2 Single a Nozze, la verità dietro le scene di nudo e i consigli imbarazzanti

2 Single a Nozze è una commedia romantica che parla di ricevimenti nuziali e vero amore: ma dietro le quinte è successo di tutto

2 Single a nozze - in onda alle 21.10 su Italia 2 - è il titolo della commedia che vede Owen Wilson e Vince Vaughn vestire i panni di due uomini che, nel loro tempo libero, si "imbucano" ai matrimoni con la speranza di collezionare il numero maggiore di ragazze da portarsi a letto.

Diretto da David Dobkin e arrivato al cinema nell'ormai lontano 2005, 2 Single a Nozze non ha perso il suo piglio più comico e a distanza di quindici anni dal suo debutto continua a far ridere, anche grazie alla chimica tra tutti gli interpreti, tra cui ci sono anche Christopher Walken e Rachel McAdams.

2 Single a Nozze, la trama

John (Owen Wilson) e Jeremy (Vince Vaughn) sono amici sin dall'adolescenza e la cosa che amano fare di più è entrare di straforo nei ricevimenti di nozze di gente che non conoscono per mangiare gratis e rimorchiare le ragazze. Un giorno i due si introducono al matrimonio della figlia maggiore del segretario Cleary (Christopher Walken), senza immaginare che quelle nozze saranno in grado di modificare per sempre la loro vita e la loro amicizia.

Jeremy si lega alla figlia più piccola del politico, Gloria (Isla Fisher), mentre John si innamora quasi a prima vista di Claire (Rachel McAdams), che è già impegnata con un uomo sleale e traditore, interpretato da Bradley Cooper. Complice la capacità di John e Jeremy di invitare bugie, i due vengono invitati in un weekend alla casa al lago dei Cleary dopo il ricevimento di nozze: le loro menzogne, in qualche modo, entreranno in conflitto con i nuovi sentimenti di John per Claire.

L'importanza della musica in 2 Single a Nozze

Come molto spesso accade nel mondo delle commedie romantiche di Hollywood, anche 2 Single a Nozze sottolinea l'importanza della musica. Ad esempio, come ricorda il sito dell'Internet Movie Data Base, Rachel McAdams era solita ascoltare Landslide, la canzone del 1975 dei Fleetwood Mac, per entrare più in sintonia con le scene più emotive in cui doveva recitare. Lo ha confermato anche Owen Wilson, che ha spiegato come quella canzone riuscisse a far piangere la sua collega di set non appena partivano le prime note.

I rimandi musicali li si possono trovare anche all'interno della sceneggiatura. Ad esempio, c'è una scena in cui Vince Vaughn si confessa al prete e ammette che da bambino aveva un amico immaginario di nome Shiloh. Si tratta di un omaggio al brano Shiloh di Neil Diamond, sempre incentrato su un amico immaginario.

Tuttavia l'esempio migliore per spiegare il legame che c'è tra 2 Single a Nozze e la musica è il videoclip che i Maroon 5 hanno fatto per il loro brano Sugar. In una scena la band si "imbuca" ai matrimoni senza avere conoscenza degli sposi o degli invitati al ricevimento. Inoltre la scena iniziale del video dei Maroon 5 è quasi uguale a quella finale del film.

Isla Fisher e le scene di nudo

Per le scene di nudo l'attrice Isla Fisher, che interpreta Gloria, si è servita di uno stunt. All'inizio l'attrice avrebbe dovuto prendere parte a 5 scene di nudo, compreso un nudo frontale. Di queste 5 la sua controfigura ne fece solo una. È stata la stessa attrice a spiegare le motivazioni dietro questa sua politica anti-nudità in un'intervista con Entertainment Weekly in cui ha detto: "Se guardi il seno di un personaggio femminile, lei smette di essere divertente. Comincerai a vederla come sensuale, ma non come divertente". Poi ha continuato: "Ho dovuto riflettere ancora di più sul mio personaggio. Per combattere il fatto che il pubblico avrebbe visto le sue tette, avrei dovuto renderla ancora più estrema per darle l'occasione di strappare ancora delle risate".

Gli strani consigli di Christopher Walken

È di nuovo IMDB - il sito dell'Internet Movie Data Base - a far conoscere al pubblico un aneddoto particolare riguardo le riprese di 2 Single a Nozze. Verso la fine del film, infatti, appare una scena in cui Christopher Walken balla insieme a Rachel McAdams, che appunto interpreta sua figlia. La ragazza ha il cuore spezzato, ma la scena richiede che sul suo volto permanga l'ombra di un sorriso. Come raccontato dalla testa già citata, per tutto il tempo delle riprese Christopher Walken continuò a ripetere alla sua collega: "scoreggia! Scoreggia!", per far sì che lei non smettesse di sorridere.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.