Bella Thorne rivela: "Sono pansessuale, posso essere attratta da chiunque a prescindere dal genere"

Bella Thorne, la fidanzata di Benjamin Mascolo, confessa apertamente la sua inclinazione pansessuale. L'attrice americana in un'intervista a "Good Morning America" rivela: "Mi piace ciò che mi piace e non mi importa del genere, che sia maschio o femmina o chissà che altra cosa"

Bella Thorne rivela: "Sono pansessuale, posso essere attratta da chiunque a prescindere dal genere"

Bella Thorne, la bella attrice americana, fa coming out, rivelando pubblicamente la sua inclinazione pansessuale. La Thorne, fidanzata con Bejamin Mascolo, alias Benji, il cantante del duo "Benji e Fede", ha rivelato gli aspetti intimi della sua sfera sessuale durante un'intervista al programma televisivo americano "Good Morning America". L'attrice, spudoratamente e liberamente, ha ammesso di essere pansessuale, affermando: "Mi piace ciò che mi piace e non mi importa del genere. Non ci sono limiti, posso vedermi con chiunque".

Nonostante il termine pansessuale sia, ancora, un concetto alquanto ignoto per la generalità delle persone, pare che la giovane attrice, invece, sembri padroneggiare l'espressione, conoscendone il suo significato intrinseco. Nel pensiero e nello stile di vita di Bella Thorne, la pansessualità indica una modalità di amare, senza barriere e pregiudizi legati al genere sessuale, in assoluta libertà, non precludendosi alcuna opportunità. L'atrice americana nel corso dell'intervista ha esplicitato il senso del suo intendere la pansessualità: "Ero già pansessuale, solo che non lo sapevo. Quando mi hanno spiegato il significato della parola, io mi ci sono ritrovata. Mi piace ciò che mi piace e non mi importa genere, che sia maschio o femmina o chissà che altra cosa. Io posso essere attratta da chiunque a prescindere dall'identità di genere. Non ci sono limiti, posso vedermi con chiunque. Amo qualcuno per la sua anima e non per altro".

Dalle parole estrinsecate dalla Thorne si evince che per lei, sposare la filosofia pansessuale significhi amare senza preconcetti, ossia basare una relazione non sul genere della persona, che diventa superfluo, ma sul sentimento in sè. Quindi, l'attrice dichiara di potersi sentire attratta da qualunque persona, di qualunque genere, uomo o donna, transessuale o bisessuale, l'importante per lei è amare nel profondo l'anima di una persona. E' probabile che nel tempo l'orientamento pansessuale venga sdognato anche in Italia, recependolo nel senso implicito di amare o di essere attrati da tutti i generi di persona.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti