Alice Campello affitta il suo yacht, ma il web tuona: “Non ti vergogni?”

La moglie di Morata mette in affitto il lussuoso yacht di famiglia sul suo profilo Instagram. Ma il web non prende bene l’annuncio e la ricopre di insulti: “Non ti vergogni?”

Alice Campello affitta il suo yacht, ma il web tuona: “Non ti vergogni?”

Mare, yacht e relax sembra essere il trio perfetto per delle vacanze da sogno. Ed è proprio la scelta che hanno fatto Alice Campello e Alvaro Morata, ovviamente in compagnia dei piccoli gemellini, che si destreggiano da un’isola all’altra con un solo obiettivo: godersi questa estate al 100%.

Tuttavia, perché non approfittarne per arrotondare qualche soldo in più? È proprio questo il messaggio che la moglie del calciatore ha lanciato su Instagram sponsorizzando lo yacht di famiglia. Da quanto si legge nella descrizione che accompagna il post, la barca “delle estati magiche” può essere affittata da chiunque, rivolgendosi a Motor Yacht Just My Way. Ma l’annuncio, tuttavia, non ha riscosso il successo sperato tra i suoi follower.

Infatti, molti utenti si sono mostrati contrariati davanti al continuo sfoggio della vita lussuosa che fa Alice, indignandosi davanti al tentativo di lucrare in modo così palese sui suoi follower. Un utente scrive: “Ma non ti vergogni? Non ti bastano già tutti i soldi che avete?”. Per non parlare poi del prezzo spropositato: “100K a settimana? Ma siamo matti!”. C’è anche chi tiene a ricordarle quanto sia stata fortunata ad avere una famiglia che può permettersi e permetterle un tenore di vita così alto: “Sei semplicemente stata baciata dalla fortuna. Non solo dai tuoi genitori, ma anche dall’uomo che hai sposato”. E ancora: “Sei solo una che vuole apparire a tutti costi, unfollow!” e “No grazie, non vogliamo affittarla. Per fortuna non siamo snob come te”.

Infine, c’è chi con sarcasmo commenta: “È da taccagni affittarla quando puoi comprarla. Quanto il prezzo?”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti