri analitici specializzati su un campione di circa 1000 ragazzi maschi e femmine tra i 6 e i 15 anni suddivisi tra consumatori di merende tradizionali (pizza, focaccia) e merendine da forno industriali, si dimostra come le calorie apportate dalle merende tradizionali siano più abbondanti rispetto a quelle provenienti dalle merendine industriali.
È se mai da evidenziare che proprio chi sceglie a colazione o a merenda le merende tradizionali, assume più calorie durante questi pasti: le bambine e le ragazze che mangiano pizza e focaccia registrano, infatti, un introito calorico, relativo alla colazione e alla merende, mediamente più alto (225,1 calorie contro 94,7) rispetto a chi sceglie le merendine. Questa percentuale arriva al 100% in più (243,3 calorie contro 121,9) per i ragazzi. Sono queste e tante altre le informazioni di natura nutrizionale e tecnologica che è possibile trovare sul sito. Una parte del sito si chiama «Bambini in movimento»: uno spazio virtuale in cui è possibile trovare dei video in cui sono spiegati giochi sempre nuovi e divertenti, da fare all'aperto per unire l'attività fisica al gioco.

Commenti

Grazie per il tuo commento