Dalla Spagna un investimento da 125 milioni per costruire impianti fotovoltaici

Gli impianti, una volta in esercizio, soddisferanno il fabbisogno energetico corrispondente al consumo di circa 28.000 famiglie

Fotowatio Renewable Ventures (FRV), multinazionale spagnola leader in campo fotovoltaico, e BP Solar, uno dei principali operatori mondiali del settore, hanno siglato un accordo per la costruzione in Italia di impianti di energia solare per un totale di 37.1 MW. Un piano di investimenti da 125 milioni di euro per il Gruppo spagnolo.
Attraverso l'accordo, FRV - che rimarrà unico proprietario e gestore degli impianti - affida a BP Solar la costruzione dei siti, la cui costruzione è prevista entro la fine del 2010. La costruzione degli impianti porterà alla creazione di circa 200 posti di lavoro in fase di costruzione e di 15 permanenti a sito operativo.
Gli impianti, una volta in esercizio, soddisferanno il fabbisogno energetico corrispondente al consumo di circa 28.000 famiglie ed eviteranno l'immissione in atmosfera di oltre 60.000 tonnellate di Co2.
Oggi, FRV gestisce 205,9 MW tra Spagna, Italia e USA, di cui 123,94 in Spagna (109,96 MW attivi e 13,98 MW in costruzione), 37,93 MW negli USA (36,77 MW attivi e 1,16 MW in costruzione) e 44,04 MW in costruzione in Italia.
"Con questo progetto, che si aggiunge ai 5 MW già completati in Puglia e all'impianto da 10 MW avviato in Lazio, FRV fa un passo ulteriore verso il consolidamento in Italia, Paese chiave nella nostra strategia di sviluppo in Europa" afferma Andrea Fontana, AD di FRV per l'Italia. "BP Solar è un punto di riferimento internazionale nel settore fotovoltaico, e l'accordo siglato oggi pone tutti i presupposti per una sinergia vincente basata sull'unione del nostro know how in fase di strutturazione finanziaria e nella gestione degli impianti, alle capacità industriali di BP Solar."
"L'accordo siglato oggi con FRV", aggiunge Gianni Chianetta, AD di BP Solar Italia, "è un importante passo verso il raggiungimento degli obiettivi che BP Solar si è prefissata per il consolidamento sul mercato italiano, che consideriamo strategico a livello mondiale. Questi 37 MW si aggiungono agli 8 MW di grandi impianti che abbiamo nel 2009, e agli 11 MW in costruzione e che si prevede verranno completati nel primo semestre 2010. Avviare partnership solide con Gruppi affidabili e con una visione di lungo periodo, come quella con FRV, è alla base della strategia che ci ha fatto raggiungere già nel 2009 il record di 1GW installato nel mondo, tra impianti residenziali, commerciali e di grandi dimensioni".
Il fotovoltaico in Italia
Considerando il record di 1 GW di potenza installata con il secondo conto energia, corrispondenti a 70.000 impianti, da aggiungere ai 165 MW del primo conto energia, l'Italia si piazza in seconda posizione in Europa, dopo la Germania (fonte:GSE). Il business del fotovoltaico in Italia è oggi composto da circa 1000 imprese, tra produttori, distributori e installatori di sistemi e componenti. Il giro d'affari generato per il 2009 è stimato in 2,5 miliardi di euro, mentre dal punto di vista occupazionale il fotovoltaico impiega direttamente o indirettamente circa 20mila persone (fonte: Assosolare, Associazione Nazionale Industria Fotovoltaica).
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.