Beatrice e Eugenie: perché i loro matrimoni saranno differenti?

Le due principesse, pur essendo molto unite, sono diverse caratterialmente. Beatrice di York è discreta e tradizionale, Eugenie estroversa e frizzante

Un nuovo Royal Wedding è alle porte: Beatrice di York, primogenita del principe Andrea e Sarah Ferguson,sta per sposare l’imprenditore Edoardo Mapelli Mozzi. Le nozze si celebreranno nel 2020, a distanza di due anni dal matrimonio della sorella minore Eugenie.

Le due principessine sono molto unite, ma profondamente diverse caratterialmente, il che fa pensare che il gran giorno di Beatrice sarà differente da quello di sua sorella. "Beatrice è più seria, Eugenie è l’estroversa di casa - ha raccontato una fonte a People -. È così frizzante e divertente. Bea è più riservata e discreta. Si trattiene di più, è molto educata ma più formale e tranquilla".

La cerimonia di Beatrice di York sarà probabilmente molto più semplice e intima, con pochi invitati e in un posto meno sfarzoso. Eugenie ha sposato nel 2018 Jack Brooksbank nella St. George Chapel del castello di Windsor, mentre i festeggiamenti si sono tenuti a Frogmore House, come per Harry e Meghan.

L’abito di Eugenie era a maniche lunghe, ma con una profonda scollatura sulla schiena, che mostrava la cicatrice, "ricordo" dell’intervento a cui la secondogenita di casa Windsor-Ferguson si è sottoposta per correggere la scoliosi. Sempre per enfatizzare il tutto, Eugenie ha deciso di non mettere il velo, di raccogliere i capelli e di prendere in prestito dalla collezione di Sua Maestà un bellissimo diadema di diamanti e smeraldi. Probabilmente, sua sorella Beatrice, molto più legata alla tradizione, non rinuncerà al velo e opterà per un abito più "coprente".

L’unica "stravaganza" di questo matrimonio sembrerebbe essere la presenza di due invitati "speciali": Edoardo Mapelli Mozzi ha già un figlio di due anni, Christopher, avuto dall’architetta cino-americana Dara Huang. Entrambi saranno presenti alle nozze, il primo caso nella Royal Family.

Ma tutte queste sono solo supposizioni, nulla ancora si sa sul prossimo e attesissimo Royal Wedding. Le voci sostengono che si terrà in primavera (altra differenza rispetto a quello di Eugenie, celebrato in autunno) e sarà necessariamente in Gran Bretagna per consentire a nonna Elisabetta e nonno Filippo di assistervi. Tempo fa, le voci sostenevano che il matrimonio potesse essere celebrato in Italia, in onore delle origini di Edoardo Mapelli Mozzi. "Può essere solo un matrimonio in Gran Bretagna, tutto il resto è fuori discussione", ha però fatto sapere Sarah Ferguson alla Press Association. C’era da aspettarselo: Fergie non potrebbe mai rinunciare a organizzare il matrimonio della figlia, nel disperato tentativo di conquistare un cenno di apprezzamento da parte degli ex suoceri.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.