Aurora Ramazzotti: "Da un anno vivo sotto scorta"

Aurora Ramazzotti ha deciso di raccontare tutto. Ai microfoni di Verissimo la figlia di Michelle Hunziker e di Eros Ramazzotti parla della sua vita privata

Olycom
Olycom

Aurora Ramazzotti ha deciso di raccontare tutto. Ai microfoni di Verissimo la figlia di Michelle Hunziker e di Eros Ramazzotti parla della sua vita privata. Ha una scorta che la protegge dalle minacce di uno stalker. "Un anno fa sono stata minacciata, ho tenuto la cosa riservata, ma vivo sotto scorta. Sergio, il mio bodyguard, un uomo bravissimo che adoro, sta sempre con me dovunque io vada. Non è facile per una ragazza di 21 anni, vivere sotto scorta e non avere quella libertà che hanno gli altri, ma ora è così, e vado avanti con coraggio", ha raccontato. Poi manda un messaggio ai suoi gentiori: "Per me la cosa più importante è vedere i genitori felici. Ed un nuovo partner porta la felicità. Poi è ovvio che nell’adolescenza c’è stato qualche contrasto, ma ho avuto sin dall’inizio un bel rapporto con Marika e Tommaso. Voglio bene ad entrambi come fratelli maggiori, anche perché non si sono mai comportati come genitori. Sembra finto, ma è la verità, sono molto fortunata, ad avere questa bella famiglia allargata".

Infine parla del suo Goffredo, il suo fidanzato: "Il 21 gennaio abbiamo festeggiato due anni di fidanzamento, due anni di amore, pensa che ci siamo conosciuti il compleanno di mia madre. E dopo tre giorni l’ho presentato a tutta la famiglia, compresa mia nonna. Certo non è facile un amore a distanza, lui è romano ma vive a Londra, ma ci sono le premesse per un rapporto di questo tipo. E poi con due suoceri come la Hunziker ed Eros non può che essere contento".

Commenti